Le talee del giglio


Le talee del giglio

In Questo Articolo:

I fiori di giglio fanno parte degli splendori della natura. Bianco puro, punteggiato di rosa o rosso puro, il giglio non lascia nessuno indifferente!

Sebbene sia piuttosto originale, la sua moltiplicazione è facile, vedi come implementarla.

Quando tagliare il giglio?

Aspetta sempre che le foglie siano completamente sbiadite prima di prendere in considerazione l'estrazione del bulbo per il taglio del giglio. Se questo non è il caso, la lampadina non avrà il tempo di fare le riserve per l'anno successivo e le scale potrebbero offrire risultati meno convincenti durante la moltiplicazione.

Il momento migliore per tagliare il giglio è quindi l'autunno o l'inverno.

Come tagliare il giglio?

Osserva il bulbo del giglio: è composto da diverse scale annidate l'una sull'altra. Queste sono le scale che ci interesseranno per le talee. Se vuoi mantenere il bulbo della madre, non prendere mai più di 5 scale su di esso.

Materiale necessario:

  • terrina o una padella di polistirolo;
  • miscela composta da metà del terreno e metà della sabbia del fiume;
  • sacchetto di plastica nero opaco (tipo sacco della spazzatura);
  • grande elastico;
  • vaporizzatore.

Come procedere?

  • Riempire la terrina con un substrato leggero o "Terreno speciale per semi".
  • Inumidire bene il supporto con un flacone spray.
  • Solleva delicatamente le squame attorno alla lampadina, assicurandoti che siano ferme e intatte.
  • Piantare le squame nel substrato, inclinare verso l'alto spingendole di circa 1 cm di altezza e distanziandole a 4 o 5 cm di distanza.
  • Coprire la terrina con il sacchetto di plastica nero tenuto intorno ad esso con un grande elastico.

Ritagli di Lis

Le stesse talee, 2 anni dopo

Talee di giglioLo stesso taglio di giglio 2 anni dopo

Dopo aver tagliato il giglio

Posizionare la terrina in una stanza riscaldata tra 19 e 21° C. La busta opaca protegge le talee dalla luce e trattiene l'umidità. Occorrerà di tanto in tanto rimuoverlo per verificare che il substrato non sia troppo asciutto, nel qual caso sarà necessario irrigare ma senza eccessi per evitare i rischi di decomposizione.

Dopo circa un mese, i bulbletti dovrebbero apparire alla base della bilancia. Quando hanno le dimensioni di un'uva spina, è ora di rimuoverli delicatamente per trapiantarli in singoli vasi riempiti con la stessa miscela di talee. Lascia che questi bullders crescano in un punto luminoso.

Ricordati di annaffiare spesso.

I nuovi gigli ottenuti impiegheranno dai 2 ai 3 anni per fiorire. Pazienza!

Articoli Correlati Video: giglio.


Articoli Consigliati
  • La produzione di olio d'oliva a Château Virant

    Proviamo a capire il processo di estrazione che sarà necessario per ottenere il succo di frutta puro dell'oliva: l'olio d'oliva!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13503 +Video
  • Piantina di pomodoro

    La semina dei pomodori consente di coltivare varietà rare o antiche, di diffondere facilmente le colture, risparmiando denaro. Guarda quanto riescono le tue piantine.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9956 +Video
  • Cicalina

    La cicalina è un insetto parassita di molte piante. Il danno causato dalle cicaline è spesso minore, tuttavia un grande attacco può essere distruttivo nel giardino. Sintomi e trattamenti...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9518 +Video
  • Cos'è una pianta?

    Le piante sono apparse sulla terra milioni di anni fa, molto prima dei mammiferi di cui l'uomo fa parte. Da allora si sono evoluti in piante complesse.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12302 +Video
  • Coltivazione di funghi

    Spesso difficili da trovare nella loro forma fresca, i funghi possono essere facilmente coltivati ​​a casa, in giardino o in una stanza fresca per goderne il sapore e i benefici il più spesso possibile.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12749 +Video
  • Contro la mosca delle carote

    Mescolare i semi di carota con fondi di caffè: la mosca di carota non piace affatto!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14943 +Video
  • Graffiti di muschio, nuova tendenza decorativa dei giardini

    Mentre gli spazi verdi stanno ancora lottando per prendere possesso delle città, è il turno della città di invitare se stessi al giardino con tecniche di decorazione naturale ispirate ai "giardinieri guerriglieri". Esempio con graffiti di piante, opere d'arte che crescono su tutte le pareti...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 18905 +Video
  • Il tulipano selvatico in Francia
  • Per una buona filtrazione dello stagno
  • La fauna dei muri a secco
  • Le tue cose per la casa
  • Scegli il tuo pesce per lo stagno
  • Scegli la quercia giusta per il tuo giardino
  • Segatura contro le lumache
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati