Rifiuti verdi e esportazione di biomassa


Rifiuti verdi e esportazione di biomassa

In Questo Articolo:

Lo smistamento selettivo consente di riciclare i rifiuti verdi attraverso la raccolta dei rifiuti. Eppure tutto quello che butti via è tanto materiale che esporti dal tuo giardino, e devi sostituirlo con fertilizzante o compost.

Il deposito di prati emana un odore di letame in attesa della raccolta, la confezione dei decespugliatori può essere noiosa, per non parlare di alcuni comuni che limitano il volume da raccogliere. Ecco perché riciclare i propri rifiuti verdi è più che proficuo, sia in termini di lavoro che di ambiente.

Non morire di fame nel tuo terreno

Piante, arbusti o alberi, tutti si nutrono e crescono dalla tua terra. Ciò che tagli o strappi è perso in termini di energia e di elementi organici e minerali, mentre vengono dati alla raccolta dei rifiuti. Questo è chiamato in termini di ecologia (scienza, non ideologia), esportazione di biomassa, vale a dire una perdita di nutrienti ed energia per il giardino.

Non è così banale, perché se pensiamo di ripristinarlo con input, compost, compost o concimi chimici, la soluzione è solo approssimativa: che ne è degli altri minerali più rari? Pensi che la qualità del materiale che porti sia identica per qualità, quantità, a ciò che hai gettato via?

Come riciclare facilmente i principali rifiuti verdi?

Erba tagliata

Molto facile da decomporsi, è più che un peccato sbarazzarsi di erba tagliata. La pacciamatura è una soluzione ovvia che rende il lavoro davvero facile. Ma per coloro che non vogliono fili d'erba attaccati alle loro scarpe, la vasca di falciatura può essere svuotata ai piedi delle siepi, sul nudo terreno dell'orto tra le verdure, o per creare un pacciame accogliente attorno a un albero o un perenne che è appena stato piantato. Il segreto? Uno spessore dello strato di erba tagliata inferiore a 20 cm. Da una settimana all'altra, questa erba tagliata è praticamente scomparsa, senza alcun odore.

Attenzione! da usare nella pacciamatura, il tuo prato non deve essere trattato, i prodotti dei trattamenti non volano via, rimangono lì, per inquinare il terreno e la materia vivente.

Lo spreco di dimensioni della siepe

Non hai un distruggidocumenti: non è così grave, gestendo bene le dimensioni, si può fare a meno. Se tagli regolarmente la tua siepe (2 taglie leggere all'anno), i rami tagliati vanno bene, ancora per metà verde: il legno dell'anno. Allineare i bordi delle siepi in una lunga striscia sul prato, quindi passare la falciatrice: la macinatura schiacciata nel trogolo della falciatrice, produce un BRF fine, una pacciamatura di ottima qualità.

Le foglie degli alberi

È un'eresia lanciare le foglie dell'albero della spazzatura! Nei cumuli in un angolo, per impedire loro di volare via, trasformano rapidamente un compost di qualità, molto utile per alleggerire una terra pesante o per inumidire una terra asciutta. Entro la primavera, sono già quasi decomposti. Ciò che rimane di esso è mescolato con la terra dell'orto, di una massa solida, o semplicemente depositato sulla superficie.

Weeds

Le piccole piante o le erbacce annuali vengono tagliate sotto il colletto e lasciate sul posto, non ritornano e la loro decomposizione migliora il terreno. Usa un raschietto: questo strumento è chiamato pigro in alcune aree, ed è giustamente chiamato!

Gli altri possono essere compostati, ad eccezione dei rizomi invasivi come quackgrass e convolvolo, che devono essere lasciati asciugare al sole.

Inutile dire che questi metodi ti avvicinano all'agricoltura biologica. Tutta questa materia organica non solo tornerà nel tuo terreno per migliorarla, ma favorirà anche la vita degli ausiliari. I lombrichi indispensabili saranno più numerosi e la microbiologia del suolo sarà più ricca, più equilibrata. Le tue piante saranno sane.

Articoli Correlati Video: sati engineering dalla biomassa al biometano.


Articoli Consigliati
  • Vassoi per piante

    Per piantine e talee, semplicemente risultato cupa © © vassoi di confezionamento rer piante in vaso sul mercato settimanale © s o supermercati. I compartimenti sono della giusta misura per talee e altre piantine. In effetti, le scuole sono programmate per le pentole... |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15640 +Video
  • Acanto

    L'acanto, una pianta con foglie tagliate e lunghe orecchie di fiori eretti, dà un tocco molto grafico al giardino. I nostri consigli per la coltivazione e la manutenzione.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 984 +Video
  • Decorazione alla moda: i vasi luminosi

    Tendenza di accessori decorativi per esterni come per gli interni, i vasi luminosi forniscono una luce morbida, strutturano gli spazi e sottolineano la vegetazione per un'atmosfera di notte senza eguali. Per scoprire assolutamente...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9133 +Video
  • Semi del giardino: la raccolta

    La raccolta di semi spiegata nelle immagini. Un modo semplice, economico e naturale per realizzare piantagioni di successo e avere fiori in giardino!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 17993 +Video
  • Elimina vecchi ceppi

    Per eliminare un moncone, praticare dei fori nel trapano e versare il latte bollito (ribot di latte in un'ampia superficie). Ripeti l'operazione regolarmente e dopo alcuni mesi, il tuo ceppo avrà perso il suo vigore.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15174 +Video
  • Le orobanche, piante parassitarie poco conosciute

    Le piante dei parassiti sono ben conosciute dagli agricoltori agricoli, le orobanche sono ancora sconosciute al grande pubblico. Chi sono e come funzionano?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13658 +Video
  • Ceratostigma

    Ceratostigma è una pianta di facile manutenzione, attraente con i suoi graziosi fiori blu. La sua fioritura dura a lungo e permette di vestire in bellezza un angolo di giardino.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 440 +Video
  • Comporre una fioriera spettacolare e sostenibile
  • Malattie e parassiti della fragola
  • Asarum, asareto
  • Siepi cespugliose e decidue
  • 10 Fiori per l'inverno
  • Camomilla
  • Il Border Collie, un cane pastore
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati