Primula arbustiva, Enotera


Primula arbustiva, Enotera

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Oenothera fruticosa, Oenothera linearis

sinonimo: Oenothera linearis

famiglia: Onagraceae

origine: Stati Uniti: Massachusetts, Michigan, Missouri e Florida

Periodo di fioritura: Da maggio a settembre

Colore del fiore: giallo

Tipo di impianto: fiore

Tipo di vegetazione: Perenne o biennale

Tipo di fogliame: Persistente (solo un rosone a livello del suolo in inverno)

altezza: Da 30 a 70 cm di altezza

tossicità: non tossico

Pianta e coltiva

robustezza: Buona resistenza, -15° C

esposizione: Sole, possibilmente mezz'ombra

Tipo di terreno: indifferente

Acidità del suolo: Calcare neutro

Umidità del suolo: Nessun eccesso di acqua. Supporta terreni asciutti ma la fioritura può essere meno bella

utilizzare: In massiccio

Piantare, in vaso: Preferibilmente in autunno o in primavera

Metodo di moltiplicazione: La semina è più indicata, a marzo in una scatola. Può essere diviso in marzo. Infine, le talee erbacee su steli non fioriti funzionano abbastanza bene, da maggio a luglio.

Formato: I fiori sbiaditi possono essere rimossi

Malattie e parassiti: Macchie di foglie e funghi per funghi, ma anche lumache frequenti o marciume radicale in terreni troppo pesanti e particolarmente umidi.

Enotera, Oenothera fruticosa

Delle circa 125 specie di enotera, laOenothera fruticosa o onagri arbusti è un valore sicuro in un massiccio in cui si desidera una bella massa gialla. In effetti, poche piante perenni offrono tali toni di giallo, che vanno dal brillante al forte.

Questo onagro arbusto produce steli eretti, che a volte crescono un po 'piegati. Questi gambi sono rossastri, un po 'pelosi e ben ramificati verso l'alto. Questa vetta porta quindi grappoli di tre o dieci fiori a quattro petali, dal diametro di 2 a 5 cm, in una coppa di colore giallo intenso, racchiusa per la prima volta in boccioli di colore rosso, che danno un magnifico contrasto. (specialmente con i gambi di più).

Le foglie di cauline, alternate, di colore verde medio, sono ovate a lanceolate, misurano da 5 a 10 cm di lunghezza e 1 a 2 cm di larghezza e hanno bordi leggermente seghettati. Le foglie basali sono più arrotondate, oblanceolate all'obovato.

Dove e con cosa piantare la mia Oenothera?

ilOenothera fruticosa è perfetto in solido, piuttosto sullo sfondo di piante perenni inferiori con fioriture estive. Le possibili combinazioni sono numerose, ma si privilegeranno le associazioni di tonalità dinamiche. Questa primaverina porta già un contrasto molto bello tra i suoi fiori gialli e i suoi bottoni rossi e steli; continueremo nella stessa direzione. Quindi, sarà perfetto con a Cotinus coggygria 'Purple Royal' con foglie viola, con a Nandina domestica frutta e fogliame arrossire o con piante perenni come Campanula glomerata e i suoi profondi fiori blu violacei o l'incomparabile Salvia lycioides e la sua fioritura da viola scuro a viola intenso, dove il suo fogliame molto profumato (perfetto con i fiori della primula della sera).

Storia ed etimologia...

Oenothera dalle oinos greco, "vino" e Thera, "caccia belve", si riferisce alle radici della pianta hanno un sapore vinoso o la cui radice infuso nel vino, servito per domare le bestie. Questa origine è dovuta all'odore vinoso delle radici di Oenothera biennis.

Il suo altro nome, primula, conosce un'origine relativamente vicina. Questo nome deriva anche dal greco, onagros che significa "asino selvatico". Questa pianta veniva anche regolarmente chiamata "erba d'asino" e sebbene la ragione di questo nome non sia chiara, si sovrappone a quella precedente per il fatto che era forse usata per addomesticare alcuni animali selvatici (qui asino).

Fruticosa deriva dal latino frutex che significa "cespuglio", da qui il suo nome volgare di arbusto onagro...

Lo sapevi?

  • ilOenothera fruticosa è una specie di fioritura diurna: una volta di notte i fiori si chiudono di nuovo. Non hanno una vita molto lunga, ma la loro quantità impressionante e il loro rinnovo perpetuo, permettono loro una fioritura quasi continua da maggio a settembre.

  • Il fiore emana anche una fragranza molto gradevole.

Specie e varietà di Oenothera

Il genere comprende più di 100 specie
Ci sono molte varietà tra cui:
- Oenothera fruticosa 'Fyrverkeri', con foglie marroni viola e fiori rossi in boccio, poi diventa giallo
- Oenothera fruticosa 'Hoheslicht', più piccolo (circa 60 cm) e molti fiori giallo brillante
- Oenothera fruticosa 'Yellow River', con steli rossi pronunciati ed enormi fiori giallo canarino di oltre 5 cm di diametro
- Oenothera fruticosa 'Sonnenwende', con fiori gialli brillanti e foglie rosso porpora
- Oenothera fruticosa 'Youngii', giallo intenso e facilmente spremuto
- Oenothera fruticosa ssp. glauca, con foglie più grandi, inizialmente rossastre e poi bluastre, meno pelose e fiori gialli più chiari. Questa sottospecie si trova in tutti gli Stati Uniti orientali.

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Irésine d'Herbst

    Iresine hesbstii, l'erba di herbst è una perenne appartenente alla grande famiglia delle amaranthaceae. Crescendo in un ambiente tropicale a subtropicale, l'erba di herbst è originaria del brasile, ma naturalizzata in altre regioni dello stesso...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1253 +Video
  • Cotogna (mela cotogna, pera di Cydonia)

    La mela cotogna è un piccolo albero senza preoccupazioni. Si adatta bene ai climi della maggior parte delle nostre regioni e resiste molto bene al gelo invernale, anche se è particolarmente adatto al midi. Non molto esigente sulla natura del terreno, sarà apprezzato in tutti i buoni terreni del giardino che non si asciugano...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8375 +Video
  • Gomma blu, eucalipto comune

    L'eucalipto comune viene utilizzato nella silvicoltura, coltivato per legna da ardere, polpa o olio essenziale. I nostri consigli per la coltivazione e la manutenzioneUlteriormente

    Visualizzazioni: 7838 +Video
  • Pensiero

    Pensieri! Questo è un classico dei nostri giardini. Fanno parte del genere botanico viola, che comprende 500 specie. Originariamente, la viola è una pianta perenne, ma i pensieri, che sbocciano nei nostri giardini, sono varietà orticole coltivate come annuali o...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8560 +Video
  • Polygonaceae / Polygonaceae

    La famiglia polygonaceae è una famiglia di piante da fiore che comprende circa 800 specie provenienti da 37 a 45 tipi. Sono principalmente piante erbacee, ma anche alberi annuali o perenni, arbusti o liane, generalmente regioni temperate.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1324 +Video
  • Champêtre incantato

    L'acero è una scelta eccellente come un albero ornamentale isolato così come per la piantagione di siepi, in quanto è nativo e particolarmente mellifero.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8107 +Video
  • Fiore di preghiera

    Mirabilis echinopsis o setiechinopsis è una specie generalmente solitari di cactus echinopsis tra cui 120 specie perenni di cactus. Originario dell'argentina, più precisamente della regione di santiago del estero, è un cactus cilindrico allungato. Echinopsis...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7769 +Video
  • Muehlenbeckie
  • Piuma brasiliana
  • Galvézia, Bush Island Snapdragon
  • Geranio a radice larga, geranio rhizomatous
  • Ravanello rosa
  • Hamamelidaceae / Hamamelidaceae
  • Cattleya
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati