Fritillary

Vuoi dare un tocco di originalità al tuo giardino? I fritillari saranno i tuoi alleati. Massifs, bordi, prati o persino pentole calde accoglieranno con felicità questi ospiti a volte sorprendenti ma sempre affascinanti.

Fritillary

In Questo Articolo:

Bulbeuses originali con esigenze variabili

Fritillaria meleagris

Fritillaria meleagris

Le fritillarie sono piante bulbose dalle regioni temperate del globo, i cui fiori a campana fioriscono dalla primavera all'inizio dell'estate. Crescono spontaneamente in tutto il Mediterraneo, ma anche nel sud-ovest asiatico e nell'ovest degli Stati Uniti.
Questo vasto genere comprende un centinaio di specie le cui condizioni di coltivazione sono variabili: è meglio conoscere la pianta scelta prima della sua installazione in un'area specifica del giardino. Una volta definito questo criterio, è possibile utilizzarli, a seconda della specie, per creare un prato troppo rigido, adornare un massiccio soleggiato, un confine, un giardino roccioso o persino i bordi di uno stagno. Alcuni ospiteranno anche una cultura del piatto dove porteranno un tocco di fantasia alle tue composizioni.

Suggerimenti per la cultura

Scelta del luogo

Fritillaria imperialis gialla

Fritillaria imperialis gialla

Le fritillarie hanno, secondo le specie, esigenze molto specifiche:

  • La maggior parte di loro si diverte in condizioni molto soleggiate e in terreni fertili e drenati, che impediscono alla putrefazione del bulbo. Questo è in particolare il caso della fritillaria imperiale il cui grande bulbo cavo alla sua sommità può resistere all'umidità in eccesso in terreni ben esposti e ben drenati.
  • Le piccole specie che non tollerano affatto l'umidità a riposo troveranno un posto speciale in giardini rocciosi ben esposti; questo è il caso della specie F. latifolia, F. tubiformis o ancora F. Graeca.
  • Alcune fritillarie richiedono un'esposizione leggermente ombreggiata e un terreno fresco di humus (Fritillaria affinis, Fritillaria meleagris, Fritillaria pallidiflora).
  • Infine, alcune specie (F. camschatsensis, F. cirrhosa) deve essere installato in un terreno fresco e molto fertile che trattiene bene l'acqua; questi avranno più successo nelle aree in cui le estati sono umide e fresche.

piantare

Fritillaria affinis

Fritillaria affinis

I bulbi vengono piantati in autunno, ad una profondità tre volte uguale alla loro altezza. Fai attenzione, i bulbi sono fragili e devono essere maneggiati con cura per non ferirli. Per la maggior parte delle fritillarie non è consigliabile aggiungere letame fresco al momento della semina.

Acqua o non a riposo?

Per tutte le specie di fritillari, ad eccezione di quelle che apprezzano le zone umide, tutte le innaffiature dovrebbero essere interrotte durante i periodi di riposo, cioè in inverno e in tarda estate, con il rischio di vedere la pianta scompaiono.

moltiplicazione

Le fritillarie possono essere moltiplicate seminando in autunno sotto telaio, la germinazione interverrà solo in primavera perché è indotta dal freddo invernale. Le piantine dovrebbero essere coltivate per due anni in vaso prima che possano essere piantate in giardino.
Un altro metodo molto più semplice, la separazione delle argille che viene praticata in autunno. Piantali in piccoli vasi singoli contenenti sabbia e terriccio e conservali durante l'inverno. Otterrai una fioritura dopo tre anni: pazienza!

In pratica

  • Esposizione: il più delle volte, il sole (a volte mezz'ombra a seconda della specie);
  • Terreno: generalmente ben drenato (umido per alcune fritillarie);
  • Vegetazione: bulbosa perenne
  • Fioritura: primavera e inizio estate
  • Resistenza: eccellente

Specie e varietà

  • Fritillaria imperialis rossa

    Fritillaria imperiale rossa

    Fritillaria acmopetala: specie resistenti, facili da coltivare al sole e in terreni drenati. Fiori di 4 cm che ricordano il mughetto, di colore verde pallido, con tepali interni viola;
  • Fritillaria biflora: produce piccoli mazzi di piccolissimi fiori marroni tinti di viola nero e verde. Questa specie non tollera l'umidità, i bulbi dovrebbero essere tenuti asciutti durante il periodo di dormienza;
  • Fritillaria imperialis: il più conosciuto e il più usato in massiccio per la sua originalità e il suo porto eretto (fino a 1,50 m di altezza). Ombrelli di fiori con brattee erette appaiono a giugno. I colori variano a seconda della varietà, ma tutti emanano un odore sgradevole che farebbe fuggire gli animali che vivono nel terreno (arvicole, ecc.);
  • Fritillaria meleagris: meglio conosciuto come uovo di faraona con riferimento al motivo a scacchi viola-rosa molto marcato sul fiore bianco o rosa. Questa specie avrà il miglior effetto su un prato;
  • Fritillaria uva-vulpis: le specie che non superano i 20 cm di altezza saranno perfette nella roccia perché non tollerano l'umidità. I fiori in campanelle strette sono molto originali dal loro colore viola molto scuro tinto di giallo e dei loro tepali ricorrenti giallo scuro.

Articoli Correlati Video: Snake's head fritillary count at Iffley Meadows nature reserve.


Articoli Consigliati
  • Acqua, gelo contro la siccità
  • I diversi tipi di piscine
  • Economia delle sementi per la semina
  • Montare la casetta da giardino
  • Arte topiaria
  • Gazania
  • Semina sul posto nell'orto
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati