Scarabeo di giglio

I tuoi gigli sono divorati? Incroci, sulle tue foglie, scarabei rosso vermiglio? Non dubitare, i tuoi gigli sono sicuramente il regalo del giglio criocere...

Scarabeo di giglio

In Questo Articolo:

descrizione

Criocere di giglio (o giglio)

Il criocere è un insetto invasivo, di origine asiatica, che ha colonizzato l'Europa dal 2002, dal Nord Africa e dal Nord America dove si diffonde rapidamente a causa delle uova 200/300 che una femmina può posare di stagione... Ci sono diverse specie; quello che ci occupa attacca soprattutto il giglio (da cui il nome) e alcune altre piante.

Questo piccolo coleottero rosso vermiglio (Lilioceris lilii) è di circa 8 mm, ha le zampe nere e appare nelle giornate di sole che si riproducono molto rapidamente. È molto facile da identificare. Le larve e gli adulti mangiano il fogliame e i fiori dei gigli... che non possono più fiorire o morire se l'attacco è importante. Le foglie sono perforate e le gemme a fiore hanno cavità profonde. Questo danno è irreparabile per l'anno in corso...

In inverno sverna per riapparire in primavera. Come le cicale, il criocere può produrre stridulazioni: non lasciarti impressionare!
Le larve sono nere e arancione scuro, viscide, scivolose e coprono i loro escrementi per difendersi dai predatori e combattere il caldo.
Tutti i gigli sono attaccati, ma Lilium candidum è il più vulnerabile.

prevenzione

Associazioni di piante

Non esitare a provare alcune associazioni di piante nei tuoi massicci:

Larve di lombrichi e danni

Cattura di foglie e danni alle larve

  • fogliame profumato rimuove il criocera. Ad esempio, pianta artemisia vicino ai tuoi gigli: queste due piante sono valutate a vicenda.
  • la fritillaria serve anche cibo per il parassita. Puoi usarlo come "esca" perché fiorisce molto presto in primavera, prima dei gigli. Attirerà i crioceri del giardino; sarà facile per te sbarazzartene prima dell'apparizione dei gigli. Ma devi essere pronto a sacrificare alcune fritillarie!

Caffè Marc

Puoi diffondere fondi di caffè ai piedi dei tuoi gigli; non esitare a rimandarlo spesso, soprattutto dopo una pioggia che avrà lisciviato!

lotta

Eliminazione manuale

Uova di cervelletto nella parte inferiore di una foglia di giglio

Uova di cervelletto sotto una foglia di gigli

Eliminare i coleotteri della primavera aiuta a limitare la deposizione delle uova della stagione estiva. A marzo-aprile, osserva le tue piante e raccogli i genitori non appena li vedi, così come le uova (ghirlanda di puntini arancioni) e le larve (sotto le foglie). Operare preferibilmente durante le ore calde.

Fai attenzione, perché le cricoères vengono facilmente gettate a terra per "difendere" (sono "i morti") e messe sul retro per non rilevare più il loro colore rosso... Diventa difficile localizzarle, specialmente nella vegetazione densa. Da notare: se questo tono scarlatto rende possibile distinguerli bene, respinge purtroppo gli uccelli, che non faranno il loro pasto!

Pulizia regolare

Non esitare a eliminare e bruciare le foglie con le feci, così le larve...

Prodotti naturali

Esistono prodotti naturali a base di piretrina e olio di Neem. Ma lo scarafaggio non muore immediatamente e ripeterà l'operazione diverse volte fino alla completa eliminazione. Seguire attentamente il foglio illustrativo e accertarsi che il prodotto sia a contatto con il parassita. L'olio di neem può anche essere usato come repellente; agisce principalmente sulle larve.

Sembra, inoltre, che la polverizzazione di una soluzione tanaceto-based per il fogliame di gigli per essere efficace, perché l'odore forte e sapore amaro di questa pianta confondono il coleottero. Tanaceto è una pianta che produce fiori gialli; può essere coltivato in casa o raccolto per infusione.

Infuso di tanaceto

Macerare le piante fresche in acqua per 24 ore. Quindi riscaldare a fuoco basso per circa venti minuti, coprendo. (tanaceto contiene una sostanza tossica, fai attenzione, maneggiala con cura)

ausiliario

Attualmente non sono in corso ricerche per trovare elminti parassiti o cultivar resistenti alle coleotteri.

Articoli Correlati Video: Felice Marakesch e Paparella, scarabeo show.


Articoli Consigliati
  • La falce, dal grano all'erba

    La falce, uno strumento che rende ancora buoni i servizi al giardinoUlteriormente

    Visualizzazioni: 14097 +Video
  • La mia ricetta per il letame come fertilizzante e repellente

    Ecco la mia ricetta personale. È come in pagnol: prendi un buon terzo di ortiche più o meno tagliate in pezzi di circa venti centimetri, un terzo buono di foglie e fiori di grande consolida anche tagliati dentro pezzi grandi e un piccolo terzo di tutto ciò che ha il coraggio (o... |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14991 +Video
  • 10 Consigli per belle rose

    Per ottenere bellissimi fiori e mantenere le rose in buona salute, è necessario essere precisi nella scelta delle varietà e fornire assistenza culturale. Segui il nostro consiglio!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12272 +Video
  • Virus nelle piante o fitovirus: sintomi, danni

    Virus in piante a mosaico: sintomi e danni sulla pianta infetta, mezzi di prevenzione e controllo.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10231 +Video
  • Aiuta il banano

    Suggerimenti per piantare e mantenere un albero di banana coltivato in vaso all'interno di un appartamento o in giardino. Scelta di terriccio, irrigazione, luce, trattamenti...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10124 +Video
  • Crea un ormone domestico

    Prendi qualche ramoscello di salice (o vimini) che impregni per 24 ore e questo è un ormone spietato che non costa nulla, e funziona!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14679 +Video
  • Un libro: essiccatori solari

    Essiccatoi solari, costruzione e utilizzo: questo è un lavoro davvero pratico! Con lui, impara come asciugare frutta, verdura, erbe e funghi usando l'energia del sole.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1912 +Video
  • Crea un confine inglese
  • Potare le piante aromatiche
  • Salici
  • Cosa fare in giardino in inverno?
  • Gardener's Letter V Dictionary
  • Pianta un rododendro (parte 2)
  • Séverine e Patrick BOYER, produttori di vimini
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati