Narciso


Narciso

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Narciso jonquilla

famiglia: Amaryllidaceae

origine: Europa meridionale, Africa settentrionale

Periodo di fioritura: aprile

Colore del fiore: giallo

Tipo di impianto: pianta della lampadina

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: 30 cm

Pianta e coltiva

robustezza: rustico fino a -19° C

esposizione: soleggiato fino a mezz'ombra

Tipo di terreno: argilla e pietroso

Acidità del suolo: leggermente acido a basico

Umidità del suolo: normale

utilizzare: enorme, all'aperto hotpot, depressione, sottobosco

Piantare, in vaso: estate in autunno

Metodo di moltiplicazione: divisione dei bulbi, semina

La vera giunchiglia, Narciso jonquilla

Narciso jonquilla è una pianta bulbosa appartenente alla famiglia delle amaryllidaceae. Lei viene dal Sud Europa e dal Nord Africa. La giunchiglia è uno dei nostri narcisi nativi, presenti qua e là nell'ovest, nel sud e nella Provenza, il più delle volte in stato di protezione. Un altro narciso francese è talvolta chiamato narciso, è il narciso giallo, più nordico. Ci sono circa 50 specie di narcisi in questo genere diffuse in Europa, Nord Africa e Asia. Viene coltivato in forma botanica dai collezionisti, mentre molte cultivar sono comunemente coltivate.

Descrizione del daffodil

Narciso jonquilla ha una grande lampadina conica con ovoidale, foderato. Si sviluppa nella primavera dalle 2 alle 4 foglie lunghe rigide, lineari e cilindriche, simili a una foglia di giunco. Il fusto floreale, purchè le foglie, è anch'esso cilindrico. Dritto, ha da 1 a 6 fiori color umbell, interamente gialli. Fiori di 3 cm di diametro mostrano un perianzio con 6 dischi di tepali all'estremità di un lungo tubo. La tromba centrale è corta e leggermente lobata.

I semi sono neri.

Man mano che i semi maturano, le foglie ingialliscono, poi la giunchiglia va in riposo estivo.

Narciso jonquilla è molto profumato, la forma "Flore pleno" lo è ancora di più. Questo narciso ha prodotto molte cultivar diverse per dimensioni, forma e colore. Sono classificati nelle cultivar narcisi del gruppo jonquilla (Divisione 7). Purtroppo alcuni non sono più profumati.

Come coltivare la giunchiglia?

I Narcisi sono piante con un buon carattere, ma secondo la loro relazione, ha alcune caratteristiche nei confronti della cultura. Narciso jonquilla e le sue cultivar, del "gruppo jonquilla" sono narcisi più adatti alle estati calde e secche e agli inverni miti. In altre parole: un inverno che non è abbastanza freddo non impedisce loro di sbocciare, e un'estate troppo umida può portare alla putrefazione del bulbo.

I narcisi del gruppo jonquilla sono tolleranti sul suolo, ma preferiscono esso ricco di sostanza organica e abbastanza drenante, con una tendenza fondamentale.

Sono piantati in settembre-ottobre, mettendo i bulbi in un buco che è tre volte l'altezza della lampadina. A loro piace il massiccio, la potée o il sottobosco, purché gli alberi siano obsoleti.

Si moltiplicano per bulbilli e grossi ciuffi, troppo stretti, vanno spezzati ogni 3 o 4 anni.

Moltiplicare i daffodils

I bulbi possono essere divisi in estate quando termina il loro ciclo vegetativo. In ogni caso, i cumuli guadagnano da dividere ogni 4 anni.

La piantina è interessante per le forme botaniche, perché consente di ottenere narcisi senza virosi. La semina di varietà orticole può dare un risultato più casuale nella forma e nel colore del fiore.

I semi vengono raccolti quando sono maturi e vengono piantati immediatamente o conservati in frigorifero. Hanno bisogno di un periodo di caldo, poi di un inverno freddo per sollevare la loro dormienza. Vengono seminate al più tardi nel mese di agosto, in terreno drenante, pressato 3 cm. Il vaso viene lasciato fuori in inverno e i primi germogli appariranno in primavera. Le piantine sono divise solo quando riposano.

Specie e varietà di Narciso

Circa 50 specie in questo genere

  • Narciso triandus, il narciso lacrime di angelo
  • Narciso pseudonarcissus, il daffodil nordico o
  • Narciso ciclaminocon fiori strani e belli molto allungati
  • Narciso recurvo, il narciso dei poeti Narciso Assoanus, affascinante miniatura mediterranea
  • Narciso pseudonarcissus, il Narciso originario del nord

Articoli Correlati Video: I grandi miti greci - Il mito di Narciso.


Articoli Consigliati
  • Aster con fiori laterali, Aster calico

    Aster lateriflorus, ora ribattezzato dai botanici symphyotrichum lateriflorum, aster calico o aster con fiori laterali, è un perenne appartenente alla grande famiglia delle asteraceae. Questa specie è originaria del nord america, è...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7326 +Video
  • Garofano del poeta

    Senza tempo e bella in tutta semplicità, l'occhiello del poeta è una pianta facile da coltivare sia ai margini o in giardino, in vasi su un balcone. Un effimero perenne il garofano del poeta (dianthus barbatus) è un perenne...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7731 +Video
  • Aubriète

    L'aubriète è una pianta abbastanza perenne coltivata nei giardini francesi dal 1823. La sua fioritura abbondante durante i primi giorni di primavera è una delle sue migliori risorse: diverse settimane l'aubriète è completamente copre una moltitudine di piccoli fiori. I colori sono...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1155 +Video
  • Issopo

    Issopo, noto anche come il nome di erba sacra è un piccolo arbusto di un piede, che si trova in tutto il mondo, in ogni continente (cresce fino a 2000 m sul livello del mare); i suoi posti preferiti restano l'europa meridionale, il maghreb e naturalmente l'alta provenza...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7950 +Video
  • Dioscoraceae / Dioscoreaceae

    Sono arbusti, piante erbacee o liane, rizomatose o tuberose. È la famiglia degli ignami (alcune specie del genere dioscorea) che vengono consumati come sostituti della patata ai tropici e vengono spesso confusi con le patate dolci.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 322 +Video
  • Palma di albicocca, albero di lacca

    Butia capitata, la palma dell'albicocca, è una palma subtropicale appartenente alla famiglia di arachnes, vicino alle palme da cocco. Originaria del sud america, la capitata della butia si trova nelle aride savane del brasile. Vive in un clima caldo ma con alcune gelate invernali, il che significa che non è... |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8225 +Video
  • Bambù

    Il bambù comprende 80 generi e più di 1300 specie. Alcuni sono rustici nella nostra regione, altri sono tropicali e sono riservati nella veranda o nelle regioni con un clima più mite. Il bambù ha una crescita eccezionale ed è molto interessante realizzare molto rapidamente un...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7340 +Video
  • Bambù messicano
  • Lanciatore di tombe
  • Ficoide variabile
  • Limone timo
  • Gerbera Garvinea
  • Rosa canina, Rosa dei cani
  • Begonia venosa
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati