Scarafaggio dal Perù


Scarafaggio dal Perù

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Physalis peruviana

sinonimo: Physalis edulis

famiglia: Solanaceae

origine: America centrale, Perù

Periodo di fioritura: maggio

Colore del fiore: giallo

Tipo di impianto: frutta

Tipo di vegetazione: Perenne coltivata nell'orto annuale

Tipo di fogliame: persistente

altezza: da 1 a 1,5 m

tossicità: Il frutto è commestibile alla scadenza

Pianta e coltiva

robustezza: moderatamente resistente, fornisce protezione invernale nelle aree settentrionali

esposizione: sole, mezz'ombra

Tipo di terreno: ricco di compost, drenato

Acidità del suolo: neutro

Umidità del suolo: normale

utilizzare: orto, frutta secca, vaso, vassoio

Piantare, in vaso: primavera

Metodo di moltiplicazione: semina in marzo-aprile, divisione del grumo tagliando con spade, talee

Formato: Pianta con tendenza invasiva

Malattie e parassiti: mosche bianche e afidi soprattutto nella serra, ruggine

Scarafaggio peruviano, Physalis peruviana, frutto acerbo

Il viscido Perù è della stessa famiglia come il famoso amore in una gabbia, e si vede: erbacea perenne in regioni tropicali o subtropicali, è cresciuto in genere come annuale nei nostri giardini (anche se è possibile tenerlo per diversi anni in regioni con inverni miti).

Formando un cespuglio cespuglioso, i suoi steli ramificati si ergono alti circa 1,50 me si diffondono altrettanto. Portano grandi foglie verdi tomentose a forma di cuore.

La fioritura inizia a maggio, ma i fiori si susseguono per tutta l'estate (o più!). A forma di ventre, sono gialli, con una gola macchiata di nero. A partire da agosto, i primi fiori aperti si trasformano in frutti: piccole bacche rotonde, un po 'più grandi, tuttavia, di quelle dell'amore in una gabbia, racchiuse in un grande calice verde. Sono gialli e ricchi di vitamina A e C!

Piantine calde

La cultura dello scarafaggio del Perù è piuttosto semplice. Le piantine sono calde (18-20° C), da marzo. Per quanto riguarda pomodori, melanzane o peperoni (altre solanacee), trapiantare le piante quando si sviluppano le prime foglie. Quindi teneteli in un luogo fresco (18° C), aspettando il posizionamento finale sotto il sole, da metà maggio.

Rispetto ai suoi genitori, si nota una differenza: il terreno non deve essere troppo ricco; gli scarafaggi del Perù hanno bisogno di essere drenati e sono soddisfatti di un terreno povero, con tendenza alla sabbia.

Uno sviluppo importante

Come i pomodori, lo sviluppo degli scarafaggi del Perù può essere importante; spazia le piante di un metro in tutte le direzioni e metti la posta in gioco su ogni piede.

Le dimensioni non sono necessarie per ottenere frutti ma, a volte, utili per limitare la diffusione degli steli.

Consiglio: per ottenere un bel cespuglio, porta l'acqua regolarmente.

Un raccolto fatto al momento giusto

Quando il calice è asciutto e i frutti sono di colore giallo-arancio, la raccolta può iniziare. Mangiare bacche naturali, in marmellata, torta o come contorno per piatti o dolci.

Attenzione! Se i frutti sono verdi, significa che non sono, ancora muri, e non sono adatti al consumo.

Lo sapevi?

Gli scarafaggi peruviani vengono solitamente coltivati ​​come annuali, ma possono essere tenuti più a lungo riparandoli (15° C) in inverno. Tuttavia, i piedi perdono il loro vigore e sono più fragili.

Specie e varietà di Physalis

Il genere include un centinaio di specie
- Physalis peruviana, il tipo di specie

Articoli Correlati Video: Mauro post scarafaggio.


Articoli Consigliati
  • Rosmarino

    Il rosmarino, a volte conosciuto come erba di corona o erba di trovatore, è un arbusto bello, cespuglioso, aromatico che cresce spontaneamente nelle colline aride e calcaree del bacino del mediterraneo, nella macchia e nel mediterraneo. Macchia. Sempre verde, il suo...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8406 +Video
  • Pianta della sigaretta, fiore della sigaretta

    Originario di messico (oaxaca, veracruz, chiapas) e west indies (giamaica), impianto di sigaretta, anche conosciuto come un sigaro fioritura, è un'abitudine perenne arrotondata, folta e densamente ramificata. Le foglie sempreverdi, coriacee e lanceolate di questo sotto-arbusto,...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19334 +Video
  • Cavolo

    Coltivare i cavoli nel tuo giardino è il modo migliore per venire a patti con queste verdure un po 'trascurate dalla vita moderna. E per una buona ragione, i cavoli trovati nei supermercati sono terribilmente carenti di freschezza.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7445 +Video
  • Borragine, borragine comune, lingua di manzo

    La borragine è comune in tutta la francia. Si trova sui bordi della strada o su terreni abbandonati. Proveniente da più paesi orientali, è fuggita dai giardini dove è stata coltivata per le sue proprietà culinarie. Da allora, ha colonizzato l'europa. È un annuale...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7416 +Video
  • Fiori annuali e bulbi estivi

    Le piante e i bulbi annuali assicurano uno spettacolo puntuale nel giardino, arrivando ad associarsi con i decori più perenni.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7287 +Video
  • Sugar Grass, Water Hemp, Stevia

    La stevia rebaudiana o pianta di zucchero è un arbusto originario del sud america, che cresce spontaneamente in praterie e altopiani, spesso raggruppati con 2 o 3 altre piante. Alle nostre latitudini, l'erba dello zucchero supera a malapena i 60 cm. Il gambo principale, eretto,...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7851 +Video
  • Caraibi Balisier

    Riconoscibile tra tutti con il suo fiore piatto rosso-arancio, il balisier caraibico è una delizia per i turisti sulle isole lontane. Va detto che nel suo ambiente verde, lei sola è la traduzione perfetta di qualsiasi...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7334 +Video
  • Dogwood bianco
  • Palma del Messico
  • Celastraceae / Celastraceae
  • Ficoide giallo perenne
  • Chloranthus of Fortune
  • Elodea del Canada, Water Plague
  • Euforbia della Corsica
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati