Fritillaria di Persia


Fritillaria di Persia

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Fritillaria persica

famiglia: giglio

origine: Turchia, Iran, Giordania, Israele

Periodo di fioritura: Aprile-maggio

Colore del fiore: quasi nero

Tipo di impianto: pianta della lampadina

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: Da 40 a 100 cm

Pianta e coltiva

robustezza: resistente, fino a -19° C

esposizione: sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: molto drenante, sabbioso

Acidità del suolo: leggermente acido a basico

Umidità del suolo: normale in inverno, asciutto in estate

utilizzare: massiccia, rockery, hotpot

Piantare, in vaso: estate in autunno

Metodo di moltiplicazione: divisione della piantina

Fritillaria di Persia, Fritillaria persica

Fritillaria persica, la fritillaria della Persia è una pianta bulbosa appartenente alla famiglia delle Liliacee; questo tipo è molto vicino ai gigli. Fritillaria persica è ampiamente distribuito nell'Asia occidentale da ambienti relativamente caldi e aridi. La sua ampia distribuzione spiega un'importante variazione all'interno della specie.

Nei giardini, la fritillaria della Persia è notevole, almeno tanto quanto la fritillaria imperiale. La sua cultura è molto soddisfacente dal momento che la fritillaria della Persia sta crescendo vigorosamente se si prendono in considerazione i suoi imperativi di cultura.

Descrizione della Fritillaria di Persia

Frittillaira persica è una pianta bulbosa. Il bulbo, largo fino a 8 cm di diametro, è diviso in 2 semisfere, da cui emergono i gambo. I germogli di crescita crescono vigorosamente dal suolo a marzo, sviluppano un fusto alto con foglie intere, lanceolate, verde bluastro, che termina con un gambo lungo e rigoglioso. I fiori, molti e densi, cadono in campane viola a nerastri, belli e scuri. L'Adiyaman forma', molto scuro e talvolta superiore a un metro di altezza, è certamente il più spettacolare, ma la varietà più comune coltivato e venduto, i colori forse un po' meno scuro, la cultura più tollerante.

I fiori attirano insetti impollinatori. Un frutto cilindrico si sviluppa stando al livello di ciascun fiore. Maturo, rilascia un gran numero di semi piatti.

Il persiano di fritillaria entra nel riposo vegetativo e scompare in estate.

Cresci la fritillaria della Persia

Fritillaria persica chiede una situazione soleggiata, in un terreno particolarmente ben drenato. Se l'acqua non scorre rapidamente da terra in inverno, scompare. Le piace il terreno sabbioso o sassoso, mescolato con terriccio ben decomposto. D'altro canto, questo tipo di terreno consentirà il surriscaldamento e la secchezza in estate durante il riposo, condizioni imperative per consentire alla fritillaria di fiorire l'anno successivo.

Le lampadine a malapena protette da una maglietta sottile non possono essere facilmente rimosse dal terreno. Pertanto è meglio comprare i bulbi il prima possibile da metà agosto a settembre e piantarli il prima possibile a una profondità compresa tra 10 e 15 cm di terreno. La fritillaria Persia può anche essere acquistata in verde in primavera.

Una volta che le condizioni di crescita sono adatte, la fritillaria persiana viene espansa generosamente aggiungendo fertilizzante alla piantagione e poi alla fine della fioritura. Se non ti interessa la frutta, i gambi possono essere tagliati alla fine della stagione di fioritura, ma lasciano le foglie per terminare la loro stagione.

Le campane scure di Fritillaria Persia sono arricchite da fiori color crema (Eremurus, Clematis montana...), o il fogliame d'argento (épiaire lanoso, cesto d'argento, assenzio...). Altri fiori neri o rosso scuro possono essere associati ad esso: Geranio sphaeum 'Black Form', giardini di iris, Ancolie 'Black Barlow'...

Moltiplicare la Fritillaria di Persia

Le divisioni e i trapianti si svolgeranno in estate non appena le foglie sono ingiallite. Sono possibili fino a metà agosto, se sai ancora come localizzarli con precisione.

I semi vengono seminati appena coltivati ​​in vaso, poi lasciati alle intemperie. Dopo il surriscaldamento in estate e un freddo inverno, germoglieranno in primavera. La crescita è comunque piuttosto lenta, perché occorrono a volte più di 5 anni di cultura per ottenere una pianta in grado di fiorire.

Specie e varietà di Fritillaria

Un centinaio di specie
Fritillaria mealeagris, la faraona di fritillaria
Fritillaria imperialis, la fritillaria imperiale
Fritillaria acmopetalacon campane chiare
Fritillaira ulva-vulpis, una specie facile
Fritillaria michailovskyi, un'affascinante miniatura
Fritillaria persica 'Adiyaman', clone molto grande
Fritillaria persica 'Ivory Tower' con fiori bianchi

Articoli Correlati Video: ABC TV | How To Make Fritillaria Persica Paper Flower From Crepe Paper - Craft Tutorial.


Articoli Consigliati
  • Salvia giapponese, Makino

    Glabrescens salvia, salvia in legno giapponese o makino, appartiene alla famiglia delle lamiaceae. Originario del giappone, cresce in un ambiente fresco di foresta. La salvia giapponese è una delle più recenti salse commercialmente disponibili. Questa specie cambia...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8445 +Video
  • Bambù

    I fargesie sono bambù di dimensioni relativamente piccole originari della cina, che crescono nelle foreste di grandi alberi sempreverdi. I loro steli alti e stretti diventano duri come il legno. Se i bambù formano foreste fitte, fanno comunque parte della stessa famiglia di...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7341 +Video
  • Muehlenbeckie

    Il muehlenbeckie è coltivato per il suo fogliame e il suo uso va dall'arte topiaria al supporto alla venegarizzazione. Trova i nostri consigli per la coltivazione, la semina, la moltiplicazione e la semina.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8153 +Video
  • Bromeliaceae / Bromeliaceae

    Bromelie sono una famiglia di monocotiledoni, per lo più dall'america tropicale, una minoranza di regioni subtropicali dell'america e di una specie (pitcairnia feliciana) originaria delle regioni tropicali dell'africa occidentale. Ha più di mille...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 825 +Video
  • Verbenaceae / Verbenaceae

    La famiglia verbenae è una famiglia di piante dicotiledoni. Sono alberi, arbusti, piante erbacee e liane, produttori di oli essenziali, ampiamente diffusi in tutto il mondo e più in particolare nelle zone tropicali e temperate. Sostengono il...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1379 +Video
  • Waratah del Nuovo Galles del Sud

    La telopea speciosissima è coltivata in vaso o nel terreno, possibilmente in un clima mediterraneo con innaffiature regolari o in clima oceanico. Suggerimenti culturali...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8655 +Video
  • Ananas coltivato, frutto di ananas

    Coltivato per il frutto in un clima tropicale o per piacere in un clima temperato, l'ananas è tenuto in una serra o in un giardino d'inverno in europa: non è rustico. Trova i nostri consigli per la semina e la manutenzione.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8295 +Video
  • Spinaci Hawaiian, Ti-plant, Reed of the Turks
  • Balsaminaceae / Balsaminaceae
  • Polygalaceae / Polygalaceae
  • Bitchiu viburnum
  • Dragoncello, erba del drago
  • Marant, Sleeper, Prayer Plant
  • Carbone di legna dalla Cina
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati