Eremophila setoso


Eremophila setoso

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Eremophila nivea

famiglia: Myoporacées

origine: Australia

Periodo di fioritura: Da marzo a giugno

Colore del fiore: malva

Tipo di impianto: Pianta arbustiva mediterranea

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: persistente

altezza: 1,50 m

Pianta e coltiva

robustezza: leggermente rustico, -4° C

esposizione: sole

Tipo di terreno: molto drenante

Acidità del suolo: da neutro a leggermente basico

Umidità del suolo: asciutto

utilizzare: hotpot, giardino secco

Eremophila setoso, Eremophila nivea

Eremophila nivea, la seta eremophila è una pianta arbustiva della famiglia Scrophulariaceae. Originario dell'Australia, questo arbusto sempreverde si trova in natura nelle regioni aride e semi-desertiche. Sfortunatamente è sempre meno frequente e minacciato di estinzione nel suo ambiente naturale.

Ancora poco conosciuto, Eremophila nivea Tuttavia, ha un grande successo in orticoltura. Come arbusto ornamentale per aree asciutte, ci stupisce con il suo fogliame bianco arricchito con fiori viola a fine inverno. Va considerato come una pianta mediterranea.

Descrizione di Eremophila nivea

Eremophila nivea è un arbusto denso con rami sottili ramificati che raggiunge una dimensione di 1,50 in tutte le direzioni. Tutti i giovani rami e foglie sempreverdi sono ricoperti da un brillante infeltrimento bianco argentato. Le foglie si alternano e sono flessibili, sono di forma lineare, lunghe 30 mm e larghe 4 mm, senza picciolo. I fiori nascono in abbondanza, nelle ascelle delle foglie. Poco peduncolati, sembrano agganciati direttamente al ramo. Color lavanda, sono campanulate, lunghe 2 cm con un labbro inferiore leggermente più sviluppato. Eremophila nivea fiorisce alla fine dell'inverno e della primavera, poi più sporadicamente alla fine dell'estate.

Cultura diEremophila nivea

Piccolo rustico, Eremophila nivea è una pianta da coltivare in un clima mite mediterraneo. In buone condizioni di crescita, resiste facilmente a -5° C o sopra se non c'è troppa umidità.

Eremophila nivea richiede un'esposizione soleggiata e un terreno molto drenante di tipo argilloso-sabbioso o sabbioso, con una tendenza basica. Supporta calcare. È impiantato in primavera, richiede un po 'di acqua per il piede per permettere alla pianta di stabilirsi, quindi non richiede mai l'irrigazione, diventa molto resistente alla siccità. L'eremophila setosa si presta anche alla coltivazione del vaso, che consente di gestire meglio l'umidità del terreno e di ripararlo dal freddo in inverno.

L'umidità fa male Eremophila nivea. Se ha bisogno di irrigazione, evita assolutamente di bagnare il fogliame e di annaffiarlo con il piede, preferibilmente al mattino. Teme anche l'umidità atmosferica, assorbita dal fogliame e causando attacchi crittogamici. Affinché l'arbusto si asciughi rapidamente dopo una pioggia, viene installato in un ambiente aperto, in un luogo ben ventilato.

Eremophila nivea può essere alimentato con un fertilizzante a lento rilascio, a basso dosaggio di fosforo (P).

Eremophila nivea può essere cresciuto più facilmente quando trapiantato in Myoporum. L'innesto su questa specie porta più vigore e robustezza. La varietà più compatta "Gubbura bells" viene venduta innestata per la maggior parte del tempo.

Potare Eremophila nivea

L'eremophila setoso può essere potato per limitare la crescita o promuovere la ramificazione. In effetti, sono sempre i rami più giovani che sono i più brillanti. Viene potato dopo la fioritura primaverile.

La dimensione può essere utile anche per ventilare l'interno dei grandi soggetti.

Moltiplicazione di Eremophila nivea

Eremophila nivea non è una pianta facile da propagare. I semi sono molto difficili da germinare, soprattutto per uscire dalla frutta e indurre la germinazione. Le talee sono possibili, con un saggio dosaggio di umidità, perché le parti aeree non supportano l'umidità atmosferica. I produttori si moltiplicano Eremophila nivea innestando.

Specie e varietà di Eremophila

Più di 200 arbusti e arbusti
Eremophila maculata, arbusto con fiori gialli
Eremophila glabra, un arbusto con fiori gialli o rossi brillanti
Eremophila polyclada con foglie molto strette e fiori bianchi
Eremophila nivea 'Gubbura Bells' è più compatto

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Snow Glory

    Le glorie della neve sono piccoli fiori blu che suonano il ritorno della primavera. Come indica il loro nome, appaiono alla fine dell'inverno e devono imperativamente un freddo inverno a fiorire. Anche se sono piccoli, la loro precocità e...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1234 +Video
  • Yuzu, limone dal Giappone

    Ancora raro yuzu potrebbe vedere la sua cultura crescere in individui. In effetti, è abbastanza rustico. I nostri consigli per piantare e coltivare.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8699 +Video
  • Mirto scarlatto, Rata rampicante

    Il mirto scarlatto è molto diverso nella coltivazione: non è molto resistente, è conservato in un contenitore o addirittura nel terreno a sud producendo un arbusto elegante e fiorifero.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8162 +Video
  • Peonia Itoh

    La peonia itoh è una peonia ibrida tra peonie arbustive e peonie erbacee. Vediamo come coltivarlo, mantenerlo e moltiplicarlo?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8262 +Video
  • Dalia scarlatta

    Dalia coccinea, la dalia scarlatta o dalia rossa, è una pianta bulbosa perenne appartenente alla famiglia delle asteraceae. La dalia scarlatta è originaria del messico e del guatemala. Cresce nelle foreste di montagna, a volte in alta quota. Introdotto in europa nel 19° secolo,...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7642 +Video
  • Bilbergie pendente

    Billbergia nutans, il bilbergy pendente, o più poeticamente in inglese "lacrime della regina", è una pianta esotica appartenente alla famiglia delle bromelie. Nativo del brasile meridionale e dell'argentina, il bilbergy pendente è considerato una pianta...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1087 +Video
  • Pensiero

    Pensieri! Questo è un classico dei nostri giardini. Fanno parte del genere botanico viola, che comprende 500 specie. Originariamente, la viola è una pianta perenne, ma i pensieri, che sbocciano nei nostri giardini, sono varietà orticole coltivate come annuali o...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8560 +Video
  • Graham Sage
  • Tamaricaceae / Tamaricaceae
  • Spurge policromatico
  • Abélia
  • Abutilon of the Great River, lanterna cinese
  • Pulverario cosparso
  • Créier con le foglie del genero
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati