Giardini terapeutici

Gli orti terapeutici sono cresciuti negli ultimi dieci anni, e per una buona ragione: il giardinaggio fa bene al corpo e alla mente! Case di riposo, centri di cura e ospedali hanno chiaramente compreso i benefici dei giardini di cura.

Giardini terapeutici

In Questo Articolo:

Un giardino terapeutico per chi?

I giardini terapeutici sono giardini destinati a completare l'offerta di cura medico e paramedico, ospedale, casa di cura, casa di riposo, centro di riabilitazione o riabilitazione, centro di accoglienza per persone con disabilità... Sono rivolti a tutte le persone, anziani o meno, di fronte ai disturbi causati da ricovero in ospedale o comunità, o in una situazione di perdita di autonomia, squilibrio psicologico (depressione, patologie psichiatriche), disturbi motori o cognitivi (malattia di Alzheimer, disabilità, ritardo mentale)...

Il ruolo del giardino terapeutico

Un giardino terapeutico è un luogo di approvazione costituendo a ambiente stimolante (camminiamo per piacere, come in ogni giardino, osserviamo, ammiriamo, ci lasciamo sorprendere), ma anche a strumento terapeutico, complementare alle componenti mediche del corso di cura.

Il giardino in generale e il giardinaggio in particolare hanno effetti positivi sul corpo e sulla mente:

  • Aiutano lottare contro la perdita dei parametri di riferimento (Resurgence di memorie, eseguendo gesti, ripristinando il collegamento alla terra, ai cicli della natura, le stagioni, il passare del tempo materializzata dai cambiamenti della pianta: la crescita delle piante, fioritura di un fiore, germinazione, foglie che cadono...);
  • Loro lenire, equilibrare, promuovere l'apertura all'esterno (il ritiro è uno degli effetti dell'ospedalizzazione a lungo termine), può far rivivere l'invidia, persino l'autostima (eseguendo qualche gratificante lavoro di giardinaggio);
  • Sono un'opportunità per godersi l'aria aperta, il sole (che consente la sintesi di vitamina D);
  • Permettono camminare e praticare un minimo di attività fisica: mantenimento dei muscoli e delle articolazioni, abilità motorie fini (diserbo, semina, potatura...);
  • Danno origine a varie attività: giardinaggio e raccolta, ma anche attività divertenti come scoperta di nuove piante, osservazione di insetti e uccelli, momenti di scambio e degustazione in giardino (snack, aperitivi);
  • Loro stimolare i sensi: vista, tatto (fogliame lanuginoso, infiorescenze erbose vellutate), odore (fiori profumati, piante aromatiche...), udito (fruscio fogliame nel vento, canto degli uccelli...), sapore (sapore una fragola, un lampone, un pomodoro ciliegino, una foglia di basilico)...

Arrangiamenti e idee per la creazione di un giardino terapeutico

Il design di un giardino terapeutico non obbedisce a un modello particolare. Ogni giardino può essere terapeutico, dal momento in cui è adattato per le persone con mobilità ridotta o indebolito per età o malattia. Quindi, avremo eliminato il potenziale pericolo: piante allergizzanti o irritanti, piante spinose, piante che attirano insetti che possono causare forature, rami bassi nei vicoli, cordoli a livello del suolo che possono causare cadute, rivestimenti scivolosi del pavimento in caso di pioggia (attenzione alle lastre) o camminare impedendo (ghiaia spessa).

Delle strade private pavimentate faciliterà l'accesso al giardino persone in sedia a rotelle, delle banchi invita a riposare e osservare, tavoli sarà praticare un po 'di attività di giardinaggio "altezza", mentre era seduto, per coloro che non possono piegarsi o rimanere in piedi, un orto, una siepe di frutta, fontana, birdhouses o voliera aggiungerà vita al giardino, tour tematici motiverà le passeggiate (corso sensoriale, corso di riabilitazione)...

Leggi anche:

  • Il giardinaggio fa bene alla salute
  • Cromoterapia in giardino

Giardini terapeutici: terapeutico

Anziani in walker

Giardini terapeutici: giardini

Riposa su una panchina

Giardini terapeutici: giardino terapeutico

Orto ornato

Giardini terapeutici: terapeutico

Fontana in un giardino

Articoli Correlati Video: Healing Gardens - Giardini Terapeutici.


Articoli Consigliati
  • Il potatore, uno strumento da giardino trascurato
  • Associare piante di erica con pini
  • Cetriolo antillano, Cucumis anguria
  • I vari metodi di semina precoce
  • Suolo e emendamenti
  • Ortaggi: programma di semina
  • Il gufo, un bel alleato del giardiniere
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati