Chitalpa di Tashkent

Molto fiorifero, il chitalpa porta un po 'di aria esotica in giardino durante tutta la bella stagione. Ben rustico e facile da coltivare, merita di essere più conosciuto!

Chitalpa di Tashkent

In Questo Articolo:

Chitalpa, un arbusto dal fascino incredibile

il chitalpa di Tashkent (x Chitalpa tashkentensis) è un arbusto con fogliame deciduo parte della famiglia Bignoniaceae. questo ibrido ottenuto dal famoso botanico russo Nicolai Federovich Rusanov negli anni Sessanta viene dall'incrocio tra Catalpa bignonioides e Chilopsis linearis. Chitalpa è nato nel laboratorio dell'Accademia delle scienze di Tashkent (Uzbekistan) grazie alla cultura in-vitro; è un risultato sterile ed è quindi privo di semi.

Il fogliame stretto, lanceolato, leggermente ondulato, verde oliva che si colora di porpora in autunno, ricorda un albero di pesco. Dal momento tarda primaveraquesto arbusto di diffusione è coperto con fiori con sfumature rosa, in trombe, con bordi ondulati, fino alle prime gelate. Questi sono insetti molto popolari che impollinano e danno all'arbusto un po 'di aria esotica.

Soggetto allo sviluppo conseguente (può raggiungere fino a 10 m di altezza per uno spread di 7 m), il chitalpa di Tashkent merita il suo posto isolato su un prato, sullo sfondo del massiccio, anche nella siepe composta così tanto che la sua fioritura è ornamentale per lunghi mesi.
Il suo profondo radicamento richiede a cultura in campo aperto in un terreno molto ben drenato; la coltura del piatto non è raccomandata.

Condizioni di coltivazione di Tashkent Chitalpa

Quando piantare il chitalpa?

Pianta il chitalpa in autunno o in primavera se vivi in ​​una zona fredda.

esposizione

A Chitalpa piace pieno sole e calore.

terra

Piace a questo arbusto terreni profondi e molto ben drenati, neutro o calcareo.

Scava un buco profondo nella piantagione e aggiungi alcune pale di sabbia fluviale, un buon terriccio e compost prima di installare il tuo chitalpa.

spruzzare

Annaffia generosamente il tuo arbusto nei primi anni seguendo la piantagione per promuovere il recupero. Paglia il piede alla fine della primavera per mantenere tutta la sua freschezza sul terreno. In autunno, lascia che sia la natura a farlo, perché l'eccesso di umidità nelle radici non è adatto per questo arbusto, che può quindi essere molto sensibile alle malattie fungine come l'verticilloso.

Una volta installato, il chitalpa resiste molto bene alla siccità.

emendamento

Prendi un fertilizzante organico organico ad aprile e poi a luglio ai piedi del chitalpa.

Formato

prugna a marzo se vuoi dare un porto "on rod" al tuo chitalpa. È quindi sufficiente tagliare tutti i rami laterali per mantenere solo il tronco centrale e il ramo carpentiere. Se lo fai crescere liberamente, taglia solo i rami rachitici o intersecanti nel centro della pianta.

rusticità

Il chitalpa è molto resistente (fino a -20° C)se il terreno è ben drenato

moltiplicazione

Ibrido sterile, il chitalpa non produce seme. L'unico modo per moltiplicarlo è scivolare steli erbacei in estate o semi-agosto in autunno sotto il telaio freddo.

Chitalpa: in pratica

  • esposizione: sole
  • terra: drenato, da neutro a basico.
  • Tipo di vegetazione: perenne
  • rusticità: -20° C.
  • Malattie e parassiti: muffa polverosa, verticillium.

Varietà di chitalpa

  • x Chitalpa tashkentensis: spargimento dell'abito cespuglioso, fogliame verde oliva deciduo. Fiori rosa pallido o rosa scuro. Fino a 10 m di altezza e 7 m di diffusione.
  • x Chitalpa tashkentensis "Morning Cloud" : porto molto eretto, ideale per guidare su un albero. Varietà con fiori bianchi rosati.
  • x Chitalpa tashkentensis 'Minsum': piccolo soggetto compatto. Fiori di lavanda 6 m di altezza per 3 m di diffusione.

Chitalpa di Tashkent: Chitalpa tashkentensis

Chitalpa tashkentensis fiori

Chitalpa di Tashkent: chitalpa

Chitalpa tashkentensis

Chitalpa di Tashkent: chitalpa

Chitalpa di Tashkent

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • La posidonia

    Posidonia è una pianta subacquea e non un'alga. Fiorisce sotto il mare e forma vaste distese di alghe essenziali per l'ecosistema marino del mediterraneo.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13609 +Video
  • Viticoltura e bio

    Il vino biologico è in aumento. Considerato più naturale e migliore nel gusto, ha i suoi seguaci e detrattori. Vediamo cos'è questo vino davvero?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14377 +Video
  • I santi del ghiaccio

    Ben noti ai giardinieri, a volte anche un po 'temuti, i santi del ghiaccio sono una credenza consolidata da secoli.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13324 +Video
  • Animali domestici

    Quasi una casa su due possiede un animale domestico. Si tratta di gatti o cani, ma anche di animali della fattoria quando si ha un giardino.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13725 +Video
  • Piantare in anticipo al coperto

    La fine dell'inverno si sta avvicinando rapidamente e il giardiniere che vuole ottenere un giardino opulento non appena inizia ad attivarsi. Per anticipare e avere piantine pronte a presentarsi al giardino nei primi giorni, piantare in casa al chiuso è una buona soluzione.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12911 +Video
  • Fai una piccola serra per la semina

    Per realizzare una piccola serra per la semina, prendi un contenitore di plastica alto 15 cm e coprilo con i supporti in vetro temperato del tuo frigorifero.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19056 +Video
  • Imballaggi decorativi per legno di bosso e azienda.

    Proteggi le piante fredde in inverno... E approfittane per fare una bella decorazione con piante in vaso ad un costo inferiore!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9664 +Video
  • L'aubriète
  • Il legno di robinia
  • Piantare i pieris
  • Gardener's Letter V Dictionary
  • Deutzia
  • La mini-piscina
  • Separare gli scarti di banana
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati