Edelweiss dal Brasile


Edelweiss dal Brasile

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Sinningia leucotricha

sinonimo: Reichsteneria leucotricha

famiglia: Gesneriaceae

origine: Brasile

Periodo di fioritura: maggio

Colore del fiore: arancione brillante

Tipo di impianto: caudice, caudiciforme o pianta del pachycaule

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: Da 20 a 30 cm

Pianta e coltiva

robustezza: 5° C minimo

esposizione: luminoso, dietro una finestra

Tipo di terreno: Drenante e terreno profondo: cactus

Acidità del suolo: da neutrale a basico, non ha paura del calcare

Umidità del suolo: secco, irrigazione secondo il ciclo della pianta

utilizzare: pianta d'appartamento, veranda

Piantare, in vaso: in vaso profondo, prima che la vegetazione si riprenda

Metodo di moltiplicazione: piantina

Malattie e parassiti: marcire in caso di irrigazione eccessiva

Edelweiss del Brasile, Sinningia leucotricha

Edelweiss dal Brasile o Sinningia leucotricha fa parte della grande famiglia di Gesnériacées, che conta i saintpaulias e le gloxinias. È una pianta caudice, produce un tubero che funge da organo di riserva per l'acqua in un ambiente secco. Sinningia leucotricha vive, appende scogliere ripide in Sud America, dove assorbe l'acqua di ruscellamento.

Descrizione di Sinningia leucotricha

È una pianta estremamente soffice, tutte le sue parti aeree sono vellutate, steli, foglie, fiori. Il caudice, che dovrebbe essere sepolto solo a 2/3, è piatto con un diametro fino a 30 cm.

È ruvido e le radici minuscole fuoriescono dai lati. In primavera gli steli emergono dalla depressione centrale; più grande è il caudice, più numerosi sono. Credono rapidamente, passando germogli basali cotonosi a steli fioriti in un mese. I gambi sono verticale, bianco e in sordina, sono 4 grandi foglie ovali d'argento, whorled, e molti fiori d'arancio brillante, tubolari, che nel loro paese d'origine, sono impollinati dalle colibrì. Dopo la fioritura, il fogliame cresce di nuovo.

Cultura di Edelweiss del Brasile

Sinningia leucotricha è una pianta xerofitica (ambienti aridi) e deve conoscere una stagione secca che si chiama dormienza, a casa durante il nostro inverno. La stagione di crescita inizia nella primavera di aprile. Dalla prima innaffiatura la pianta reagisce e inizia la sua crescita. Durante questa crescita, viene offerta una temperatura da 20 a 30° C e luce. Starà bene dietro una finestra o in una veranda.

L'annaffiatura è parsimoniosa perché questa pianta è fragile per l'acqua in eccesso, i suoi molti peli gli impediscono di sudare e ha una riserva nel suo caudice; l'irrigazione che bagna completamente il substrato una volta al mese sarà sufficiente.

La pentola non dovrebbe mai essere immersa nell'acqua. Alla fine di settembre, le innaffiature vengono fermate, il substrato deve asciugare completamente, le parti aeree ingialliscono e cadono. Durante l'inverno, la pianta viene tenuta nella sua pentola in luogo fresco e asciutto, tra i 5 e i 15° C.

Come moltiplicare Sinningia leucotricha?

Quando la pianta fiorisce, i molti fiori possono essere impollinati manualmente. Usando un pennello da disegno sottile, che viene delicatamente introdotto nel tubo floreale, quando esce, il pennello deve essere coperto di polvere gialla, polline. Questo sarà quindi depositato sul pistillo, l'organo femminile della pianta. Se non riconosci la differenza tra i diversi organi sessuali del fiore, usi il pennello in ogni fiore aperto, ciascuno a turno; la fecondazione sarà fatta, anche alla cieca.

I frutti sono piccoli e lanuginosi, quando secchi, i semi sono maturi. Stanno bene come polvere. Si consiglia di tenerli fino alla primavera successiva, raffreddare (da 5 a 15° C) e asciugare.

In primavera, i semi vengono seminati in una miscela di cactaceous, in una pentola mantenuta umida fino alla germinazione. La falciatura può essere prevenuta con il trattamento fungicida del terreno, ma una buona ventilazione a volte è sufficiente.

Le piantine germogliano rapidamente, sono numerose e minuscole, ma crescono rapidamente. Vengono salvati non appena hanno creato il loro piccolo tubero, che consente al terreno di asciugarsi tra un'annaffiatura e l'altra.

Specie e varietà di Sinningia

Questo genere conta circa quaranta specie di piante tuberose perenni, tra cui il famoso fiorista Gloxinia, Sinningia speciosa

Articoli Correlati Video: Vlog Cronache di Viaggio verso il Brasile XII - Itinerario Zurigo - Rio de Janeiro Swiss Edelweiss.


Articoli Consigliati
  • Tuia

    Il thuya è un classico tra gli alberi utilizzati per creare siepi. È apprezzato per la sua rapida crescita, la sua resistenza all'inquinamento e per il suo fogliame compatto e persistente. Una conifera con molti vantaggi thuya (thuja) è una conifera molto comune che rende...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7519 +Video
  • Verbenaceae / Verbenaceae

    La famiglia verbenae è una famiglia di piante dicotiledoni. Sono alberi, arbusti, piante erbacee e liane, produttori di oli essenziali, ampiamente diffusi in tutto il mondo e più in particolare nelle zone tropicali e temperate. Sostengono il...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1379 +Video
  • Amsonia ciliata

    L'amsonia ciliata, l'amsonia ciliata, è una pianta erbacea perenne della famiglia delle apocynaceae. Originaria del nord america, è distribuita in molti stati, cresce in aree boschive semiaperte e secche o su colline calcaree. A...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1086 +Video
  • Ismene, Lily Spider

    Gli imenotococchi sono rappresentati da circa 40 specie diverse, tutte originarie dell'america meridionale e centrale. Se alcune specie sono resistenti al gelo leggero e crescono nella zona 9 (-4° c), è meglio farle uscire dal terreno in inverno, come i gladioli. Il...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7974 +Video
  • Scopa

    Indigeni in francia, la scopa è anche commercializzata come arbusto ornamentale sotto varie varietà orticole.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7427 +Video
  • Cedro giapponese, Cryptomeria, Sufi

    Un albero sacro del giappone, la cryptomeria è molto presente nella cultura giapponese. Nel suo paese d'origine, è un grande albero che esprime tutta la sua nobiltà vicino a molti templi. In europa, utilizziamo più spesso varietà con piccoli sviluppi, più adattate alle nostre piccole...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7979 +Video
  • Royal Palm

    Roystonea regia, la palma reale, è una specie di grande palma tropicale appartenente alla famiglia di arachnes. In origine dai caraibi e cuba, il messico e la florida, questa palma a volte raggiungendo 30 m di altezza sa € ™ è stata coltivata come pianta ornamentale in © dea € |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1337 +Video
  • Allamanda gialla, latte Liana, tromba d'oro
  • Asparagi
  • Tromba del Giudizio, Tromba degli Angeli, Datura
  • Primula caucasica che copre il Caucaso
  • Abelia della Cina
  • Reed of China, Eulalie
  • Festuca blu, festuca glauco
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento