Scalogno: semina, cresce e raccoglie

Un vegetale culinario indissociabile dalla gastronomia francese, lo scalogno è il bulbo più semplice da coltivare. Se ti piacciono le salse, la bernese o il burro, le carni alla griglia o le insalate, non lasciarti sfuggire i suoi numerosi sapori. Come Charlemagne, lasciatelo un posto di scelta nell'orto.

Scalogno: semina, cresce e raccoglie

In Questo Articolo:

Un'alliaceae di temperamento

Scalogno essiccato

Dalla famiglia delle alliaceae, lo scalogno (Allium cepa var. aggregatum) è il cugino di cipolla, aglio, porro ed erba cipollina. Se la cipolla rimane il suo genitore più somigliante, fisicamente parlando, il sapore dello scalogno è meno potente e il suo sapore più intenso.

Essendo un vegetale originario del bacino del Mediterraneo, ama il sole e la terra ben drenata. Le varietà coltivate sono raggruppate in due gruppi principali: scalogni grigi, più aromatici, ma di scarsa conservazione e scalogni.

.

piantare

Scalogno coltivato in un orto

Scalogno in un orto

Recentemente sono state seminate varietà ibride, ma lo scalogno tradizionale è schiacciato: i gambi sono spinti nel terreno, puntando verso l'alto, a circa due terzi della loro altezza. Distanziali da 15 a 20 cm su file distanti almeno 25 cm l'uno dall'altro.
Alla fine di un mese, le foglie cominciano a svilupparsi; il caïeu darà quindi alla luce altri bulbi.

Quando piantare lo scalogno?

Procedere da ottobre a gennaio per lo scalogno "grigio" e da febbraio a marzo per gli altri (aprile per lo scalogno tunisino).

consiglio

In un terreno che è troppo bagnato, è meglio guidare il raccolto su tumuli (o tavole rialzate).
Leggi anche: Orto in altezza

manutenzione

Lo scalogno non richiede e non supporta alcuna fertilizzazione. Mentre teme acqua stagnante, fa bollire piuttosto che acqua.
In caso di siccità prolungata, eseguire una singola annaffiatura al momento della formazione del bulbo.
Se il terreno diventa troppo umido (terreni argillosi), è consigliabile rimuovere gli scalogni dalla loro base rigonfia.

Attenzione! Se i fiori appaiono, tagliali! Avrebbero esaurito le piante a spese degli scalogni.

Raccolta dello scalogno

Scalogno

Fiori di scalogno

Gli scalogni vengono raccolti dalla fine di giugno all'inizio di agosto, quando il fogliame diventa giallo e cade. Strappare i ciuffi e lasciarli asciugare per alcuni giorni (da 4 a 5 giorni) a terra, al sole. Finiranno quindi di asciugarsi e colorarsi. Se dovesse piovere, mettili nel rifugio e portali fuori il prima possibile. Una volta asciutto, riporli in un luogo fresco e asciutto. Puoi intrecciarli o appenderli con gli stivali, legati alle estremità degli steli o conservarli in una cassa.
Lo scalogno si manterrà per circa 6 mesi mentre gli altri dureranno fino a giugno (leggi: Conservazione di aglio, cipolla e scalogno).

nemico

Lo scalogno teme l'umidità in eccesso e il letame fresco che può causare malattie come la putrefazione del bulbo o problemi di conservazione.
Se c'è il rischio di ruggine tardiva (clima caldo e umido), il trattamento preventivo con la miscela bordolese sembra efficace.
Se si verificano malattie nonostante le precauzioni prese o la larva di cipolla appare, strappare i piedi interessati.

Piante associate

Lo scalogno piace il vicinato di carote, fragole, insalate e pomodori, ma non è per niente piselli, fagioli o altri legumi!

Leggi anche: Mangiare le parti superiori delle verdure

Articoli Correlati Video: Delfanti - Uno scalogno d'autore.


Articoli Consigliati
  • Buddleia (o albero delle farfalle)

    Consigli di coltivazione per buddléia, un arbusto molto semplice da coltivare che cresce in tutti i terreni!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8872 +Video
  • La dimensione dello stelo

    Praticato per dare una porta elegante a un albero, un arbusto o uno scalatore, la cosiddetta dimensioneUlteriormente

    Visualizzazioni: 14099 +Video
  • La smerigliatrice di piante

    Lo shredder consente di radere rami di alberi e siepi per un compostaggio più semplice e un compostaggio più veloce.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12741 +Video
  • Flora mediterranea - piante aromatiche

    Molte piante mediterranee sono aromatiche, ce n'è una su tre praticamente, ma per le quali le piante aromatiche. Per determinare se hai a che fare con una pianta aromatica basta prendere una foglia sulla pianta, tagliarla e strofinarla tra...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13007 +Video
  • Lo sviluppo del mio giardino attraverso le stagioni (continua)

    In luglio e agosto, prenditi cura dei massicci questi due mesi richiedono molta cura: rimuovi regolarmente i fiori appassiti, l'acqua, aggiungi i fertilizzanti. In breve, dobbiamo ringraziare le piante della felicità (sia olfattiva che visiva) che ci danno...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12805 +Video
  • Per belle piante di fragola

    Dopo la frittura delle fragole, mantieni i più bei stoloni e falcia il resto. Ciò rafforza le piante di fragola per l'anno successivo. Ho visto un giardiniere del mercato farlo.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14797 +Video
  • Evidenzia un albero isolato

    Suggerimenti per la scelta e la presentazione di un albero isolato in un giardino.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9968 +Video
  • Tubi porosi
  • Erba sintetica
  • 10 Consigli per gli agapanthes di successo
  • I coltivatori
  • Buddleja: molte specie da scoprire
  • Lattuga iceberg
  • Fertilizzante al pomodoro
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati