I gesti ecologici dell'autunno


I gesti ecologici dell'autunno

In Questo Articolo:

Goditi la caduta per coltivare il tuo lato ecologico! Molti gesti possono consentire una gestione ragionata del giardino, più rispettosa dell'ambiente e della biodiversità. Vediamo come procedere...

Aiutare gli animali a svernare meglio

In autunno le foglie cadono e i desideri di pulizia in giardino diventano più presenti, ma nella tua grande casa, abbi cura di lasciare i vecchi rami sul fondo del giardino per riparare animali forti e utili come gli insetti ausiliari oi ricci. Apprezzano particolarmente i cumuli di legno, non esitate a metterne uno a disposizione. Nello stesso spirito, quando poti le tue siepi, lascia delle bacche per gli uccelli, si nutriranno di loro in inverno! Infine, rimandare la dimensione delle piante perenni, lascerai terminare il ciclo vegetativo. I semi cadranno a terra, quindi potranno essere seminati e gli animali prenderanno il surplus per fare riserve.

Foglie morte preziose

Perché bruciare questa manna direttamente caduta dal cielo? Le foglie morte sono la materia prima dell'humus, un substrato molto ricco risultante dalla loro decomposizione e trasformazione riciclando gli animali. Cogli l'occasione per compostare un massimo, quindi lascia senza rimpianti il ​​resto a terra; saranno il rifugio ideale per molti piccoli animali e diventeranno un tappeto fertile nel corso dei mesi.

Guarisci la terra

L'autunno è il momento giusto per prendersi cura della terra; nell'orto, la terra è a volte stremata dalle coltivazioni estive; è tempo di seminare concimi verdi come l'erba medica, la segale o la veccia che arricchiscono il terreno, lo spezzano, lo proteggono e lo distruggono.

Questo è anche il momento di fare contributi di fertilizzanti organici che avranno tempo per essere assimilati dalla primavera. Nei massicci, è possibile diffondere il compost bene a muro ai piedi di arbusti e piante perenni.

Risorse ben gestite

Proprio perché stiamo parlando di compost, è molto semplice crearne uno nel suo giardino, ti permetterà di riciclare tutti i detriti vegetali non solo dal giardino ma anche dalla cucina come peeling, fondi di caffè e conchiglie di mare. uova.

L'opt meno valorosi, per una semplice pila eretta nel giardino, il più coraggioso può armeggiare un composter attingendo a molti piani sul web!

L'autunno è un periodo travagliato, spesso piovoso, usalo per installare i collettori di acqua piovana. Ci sono solo vantaggi nell'equipaggiamento! Conserveranno un massimo di acqua che verrà utilizzata nei giorni di sole per annaffiare il giardino. Più naturale dell'acqua del rubinetto a volte trattata troppo, è morbida e non contiene calcare, le tue piante indosseranno solo meglio!

Acquisti ragionati

L'autunno è anche il periodo di semina per alcuni alberi e arbusti. Assicurati di scegliere solo piante resistenti ben adattate al suolo e al clima della regione, è il segreto del successo.

Fai un gesto per il pianeta scegliendo vasi biodegradabili durante i tuoi acquisti, quindi puoi piantarli direttamente o aggiungerli al mucchio di compost!

Articoli Correlati Video: Eco-mindfulness | Psiche Dintorni.


Articoli Consigliati
  • Lophomyrtus x ralphii
  • Stewartia
  • Iuta: un alleato del giardino
  • Camelia autunnale
  • Evita che i fiorieri si asciughino
  • Frutta secca
  • Orto in altezza
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati