Le prime patate


Le prime patate

In Questo Articolo:

Vendemmiate prima della piena maturità, le prime patate provengono dalle isole di Noirmoutier e Ré, queste ultime beneficiano di un COA.

Patate di Noirmoutier

Patate di Noirmoutier La carne di queste patate, poco carica di amido, è più vicina alla verdura verde che a quella amidaceo. Hanno un dolce sapore di nocciola. Fragili, sono scarsamente conservati: la loro pelle molto sottile si trasforma rapidamente in luce e la loro carne si annerisce al minimo shock.
Conservali per 4 o 6 giorni, al riparo dalla luce, freschi. Mantenere la pelle, molto ricca di vitamine e minerali. Quando spazzolato o strofinato con sale grosso, vapore (da 10 a 15 minuti) o acqua salata (da 20 a 25 minuti). I più piccoli sono deliziosi rosolati. Controllare la cottura piantando la lama di un coltello.

Ben accolto

  • Al vapore, servire caldo, affettato, per accompagnare capesante smerlati e deglazed con succo di tartufo.
  • Al momento dell'aperitivo, tagliateli a fettine e guarnite con uova di pesce, salmone affumicato o versione achillea alterandoli con una fettina di barbabietola, quindi una fetta di cetriolo.
  • Piccolo, tagliato a metà e scavato, guarnito con formaggio fresco o mousse di acciughe.

Articoli Correlati Video: Semina delle prime patate 2014.


Articoli Consigliati
  • Selvaggina e carne
  • Pesce e frutti di mare
  • Amaranto sospeso
  • Cucina giapponese: cucinare con successo il riso
  • Preparazione di morsi di pera con gorgonzola
  • Crema spalmabile alle nocciole
  • Riso in Figatellu
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento