La conservazione dei bulbi


La conservazione dei bulbi

In Questo Articolo:

Dopo aver banchettato con le loro opulente fioriture, i bulbi perdono il loro splendore e occupano spazio sul terreno, impedendo la creazione di altre piante. Alcuni di loro stanno congelando e non potranno passare l'inverno sul posto. Sarà quindi necessario memorizzarli in un luogo sicuro...

Lo sradicamento delle lampadine: come sapere che è il momento giusto?

Il bulbo è una parte bulbosa della pianta che è un organo di nutrienti crescente riavvio dopo un periodo di dormienza stoccaggio, quindi dovrebbe richiedere una certa attenzione per il periodo estirpazione. Per costituire le sue famose riserve, il bulbo attira il fogliame che non dovrà essere rimosso finché non avrà ingiallito. Una volta asciutto, sarà il momento di strappare la lampadina per conservarla.

Il periodo di sradicamento dipende ovviamente dalla specie. Un tulipano narciso o possono essere rimosse dalla terra alla fine della molla, mentre i tuberi di dalie e topinambur saranno invece rimossi al fine autunno. Tutto dipende dalla pianta e dal suo periodo di fioritura.

Come staccare e conservare i bulbi?

Inizia a rimuovere le macchie di lampadine premendo una vanga forchetta alla periferia della forcella, abbastanza lontano da non danneggiare loro, ma abbastanza profonda per togliere le radici. Lascialo dal pavimento e lasciali asciugare al sole tutto il giorno.

Quindi tagliare il fogliame, le radici e spazzolare delicatamente i bulbi per rimuovere il terreno. Brucia tutto ciò che è macchiato, ferito, danneggiato o malato.

Eventuali chiodi di garofano o bulbletti saranno rimossi che possono essere coltivati ​​nella scuola materna per due o tre anni prima di offrire una bella fioritura in giardino.

Mettere i bulbi in una piccola scatola su un giornale o su un letto di segatura in una stanza non gelata, buia, fresca e ben ventilata per evitare che marciscano; un garage o un seminterrato andrà bene. Stendere una maglia molto fine sulla cassa per impedire ai roditori di banchettare sui vostri bulbi. Un'altra soluzione: conservali in vecchi cestini e appendili. Non dimenticare di etichettarli.

Quando ripiantare le lampadine?

Qui di nuovo tutto dipende dalla specie. Narcisi, bucaneve, muscari, tulipani e giacinti possono essere messi in atto in autunno per la fioritura precoce.

Uno sarà attendere che tutto il rischio di gelate è rimosso per ripiantare i tuberi di dalie, begonie, Cannas o crocosmias che sono resistente al gelo e fioriscono più avanti nella stagione.

Articoli Correlati Video: Ricovero delle bulbose e conservazione dei bulbi.


Articoli Consigliati
  • Agricoltura biologica
  • Felce di coccodrillo - Microsorum musifolium
  • Lumache
  • Piantagione, dimensioni e manutenzione del lilla
  • Fai sbocciare un'orchidea
  • Bonsai da giardino
  • Le migliori varietà di fragole
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati