Rotazione delle colture: origano


Rotazione delle colture: origano

In Questo Articolo:

L'origano è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ruota in terreno drenato con una tendenza calcarea. Non molto avido di nutrienti, sarà in grado di rimanere sul posto per molti anni consecutivi.

origano

La rotazione della coltivazione di origano: quando e perché?

L'origano è una pianta sobria, che apprezza il suolo povero, una certa secchezza ed è resistente alle malattie e ai parassiti. Tende anche a respingerli, rendendolo un eccellente compagno per l'orto.
Perenne, l'origano può rimanere sul posto per diversi anni senza preoccupazioni in un quadrato di aromatici o in compagnia di altre piante. È particolarmente benefico per la vite, che respinge i parassiti.

Dopo quale pianta pianti o semini origano?

La coltivazione di origano può seguire una coltura di cereali o ortaggi a radice, come cipolle o patate. Possibilità di piantare anche dopo un raccolto di ortaggi a frutto che impoverisce il terreno, perché origano piace in terreno povero.

Cosa seminare o piantare dopo origano?

Coltivazione di ortaggi da seme come piselli, fagioli o fagioli: reintegrano le risorse di azoto del suolo.

Articoli Correlati Video: Il Nostro Orto.


Articoli Consigliati
  • Mi piacerebbe conoscere l'elenco delle verdure che possono essere seminate o ripiantate dopo ogni raccolto?
  • Possiamo lasciare le finestre di una serra chiuse durante il giorno per accelerare la crescita dei pomodori?
  • Dovremmo proteggere le insalate invernali sotto un velo svernante?
  • 9 Gesti per avere bei pomodori ogni anno
  • Crescere cicoria riccia e scarola con la luna (foglia vegetale)
  • È possibile preparare un orto dopo il 14 luglio?
  • È utile stendere la cenere sul terreno del giardino?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento