Stella alpina, Stella d'argento


Stella alpina, Stella d'argento

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Leontopodium alpinum

famiglia: Asteraceae, composti

origine: Montagne d'Europa

Periodo di fioritura: da aprile a luglio

Colore del fiore: bianco

Tipo di impianto: fiore

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: fino a 20 cm

Pianta e coltiva

robustezza: molto rustico

esposizione: pieno sole

Tipo di terreno: ben drenato, miscela di terriccio e ghiaia

Acidità del suolo: da neutro a alcalino

Umidità del suolo: normale

utilizzare: rocaille, vaso, fioriera, balcone

Piantare, in vaso: primavera

Metodo di moltiplicazione: semina sotto telaio freddo per ottenere i semi

Formato: nessuna dimensione necessaria

Malattie e parassiti: lumache, lumache, afidi

Stella alpina, Leontopodium alpinum

Edelweiss è originaria della Siberia. Sembra essere emigrata in Europa durante l'era glaciale quaternaria. Emblema della Svizzera e più ampiamente delle Alpi, si trova anche in cima alle alte montagne dei Pirenei, dei Carpazi e sulla penisola balcanica.

Il nome edelweiss deriva dalle parole tedesche "edel" che significa nobile e "weiss" che significa bianco. Questo nome gli fu dato nel 1784 per essere adottato in tutte le altre lingue nell'Ottocento. Il suo nome scientifico "Leontopodium" significa "piede di leone". Nel linguaggio comune è anche chiamato Silver Star, Star of Glaciers, Cotton Starry, Queen of Glaciers o Snow Immortal. Questa pianta mitica cresce spontaneamente a un'altitudine compresa tra 2.000 e 3.000 metri. Inoltre è cresciuto senza difficoltà in vivaio per adornare i nostri giardini in pianura.

Sebbene la specie sia identica, la Garden Edelweiss perde la sua bellezza perdendo quota. Quando i fiori selvatici raggiungono raramente più di 3 cm di altezza in montagna, la variante di pianura culmina a 20 cm. Meno bello che allo stato selvatico, Garden Edelweiss ha però le stesse caratteristiche estetiche delle foglie e dei peli lanosi feltri bianchi e una particolare infiorescenza a stella. Nei giardini le piacciono particolarmente i terreni rocciosi o rocciosi, l'esposizione ben drenata e soleggiata. Molto facile da moltiplicare per semina fatta a febbraio o marzo, viene trapiantata su un muretto, una roccia o in vaso non appena il terreno si scalda nuovamente.

Per la sua bellezza molto particolare e le molte leggende che non ha mancato di allevare, la stella alpina è stata a lungo oggetto di un importante raduno selvaggio che era giusto in alcuni luoghi della specie. Oggi l'Edelweiss è parzialmente protetta in natura. Nelle Hautes-Alpes, la raccolta è stata totalmente vietata in sei comuni dal 1993 e tollerata con limitazione "alla capacità della mano di una persona adulta" nel resto del territorio. Nelle Alpi dell'Alta Provenza, la raccolta è tollerata anche fino a dieci fiori.

Lo sapevi?

Negli ultimi anni, Edelweiss è stato specificamente coltivato in Svizzera per le sue comprovate proprietà cosmetiche anti-invecchiamento. Infatti, questa pianta contiene un antiossidante che ha la proprietà di rallentare l'invecchiamento delle cellule. Una qualità particolarmente ricercata da tutti i laboratori cosmetici!

L'Edelweiss è l'emblema di guide e scalatori.

Come il cactus, l'Edelweiss è una pianta succulenta che immagazzina acqua e zucchero nelle sue foglie.

Specie e varietà di Leontopodium

Il genere comprende 35 specie

  • Leontopodium alpinum la specie tipo
  • Leontopodium alpinum 'Everest®' con abbondante fioritura

Articoli Correlati Video: STELLA D'ARGENTO -- ENRICO MUSIANI.


Articoli Consigliati
  • Morel agrodolce

    La belladonna agrodolce, solanum dulcamara è una pianta semi-rampicante appartenente alla famiglia delle solanacee. Il solanum dulcamara è indigeno, abbastanza diffuso dall'europa all'asia. È facilmente riconoscibile durante le passeggiate dai suoi delicati fiori viola...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8173 +Video
  • Fiore di cera di Geraldton, cera

    Chamelaucium uncinatum, il fiore di cera geraldton è una specie arbustiva ornamentale appartenente alla famiglia delle myrtaceae. Lei è dalla costa occidentale dell'australia. Sebbene endemico in questa regione, il fiore di cera geraldton è molto coltivato su questo...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7775 +Video
  • Ornitologia dubbiosa

    Ornithogalum dubium, il dubbia ornitogal, è una pianta bulbosa della famiglia liliaceous. Il dubbia ornithogal è originario del sudafrica, dove si trova su pendii rocciosi, leggermente ombreggiati da altre piante erbacee. Moderatamente rustico, â € |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8216 +Video
  • Cotogna (mela cotogna, pera di Cydonia)

    La mela cotogna è un piccolo albero senza preoccupazioni. Si adatta bene ai climi della maggior parte delle nostre regioni e resiste molto bene al gelo invernale, anche se è particolarmente adatto al midi. Non molto esigente sulla natura del terreno, sarà apprezzato in tutti i buoni terreni del giardino che non si asciugano...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8375 +Video
  • Anemone di pavone

    Sebbene non sia facile da trovare, questo anemone dai colori vivaci è molto desiderabile in un giardino roccioso. Trova il nostro consiglio per la sua piantagione e la sua cultura.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7277 +Video
  • Ravanelli neri, ravanelli spagnoli, ravanelli invernali

    Ravanello nero, raphanus sativus var niger è un ex ortaggio della famiglia delle brassicacee. Se ravanelli di tutte le forme sono noti, coltivati ​​e apprezzato da molti francesi, rafano nero che emerge da un lungo periodo di abbandono. Questo grande ortaggio radice è...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19338 +Video
  • Geraniaceae / Geraniaceae

    La famiglia geraniaceae è una famiglia di piante dicotiledoni che comprende 750 specie divise in 3 o 7 generi. Si tratta di piante erbacee o arbusti che producono oli essenziali dalle regioni fredde a quelle tropicali. È una famiglia cosmopolita.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1238 +Video
  • Lilla ungherese
  • Yucca di Thompson
  • Su-Tchuen Rhododendron, Sichuan Rhododendron
  • Margherita della savana, pectinaceo di Euryops, Euryops dorato
  • Queen Daisy, Aster of China
  • Anacardiaceae / Anacardiaceae
  • Rabarbaro commestibile
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati