Infezioni dell'orecchio del cane: una storia di razza?


Infezioni dell'orecchio del cane: una storia di razza?

In Questo Articolo:

L'otite esterna è un'infiammazione dolorosa del condotto uditivo o del padiglione auricolare. Le sue cause sono varie (infezioni, parassiti, allergie, spighette...) e sebbene possa colpire tutti i cani indipendentemente dalla loro età, alcuni sembrano essere risparmiati mentre altri scuotono violentemente le loro orecchie. Perché?

Labrador

Vari fattori favoriscono le recidive come il modo di vivere (fare il bagno...), ma anche - e soprattutto - la corsa. Così le orecchie lunghe e pendenti di Cocker, Spaniel, Sete o Bassetti sono sensibili alle infezioni dell'orecchio a causa della mancanza di aerazione del condotto e l'impossibile drenaggio del cerume. La sua sovrapproduzione, creando un vero e proprio terreno fertile per i microbi, spesso porta le orecchie ai pastori, ai rottweillers e ai labrador.
La presenza di capelli in gran numero nelle orecchie di Bichons, Poodles e Yorks promuove la cattura di detriti e corpi estranei (spighette).
Se il tuo cane fa parte delle razze a rischio, ispezionare e pulire le orecchie una volta alla settimana per la prevenzione. Una consultazione è necessaria in caso di arrossamento o dolore.

Articoli Correlati Video: I 5 INSETTI PIÙ MORTALI DELLA TERRA.


Articoli Consigliati
  • Quali vaccini per un gatto che vive in un appartamento?
  • Cani e gatti: come farli convivere sotto lo stesso tetto?
  • Il prato del mio giardino è coperto da piccoli mucchi di terreno di 5 cm formati da grani. Cos'è?
  • Come gestire le paure del tuo cane?
  • Come sbarazzarsi degli storni con metodi morbidi?
  • Il tuo cane è spaventato dalla macchina
  • Quali sono i trattamenti di base per dare il tuo coniglio
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento