La cultura del pino marittimo (Pinus pinaster)


La cultura del pino marittimo (Pinus pinaster)

In Questo Articolo:

Il pino marittimo o pino delle Landes, presentato e spiegato da Pierre Nessmann

Pino delle Landes (Pinus pinaster)

Pinus pinaster
Famiglia delle pinacee

posizione

Originario del Mediterraneo, questo pino è molto diffuso nelle regioni sabbiose del sud e delle Landes. Copre il 10% delle aree boschive.

descrizione

Con un'altezza a volte superiore a 40 m, i soggetti hanno un tronco calvo e una parte superiore ampia e poco fornita. Gli aghi, raggruppati in coppie e verde scuro, sono lunghi (fino a 20 cm) e puntano verso la parte anteriore dei rami. I coni, grandi e pendenti, persistono per diversi anni sui soggetti fino a coprirli interamente. La corteccia grigiastra è incrinata.

Piantagione e manutenzione

Il pino Landes è adatto per terreni asciutti, drenanti e poveri. Preferisce esposizioni calde e soleggiate, ma apprezza l'umidità atmosferica, sostenendo la siccità estiva incontrata in mare.

Usi e usi

Il legno rossastro ha un forte odore di resina, che una volta veniva estratto. Viene spesso utilizzato in carpenteria, carpenteria interna ed esterna, imballaggi in legno, compensato e articoli di cartoleria.

Articoli Correlati Video: PINO RESINERO: Pinus pinaster (riomoros.com).


Articoli Consigliati
  • Come trapiantare un albero da frutto durante una mossa?
  • Le foglie dei miei rododendri sono macchiate o arrotolate. Cosa fare?
  • Quali sono quelli persistenti da installare in una siepe?
  • Come piantare la magnolia x soulangiana: passo dopo passo
  • Negli ultimi anni i miei boccioli di fiori piantati davanti a un muro cadono prima dell'apertura. Cosa fare?
  • Buoni gesti in giardino: potatura degli alberi
  • Le 4 grandi famiglie di siepi da installare nel giardino
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento