Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 1 - Lancio di una piccola fattoria


Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 1 - Lancio di una piccola fattoria

In Questo Articolo:

EsdemGarden ti invita a seguire le avventure e i consigli di Maxime de Rostolan, creatore di una microfermiera da giardinaggio nella permacultura

La trama riservata alla microfermata era in origine un frutteto e quindi un campo di foraggio

È possibile avere una piccola fattoria e viverci sopra? L'agroecologia è più produttiva e redditizia di quella "convenzionale"?
Queste sono le domande a cui verrà data risposta dalla microferme della tenuta Bourdaisière a Montlouis-sur-Loire (37).
In questo stabilimento sperimentale verranno valutate le prestazioni economiche delle pratiche culturali ispirate alla permacultura. Questo approccio mira a ricreare all'interno del giardino o coltivare un ecosistema naturale. Per ottenere ciò, il giardiniere si ispira al funzionamento di una foresta, un prato. Organizza le sue piantagioni per favorire le interazioni benefiche tra le specie, associando le piante e privilegiando la diversità.
Sostenuta da istituti di ricerca (Istituto nazionale di ricerca agronomica, AgroParisTech) e Louis Albert de Broglie, proprietario del dominio e creatore del Conservatorio Nazionale di pomodoro, Maxime Rostolan ingegnere riconverte giardiniere attraverso questa esperienza. Claire Uzan e Gildas Véret, certificate in permacultura, animatori della rete Brin de Straille, studieranno le caratteristiche del luogo per creare un paesaggio naturale e produttivo.

Dov'è il progetto?

Inaugurata l'11 ottobre 2013, la microfermiera da 1,5 ettari si è prefissata l'obiettivo di raggiungere la redditività entro la primavera del 2017.
La produzione deve fornire uno stipendio a ciascuno dei tre orticoltori che lavoreranno al progetto. La trama è ancora solo un prato. Su questa terra sabbiosa, il piano è di piantare 300 alberi da frutto e arbusti, installare tavole e tumuli e una serra per ospitare dozzine di varietà di frutta e verdura. Ma prima di tutto, la terra deve essere ripulita per la maggior parte di questo pascolo che esiste da oltre 15 anni.

Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 1 - Lancio di una piccola fattoria: cronaca


Il prato

La trama riservata alla microfermata era in origine un frutteto, poi un campo foraggio, prima di diventare un prato che si estende su un terreno sabbioso.

Il muro

A nord e ad ovest del prato, un grande muro circonda la microferma. Ospiterà molti alberi da frutto.

Il legno

Fonte di biodiversità e biomassa (per il BRF), questo bosco ricco di castagni corre lungo i prati a nord e ad est.

L'orto di La Bourdaisière

Creato nel 1998, ospita la collezione di 650 varietà di pomodori. Da visitare da aprile a ottobre.

Quattro tecniche di diserbo

Quattro tecniche di diserbo

Per distruggere lo strato radice senza mescolarlo con gli strati profondi, a lavorazione superficiale sarà azionato dal trattore, profondo 10 cm.
Un'altra tecnica testata: il telone opaco. Privati ​​della luce per 4-6 mesi, le erbe della prateria moriranno e si decompongono, restituendo azoto e carbonio al suolo.
Terzo metodo: cartoni e pacciami. Una coperta di cartone biodegradabile abbatte il prato. Ma dobbiamo ripetere l'operazione perché il cartone scompare. Mulching zavorra questo strato mentre porta materia organica.
Infine, legno di rami spezzati (BRF). Con uno strato da 10 a 20 cm di spessore, i funghi sono energizzati. Dopo un anno, il BRF è scomposto: posto alle piantagioni!

Gli attori di questa epopea

Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 1 - Lancio di una piccola fattoria: giardino

Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 1 - Lancio di una piccola fattoria: lancio

Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 1 - Lancio di una piccola fattoria: mercato

Cronaca di una microferme da giardino di mercato - episodio 1 - Lancio di una piccola fattoria: lancio

Maxime da Rostolan
orticoltore
Louis Albert de Broglie
Proprietario di Domaine de la Bourdaisière
Claire Uzan
Esperto di Permacultura
Gildas Véret
Esperto di permacultura

Questa avventura umana, e giardiniere, è supportata da:

AgroParisTech:agroparistech.fr/
Domaine de la Bourdaisière://labourdaisiere.com

da
illustrazione: Héliadore

Articoli Correlati Video: Curious Beginnings | Critical Role | Campaign 2, Episode 1.


Articoli Consigliati
  • Ho piantato pomodori sotto un tunnel. Perché i fiori non danno frutta?
  • Possiamo mantenere i giacinti forzati e disidratati in una pentola?
  • Pool: quali sono le regole di sicurezza da rispettare?
  • Visita del Bambouseraie a Cevennes (Gard)
  • Come mantenere un'acqua limpida nel mio piccolo stagno?
  • Festa della mamma 2015. Idee regalo naturali
  • Il concime di ortica dura da un anno all'altro?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati