Terrazza rialzata: una soluzione per terreni in pendenza o ai bordi di una piscina


Terrazza rialzata: una soluzione per terreni in pendenza o ai bordi di una piscina

In Questo Articolo:

Un'installazione su palafitte adatta al tuo terreno.

F. Marre - EsdemGarden - Il giardino di Grenouillère

Un piano in legno è la soluzione ideale quando il terreno è in pendenza, in quanto non richiede lavori in muratura. L'anticipo è basato su una serie di pilastri e travi. Queste sono tecniche tradizionali di falegnameria, generalmente ben gestite dai falegnami.
Quando solo per compensare la pendenza del terreno in leggera pendenza, le travi che sostengono la terrazza sono posate su dadi di cemento o pali bassi. Un'altra soluzione è rimuovere le travi, utilizzare i travetti di sezione più grande e sostituire i montanti con puntoni distanziati di 50 cm al massimo.

A bordo piscina

Per definizione, questa terrazza è soggetta a umidità elevata e proiezioni frequenti. C'è anche il problema delle schegge, formidabile per i piedi nudi. Se la piscina non è progettata per il nuoto, il legno massiccio può essere adatto purché sia ​​molto denso e naturalmente resistente, per evitare di inquinare l'acqua con i prodotti di trattamento. Dovrebbe anche essere assicurato che la pioggia non ristagni sotto il pavimento. Per una piscina, preferisci un legno composito, senza schegge o altro materiale, come la pietra naturale o ricostituita.

Articoli Correlati Video: Pavimentazione di base per piscine gonfiabili da giardino fuori terra.


Articoli Consigliati
  • Dovremmo proteggere l'interno di un cestino di legno prima di piantare?
  • Dovremmo rimuovere i fiori appassiti su un'ortensia di liana?
  • Passo dopo passo: fai un caldo pannolino con il letame di cavallo
  • Guida agli olii essenziali: elicriso italiano
  • Frutta secca: una risorsa per la salute!
  • Dicembre all'alveare
  • Giugno nell'orto
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento