Raccolta e conservazione del ribes nero


Raccolta e conservazione del ribes nero

In Questo Articolo:

Rinomato per la sua eccezionale ricchezza di vitamina C e fibra, il ribes nero delizia le papille gustative di buongustai e buongustai. Per poter godere di questo succulento frutto con molteplici benefici, alcune precauzioni dovrebbero essere prese al momento della sua raccolta e della sua conservazione.

Raccolta di ribes nero - EsdemGarden

Quando e come raccogliere il ribes nero?

Il periodo di raccolta si estende generalmente da fine giugno a fine luglio, o addirittura ad agosto e all'inizio di settembre per le ultime varietà come "Baldwin", "Tsema" o "Jet".
Raccogli i frutti a piena maturità; il colore è un buon indicatore Le bacche di ribes nero sono pronte per essere raccolte una settimana dopo aver preso un bel colore nero. Prima di questa fase, saranno poco dolci e molto acidi. Non vengono raccolti in tempo, cadono.
Frutti fragili, i ribes neri richiedono un minimo di cura quando vengono raccolti:
  • Scegli frutta di mattina presto o prima serata.
  • Operare con piccole forbici a punta. Un pettine di mirtillo speciale può anche essere molto utile e facilitare il loro raccolto.
  • Mettili su un panno posto all'interno di un cesto e non lasciarli al sole dopo la raccolta.
  • Restituiscili velocemente in una stanza fresca e ben ventilata.
  • Smistamento: scartare i frutti con tracce di malattia.
  • Evita di raccogliere bacche quando sono bagnate.
  • Maneggiare il ribes nero il meno possibile in modo da non danneggiarlo o schiacciarlo.

Come conservare correttamente il ribes nero?

Ribes nero si evolvono rapidamente a temperatura ambiente; per tenerli più a lungo, raffreddali molto rapidamente dopo la raccolta. Questo processo rallenterà l'alterazione del colore e della consistenza del frutto.
È possibile tenerli in una cantina, cantina o sottotetto se sono soddisfatte le seguenti condizioni: una temperatura costante intorno a 0° C, un'umidità dell'aria tra il 90 e il 95%, nessuna luce e buona ventilazione per evacuare i composti gassosi rilasciati naturalmente dai frutti.
I ribes neri vengono consumati fino a 3 settimane dopo il raccolto. I ribes neri possono anche essere installati nel frigorifero del frigorifero per essere degustati durante la settimana. Rimuovi i frutti danneggiati. Mescolare e lavare i frutti conservati, asciugarli e disporli in una scatola a chiusura ermetica. Tuttavia, il freddo può asciugarli rapidamente.
I ribes neri possono anche essere congelati e conservati per due anni. Anche in questo caso, occorre prestare attenzione per garantire la qualità del frutto da congelare al fine di limitare il rischio di deterioramento. Tuttavia, deve essere fatto rapidamente dopo la raccolta e distribuirli in diversi piccoli sacchetti. Piccolo consiglio di conservazione: mettere un cucchiaio di succo di limone e un po 'di zucchero nei sacchetti dove sono conservati i frutti per conservare il loro vestito.
Natura, torta, crumble, sciroppo, gelatina, gelato... il ribes nero viene degustato in mille modi, per la gioia di grandi e piccini.

Articoli Correlati Video: More raccolta - casaegiardino.it.


Articoli Consigliati
  • Come raccogliere e conservare i melograni
  • Come innestare un albero di limone
  • Dovremmo restituire gli avocado piantati quest'estate sul balcone?
  • Per quanto riguarda come potare prugne e cachi mirabelle?
  • La mia giovane pianta wolfberry continua a non dare bacche di goji. Perché?
  • Come avere successo nella fioritura dei ciliegi e promuovere l'impollinazione?
  • Qual è l'arco di un melo?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento