Giardinaggio in terrazze

Il terreno in pendenza è spesso molto difficile da coltivare. Con terrazze paesaggistiche, questo terreno disabilitante può diventare una risorsa. Istruzioni per l'uso

Giardinaggio in terrazze

In Questo Articolo:

Pendenza, un handicap o un vantaggio?

Giardino in pendenza

Il terreno in pendenza è a priori un vero handicap quando si vuole coltivarlo. Andare avanti e indietro su terreno ripido è stancante e l'acqua delle piogge e delle piogge tende a scappare, portando con sé terreno e sostanze nutritive. Ma disponendo le terrazze, puoi cambiare il gioco. Le terrazze, in agricoltura, sono superfici piane, più o meno ampie, solitamente disposte in scala, disposte su un terreno scosceso per rendere possibile la sua coltivazione. Permettono

  • limitare l'effetto del deflusso e promuovere l'infiltrazione di acqua nel suolo,
  • prevenire l'erosione del suolo,
  • facilitare la lavorazione,
  • aumentare la superficie coltivabile.

Per livellare la pendenza, i muri di sostegno sono montati, di solito in pietra a secco, su lunghe distanze. Nel contesto di un giardino privato, sia per l'orto che per il giardino ornamentale, i vincoli di un terreno in pendenza sono gli stessi di quelli di un agricoltore. Con la differenza che l'allestimento di terrazze può essere meno restrittivo.

Terrazze nel giardino

stirare

Un giardino in pendenza

Se la pendenza del tuo terreno è inferiore al 15%, puoi farlo tu stesso.

Inizia in cima al campo per creare la prima terrazza (in caso di forti piogge durante la costruzione, la terrazza non verrà lavata via). La terra rimossa a monte del futuro terrazzo è distribuita a valle. Le seguenti terrazze sono appiattite, come e quando, giù per il pendio.

Non è necessario che la superficie del terrazzo abbia una pendenza pari a zero. Deve solo essere ridotto abbastanza perché le condizioni del giardinaggio siano comode.

consiglio

Il terrapieno "incasina" i diversi strati del suolo e aggiorna il sottosuolo improduttivo. Ricorda di mettere il terreno in superficie (il terreno buono) da un lato prima di modellare il terrazzo e poi di ridistribuirlo sulla superficie dell'area appiattita.

supporto

Muro di contenimento in pietra

Se l'altezza della tua terra è piccola, la parte a valle della terrazza può essere completata da un semplice pendio erboso. Ma, per maggiore sicurezza, e specialmente se la differenza di altitudine è marcata, è meglio montare un muro di contenimento.

L'uso della pietra è quindi la soluzione più duratura ed estetica. Ciò richiede tuttavia una certa tecnica e la materia prima disponibile.

Una soluzione più semplice da implementare è l'uso dei log. Usa le essenze che hai a portata di mano; anche se durano solo 5 anni (abeti, pini...) sarà sempre più economico che se ne devi comprare. Se sei costretto a questa opzione, scegli larch (leggi: Conifere decidue); sarai tranquillo un decennio.

Per quanto riguarda i paletti usati per mantenere i tronchi in posizione, le specie che sono più resistenti alla putrefazione sono le castagne o le locuste nere (falsa acacia).

È anche possibile sostenere piccoli terrazzi con assi (soluzione rapida ma temporanea per gradini bassi) o plessis di castagno o anche nocciolo.

E per i piccoli spazi, pensa al quadrato del giardino della cucina; è una soluzione molto semplice da mettere in atto.

L'organizzazione generale

Paesaggistica a schiera

Come in ogni giardino, è necessario pianificare i percorsi. A seconda dell'importanza della pendenza, optare per un sentiero erboso o una scala.

Il percorso erboso può formare lacci tra le terrazze, al fine di mitigare la pendenza. Ma è meglio per un giardino di piacere che per un orto, dove i ripetuti viaggi di andata e ritorno ti renderanno presto stanco.

Se stai scavando una scala, scegli materiali solidi per formare i montanti e le chiusure: croce di legno, pietra, cemento...

Pensa anche alle rampe, necessarie per consentire il passaggio di una carriola o di un tosaerba.

Quindi organizza il giardino in modo da limitare gli ascensori "sovraccarichi": la riserva di acqua piovana (è meglio optare per un sistema di irrigazione automatica) e il composter è posto in cima al campo e non giù. Annaffiatoi, carriole e secchi sono più facili da riporre quando sono vuoti!

Le culture

Colture terrazzate

Una volta che la superficie è appiattita, le terrazze possono essere coltivate allo stesso modo del terreno pianeggiante. Il "plus" è che i gradini così eretti, formano spazi riparati, in cui si accumula calore (specialmente se le pareti sono di pietra).In montagna, o nella regione fredda, è un vantaggio che consente di far avanzare i raccolti di poche settimane o di coltivare specie fredde!

Lato giardino ornamentale, la creazione di terrazze offre una bella prospettiva. Resta da piantare in modo armonioso, in modo che i piani inferiori non facciano uno schermo su quelli sopra.

Non tutte le terrazze devono avere la stessa larghezza. Questo è uno dei vantaggi di questo sistema, specialmente se li consolidi con muri di contenimento: puoi creare strisce di cultura molto strette e creare molti piccoli spazi "persi".

Attenzione però: terrazze terrazzate con pendenze e scale rendono difficile l'accesso ad attrezzature di manutenzione come tosaerba e zappette. Se nell'orto ci sono strumenti o metodi di coltivazione che possono fare a meno dell'attrezzatura motorizzata, il giardino ornamentale, la falciatrice è indispensabile. E 'quindi consigliabile cercare, a scapito del prato, le coperture al suolo, prati fioriti e di provvedere roccia in pendenza, consentendo, allo stesso tempo, di "rompere" "scala" effetto troppo pronunciato

Leggi anche: Creazione di una scala nel giardino

Articoli Correlati Video: Giardino in terrazzo: progettazione posizione e scelta delle varieta di piante.


Articoli Consigliati
  • Rasaerba robotizzati

    La robotica domestica è diventata più popolare nelle nostre case da alcuni anni, con un primo successo, aspirapolvere robot molto popolare in francia. Ma conosci i tosaerba? Indubbiamente, un investimento importante ma che risponde ad una domanda reale da...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14000 +Video
  • Composter in the garden 2/2

    Seguendo le istruzioni di assemblaggio del composter, scelta del luogo e dell'installazione.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9037 +Video
  • Verdure crude per mantenere la linea

    Texture, colori, sapori, crudità moltiplicano le possibilità per mantenere la linea con piacere; basta sapere come sistemarli per variare i piatti all'infinito.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13635 +Video
  • Fiori neri in giardino

    Apprezzati per la loro originalità e il loro inimitabile aspetto grafico, i fiori neri sono la sorpresa del giardino che magnificano con i loro riflessi iridescenti.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12490 +Video
  • Etienne ADANT, produttore di olio e farine speciali

    Intervista di etienne adant produttore di olio e farine speciali in guatemalaUlteriormente

    Visualizzazioni: 18978 +Video
  • Altre belle malvarose

    Se come me ami le malvarosa, poi, non appena sono tra i 50 e gli 80 cm, taglia la fine. La pianta si ramificherà e avrai fiori molto più lunghi. Si stanno abbassando, ed è molto più bello. Se hai pazienza, rimuovi tutti i pulsanti...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15037 +Video
  • La manutenzione di vasi di terracotta

    I consigli di manutenzione necessari per mantenere i vostri vasi in terracotta naturali o smaltati in buone condizioni per molti anni.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9562 +Video
  • Il terreno è vivo!
  • Scegli il tuo laghetto
  • Dimensione della rosa
  • Tutte le varietà di pomodori per crescere con la luna
  • Decotto di cipolle e aglio
  • Come realizzare un tulip garden di successo?
  • Contro gli insetti nell'orto
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati