Regioni francesi con un clima mite


Regioni francesi con un clima mite

In Questo Articolo:

La Francia gode di un clima temperato con quattro stagioni distinte. Tuttavia, alcune aree sono più popolari di altre per il loro clima mite. Stanno attirando sempre più persone che desiderano offrirsi condizioni di vita più favorevoli alla loro realizzazione personale e talvolta anche alla bellezza del loro giardino.

Il clima in Francia

La Francia gode di un clima temperato, vale a dire che è preservato dal freddo estremo e dal caldo soffocante. Idealmente situato tra l'equatore e il Polo Nord, le sue condizioni climatiche sono comunque contrastate secondo le regioni, in particolare dalla presenza di rilievi o vaste distese d'acqua. Pertanto, il litorale, soggetto all'influenza dell'Oceano Atlantico, della Manica o del Mar Mediterraneo subisce ampiezze termiche meno importanti rispetto al resto del paese.

Dall'altro lato della moneta, le piogge sono più frequenti o più violente, ma questo parametro può essere modificato dalla presenza di rilievi i cui versanti situati nell'Ovest sono spesso molto più irrigati di quelli dell'est.

Regioni con clima mite

Come potete vedere, le regioni con clima mite corrispondono per lo più a zone costiere sotto l'influenza del mare e delle correnti che lo attraversano.

Alcune regioni sono quindi privilegiate e attraggono molti abitanti in pensione o attivi.

Questo è il caso sulle rive del Mediterraneo, con il Var noto per la mitezza dei suoi inverni, le Alpi Marittime che ospitano la famosa riviera francese molto popolare tra i pensionati e gli stranieri che hanno bisogno di sole, ma anche Bouches du Rhône le cui grandi città attirano molti parigini in cerca di una qualità della vita eccezionale. La linea TGV che collega Parigi a Marsiglia è per molti che riduce il tempo di viaggio a sole 3 ore e consente un arrivo diretto nel centro della città a differenza dell'aereo. Molti parigini e lionesi hanno optato per una seconda casa o anche per la principale a Marsiglia, una volta città così decantata, ma che attualmente ha il successo che merita.

Hérault, Aude e i Pirenei orientali nel Languedoc Roussillon beneficiano anche di un sole eccezionale e di una notevole diversità di paesaggi. Lunghe spiagge di sabbia, vigneti, piccoli porti di pesca delizieranno gli amanti della natura.

Non dimenticare la costa corsa apprezzata per l'autenticità della sua cultura e il suo clima di una morbidezza eccezionale ma le cui estati possono essere molto calde e secche.

Sul versante atlantico, le regioni della costa dell'Aquitania offrono un paesaggio selvaggio cullato dai rulli di un oceano impetuoso. Raramente si congela (circa trenta giorni all'anno) e entrambi i siti naturali e storici adornano il paesaggio.

Più a nord, la "Côte de la Lumière" in Vandea offre lunghe spiagge sabbiose e un clima vicino a quello del Mediterraneo in inverno. In estate, tuttavia, fa meno caldo.

In Bretagna, Côtes d'Armor e Morbihan beneficiano delle influenze del clima oceanico molto mite e delle piogge regolari ideali per coltivare un bellissimo giardino. Paesaggi selvaggi, terra di leggende e marinai ma anche ricchezze culturali fanno parte delle altre attrazioni di queste regioni.

Articoli Correlati Video: Meteo temperature in aumento su tutte le regioni arriva la Primavera.


Articoli Consigliati
  • Piante epifite
  • Le ficoides
  • Coltiva papiro in vaso
  • Compra un cespuglio di rose
  • Concime naturale per orchidee
  • Evitare le alghe nell'acqua di recupero
  • I tuoi consigli per i porri in crescita
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati