Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 10 - I primi raccolti


Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 10 - I primi raccolti

In Questo Articolo:

La dolcezza primaverile ha favorito l'emergere delle nostre piantine e qui arriva il momento dei primi raccolti. Il bel tempo ha anche portato molti visitatori curiosi alla scoperta della nostra fattoria.

Le 10 tavole di pacciamatura del primo giardino sono ora molto verdi: insalate, cipolle, finocchi, carote, prezzemolo giovane...

Con il sole generoso che abbiamo avuto in queste ultime settimane e, in seguito, gli episodi di pioggia, il nostro primo giardino di 10 tavole è straordinariamente ben illuminato e denso: i bulbi delle cipolle si gonfiano sulla superficie del terreno, le carote si sollevarono con vigore (dovemmo persino cancellarle)...
Le insalate ricce romane che avevamo trapiantato hanno ora guadagnato molte foglie, e abbiamo deciso di tagliare i giovani germogli di alcuni di loro, che abbiamo goduto, casualmente, quasi 2 kg di mesclun. Abbiamo in programma di raccogliere tutte le nostre insalate entro un mese, e la questione del loro marketing sorgerà.

Piccolo studio di mercato

La nostra idea è di venderli come cestini e abbiamo approfittato dell'ultimo festival di piante, organizzato nel fine settimana di Pasqua sul campo di Bourdaisière (37), per informare le persone del vicinato di questo progetto.
Come l'operazione di Amap, offriamo a coloro che desiderano cestini a 10 € a settimana, contenenti almeno 5 tipi di frutta per circa 3 kg. In cambio, chiediamo un impegno di almeno 15 settimane nel corso dell'anno. Avremo 30 cestini settimanali che i clienti ritireranno sul posto martedì o venerdì in base alle loro preferenze.
Durante le visite in fattoria organizzate durante il festival delle piante, abbiamo presentato il nostro progetto (molti visitatori erano anche i lettori frequenti di EsdemGarden), e sono stati conclusi i primi ordini di paniere! Nell'attesa che ciò avvenga, possiamo goderci i primi frutti della nostra produzione, sia in insalata per i giovani germogli, sia nelle omelette, ad esempio, per le prime foglie di bietola!

Grégoire e Maxime hanno esposto il loro progetto ai visitatori della zona di Bourdaisière.

La raccolta di giovani germogli di insalata romana è fatta con un coltello.

Attori e contributori

Editorialista: Maxim of Rostolan

Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 10 - I primi raccolti: microferme

Maxime da Rostolan
orticoltore

Gli altri attori di questa epopea:

Louis Albert de Broglie
Proprietario di Domaine de la Bourdaisière
Gildas Véret
Esperto in PermacultureClaire Uzan
Esperto di Permacultura

Questa avventura umana, e giardiniere, è supportata da:

AgroParisTech:agroparistech.fr/
Domaine de la Bourdaisière://labourdaisiere.com

da
illustrazione: Héliadore

Articoli Correlati Video: Curious Beginnings | Critical Role | Campaign 2, Episode 1.


Articoli Consigliati
  • I crochi punteggiano il mio prato. Posso falciare, ora che sono deflorati?
  • Come sbarazzarsi di coccinelle che invadono la mia gardenia?
  • Come rifiorire un cactus natalizio (Schlumbergera) alla fine dell'anno?
  • Nonostante molte innaffiature, il mio ciclamino muore. Cosa dovrei fare?
  • Aglio - allium sativum
  • Le cose sulla
  • Perché spruzzare acqua minerale sulle piante verdi?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento