La raganella

Iscritta agli splendidi ruoli di fiabe e libri per bambini, la raganella ha sempre goduto di una forte capitale di simpatia, a differenza del cugino del rospo. Ritratto di un discreto... che sa essere ascoltato.

La raganella

In Questo Articolo:

Due specie presenti in Francia

Identifica la raganella

Ci sono due specie di raganelle nella Francia continentale: la raganella (o arboricola) e la raganella meridionale. Entrambi sono piccoli anfibi (3-6 cm) con una pelle sottile e quasi liscia. Il colore è solitamente di un bel verde, con una fascia nera dalla narice ai fianchi. Più a lungo nelle specie arboree, questa fascia corre fino alle zampe posteriori e distingue le due specie.

  • Raganella (hyla arborea): occupa i 2/3 del nord del paese, fermandosi a sud del Massiccio Centrale.
  • Southern Tree Frog (hyla meridionalis): è presente in tutta l'area mediterranea, nel Massiccio Centrale fino a 800 m di altitudine e alcune isole atlantiche (Ré, Oléron...).
  • Esiste una terza specie, presente solo in Corsica: la raganella sarda.

Assalto su cime e balconi

Raganella

La raganella è una specialista in arrampicata. È infatti l'unico anfibio che vive appollaiato su steli di piante o rami di arbusti. Per fare questo, ha alla fine delle dita alcuni tipi di sfere adesive, che rendono il pollone, anche sulle superfici più lisce. Treefrogs arroccati più di 20 metri di altezza!

Di tutti gli anfibi, la raganella meridionale è anche la specie più antropofila. Si può così incontrarlo nel cuore dei villaggi, nelle piazze di alcune grandi città, sui balconi e sulle terrazze. A differenza della maggior parte delle rane e dei rospi, ha una significativa attività diurna che lo rende più facilmente osservabile.

Una potente canzone nuziale

Southern Tree Frog Singing

L'allevamento avviene in primavera, in corpi idrici stagnanti. Questo è il momento dei concerti al crepuscolo. Il maschio ha borse vocali che fungono da cassa di risonanza. Il canto della raganella del sud è uno degli anfibi più potenti presenti in Francia. Può essere ascoltato più di un chilometro di distanza. Questo potere canoro è usato dalle femmine per identificare i migliori allevatori. Questo canto del maschio permette anche di differenziare le due specie: veloce e a scatti nella raganella arborea, lenta e allungata nella frusta dell'albero del sud.

Quando la femmina attratta dalla canzone si unisce all'acqua, il maschio nuota verso di lei e salta sulla sua schiena stringendosi sotto le ascelle. La femmina depone poi piccoli grappoli sferici, attaccati dal centro ad una pianta e ciascuno con da 5 a 30 uova. I girini trascorrono la primavera al riparo delle piante acquatiche, prima di prendere la loro forma adulta nel corso dell'estate.

Dopo aver passato l'estate in altezza, ad esempio in una siepe piena di sole, l'albero sarà più discreto da ottobre. Lo svernamento, che inizia con le prime gelate, avverrà sotto un riparo superficiale del terreno.

Accogli un albero di rana nel suo giardino

Le rane degli alberi, come la maggior parte degli anfibi, sono alleati del giardiniere. Il maschio è particolarmente vorace e cattura molte piccole prede: lumache, insetti, ragni, woodlice...

Conservare o creare zone umide e altri stagni è essenziale per attirare le raganelle (e gli anfibi in generale) nel tuo giardino. Bastano pochi metri quadrati. Il profilo del punto d'acqua deve avere una sezione leggermente inclinata. La deposizione delle uova e lo sviluppo larvale saranno facilitati nell'acqua più calda (leggi: Alzando i girini delle rane). Al contrario di questa zona, una parte più profonda (almeno 70 cm) fungerà da area di rifugio. La raganella apprezzerà le piante acquatiche con un grande sviluppo (più di 50 cm), per arrampicarsi sugli steli. D'altra parte, la presenza di pesci, grandi predatori di larve sarà un freno alla sua fioritura.

Non dimenticare i rifugi invernali, vasi di terracotta versati e pieni di foglie per esempio.

Ascolta la sua!

Raganella meridionale:

Raganella o raganella verde:

Miss tempo?

"La raganella esce per prendere la pioggia", "se la raganella gracchia, il tempo scende" (detti popolari).

È ben nota l'immagine di una raganella racchiusa in un barattolo e di salire le sbarre di una scala. È vero che l'attività degli anfibi aumenta quando un periodo di umidità supera la siccità. Ma contrariamente alla credenza popolare, le raganelle non hanno la capacità di prevedere la pioggia. Molti altri fattori influenzano il loro comportamento, come ad esempio i cambiamenti di temperatura.

Articoli Correlati Video: IL PECCATORE - La Raganella.


Articoli Consigliati
  • Mandorla
  • Nel paese di Gex, le foglie dei porri vengono tagliate in autunno. A cosa serve?
  • Possiamo dividere il mughetto che è diventato invasivo?
  • Come asciugare il cibo?
  • Juglandaceae / Juglandaceae
  • Come sbarazzarsi dell'ossalide che invade la mia serra?
  • Compra un compositore individuale: un gesto ecologico
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento