Il giardino del castello di Mery-sur-Oise (proseguimento)


Il giardino del castello di Mery-sur-Oise (proseguimento)

In Questo Articolo:

»Il giardino del castello di Mery-sur-Oise

Il boschetto di sali minerali

L'area umida ospita un ampio fogliame verde lucido che si staglia contro il fogliame opaco delle piante di torba. Nel mezzo, un'area di montagne.

Il giardino del castello di Mery-sur-Oise (proseguimento): mery-sur-oise

Due bacini "senza fondo" di forma ellittica sono riempiti con acqua osmotica, "la più pura del più puro", e ricreano i laghi di rocce cristalline.

Il primo bacino contiene acqua osmotica "in effervescenza" e il Stratiote aloidi Balla il suo balletto perpetuo, andando su e giù costantemente secondo le bolle.

Una cortina di catalpas sui gambi tagliati porta una verticalità a palle e bolle e molto umorismo....

La pianta mostra il suo adattamento ai diversi ambienti mineralizzati, osserviamo come ogni pianta adatta le sue esigenze alle sue esigenze, come alcune specie immergono le loro radici per estrarre i sali minerali, come gli altri fuggono dal calcare, come i tamaris si adattano alle paludi salato o come le piccole sassifraghe "sputano" calcare sotto forma di cristalli che perlano ai margini delle foglie. Questo particolare essudato consente alla pianta di sopravvivere in questo ambiente super-mineralizzato. È in tutti e sei i biotopi naturali ricostituiti, dal più secco al più umido. Il minerale è onnipresente nell'architettura di questo giardino.

Il vicolo di schermi di carbone cinese, labirinto, una barriera vegetale alla fine del mondo, separa i mondi acquatici da questa zona e ne rende riservato l'accesso.

Il giardino del castello di Mery-sur-Oise (proseguimento): mery-sur-oise

Il giardino del castello di Mery-sur-Oise (proseguimento): acqua

Il boschetto delle latitudini

Zona degli estremi, questo boschetto ci fa viaggiare dalla foresta subtropicale ai margini dell'Artico. Ai margini, una collezione di "sur-eaux" ricorda innocentemente la vocazione del luogo.

Un igloo ricrea una zona concentrata di umidità fredda. il Rubus arcticus c'è il rigore della regione artica e il Betula nana la durezza della tundra.

Tornando indietro, la latitudine cambia radicalmente e il visitatore si ritrova di fronte a una foresta pluviale di zone temperate: alternanza di alberi di sorbo e frassini piangenti innestati appositamente a 4,50 m di altezza e sormontati da rampe di irrigazione automatizzate. Ai loro piedi sono sparse molte piante con fogliame ampio e brillante.

L'irrigazione viene effettuata in file, 5 secondi per rampa per evitare l'acqua in eccesso.

Il giardino del castello di Mery-sur-Oise (proseguimento): Castello

Chiudi gli occhi per sentire solo il suono dell'acqua che scricchiola sulle ampie foglie di Petasites japonicus e annusare l'odore rinfrescante delle piante bagnate. Apri gli occhi, è il sole che illumina ogni goccia d'acqua con l'argento.

Il muro del vecchio orto, ultima impronta del passaggio della Contessa di Segur, delimita la zona più rigogliosa. L'abbondanza di piante ci travolge: palma, banana, bambù, Magnolia tripetala le enormi foglie ci immergono immediatamente in un'atmosfera tropicale. Dopo la piantagione di bambù, la zona lapidaria comprende le statue di pietra che un tempo adornavano la terrazza del castello. La giungla contemporanea coesiste con i resti di un classico ornamento del XIX secolo.
Un vicolo stretto divide la parte equatoriale in un "torrente tropicale" e un "lago tropicale": acqua viva, acqua calma e piatta, tutto è grafico nella decorazione vegetale. La scarsità è anche al rendez-vous con le presentazioni recenti e talvolta inedite regolarmente riportate da Patrick Blanc soprannominato qui "The botanist explorer" o "The hunter of plants".

Immagina un prato...

Un'ultima occhiata dalla terrazza del castello: Green & Garden I giardinieri sono impegnati sul prato, a falciare, a rotolare, a scarificare, a seminare. Ogni dettaglio è preso in considerazione, tutto è fatto con meticolosità e precisione. Devi sapere come avvicinarti alla perfezione... L'irrigazione dei prati viene messa in azione, ei getti d'acqua ci fanno pensare ad un altro famoso giardino...

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Le foreste secche della Martinica

    Le foreste secche della martinica circondano l'isola a sud e ad est, ma anche a nord sulle coste sottovento. Vi proliferano molte specie di alberi e rampicanti emblematici del rigoglio della martinica.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12901 +Video
  • Erbe per l'inverno

    Come preparare una fioriera di piante aromatiche, per avere a portata di mano tutti questi buoni profumi... Anche in pieno inverno!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9390 +Video
  • Fiori per uccelli

    Ci saranno molti uccelli nel tuo giardino se preferisci la coltivazione di fiori che attraggono gli insetti, alcuni dei quali nutrono e producono semi apprezzati da altre specie.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13017 +Video
  • Pomodoro e pomodoro

    Un bisogno di rinnovarsi sul mondo dei pomodori. Stanco di consumare verdure calibrate e brillanti, ma senza alcun gusto, i consumatori si rivolgono a vecchie varietà. Ma attenzione, i produttori hanno annusato il caso e sono scivolati sulla nicchia. Quindi c'è il pomodoro...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14276 +Video
  • Poesia di Prévert

    ... Di non essere gentile con la terra e il sole deve ringraziare mattina risveglio li deve ringrazio per il calore agli alberi per la frutta per tutto ciò che è buono da mangiare per tutto ciò che è bello per guardare a touch it...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13835 +Video
  • Strappare un vecchio arbusto

    Nel mezzo del tuo giardino, un arbusto vecchio e logoro sembra grigio. È tempo di prendere in considerazione l'idea di tirar su per approfittare del posto vacante.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14240 +Video
  • Contro l'acqua marcia nei vasi

    Per evitare che l'acqua in un vaso si decomponga, devi metterla sopra un pezzo di carbone. Evita di avere cattivi odori.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14516 +Video
  • Caducs, persistente, variegato: diversi carboncini
  • Olio di palma
  • Pianta alla giusta profondità
  • Erbe per l'inverno
  • I frutti commestibili dei cactus
  • Felci con un look esotico per il mio giardino
  • Cactus: pulizie di primavera
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati