La motosega


La motosega

In Questo Articolo:

Vuoi comprare una motosega ma non sai quale scegliere tra la vasta gamma di possibilità rappresentate nel commercio: ti aiuteremo a trovare il modello corrispondente alle tue esigenze...

Prima di tutto devi determinare il tipo di utilizzo della tua motosega: tronchi da taglio, rami da potare, uso intensivo, abbattimento...

Siate consapevoli, tuttavia, che la qualità della catena e la sua affilatura perfetta dipendono molto dal lavoro: quindi dovete dare a questi elementi un'attenzione speciale. Ogni segmento della catena è dotato di una lama (sgorbia) quadrata o semicircolare. Alcune motoseghe hanno un solo dente ogni due maglie e vengono utilizzate per tagliare il legno tenero.

Tipi diversi

I motori sono a 2 tempi elettrici o termici (miscela benzina / olio); Possono essere longitudinali o trasversali. In generale, la potenza delle motoseghe è espressa in centimetri cubici. Ad esempio una guida di 30 cm corrisponderà a una potenza di 30 centimetri cubici.

Motoseghe elettriche

Collegato ad un cavo elettrico che lo alimenta, consente tutte le piccole opere di prossimità, come la potatura di piccoli rami o il taglio di tronchi di piccolo diametro. La sua leggerezza consente, quando è equipaggiata con un'estensione, di essere in grado di arrampicarsi facilmente sugli alberi. Un altro vantaggio: non dovrai mescolare carburante e rifornirlo costantemente.

Taglierine termiche da 30 a 35 centimetri cubici

Ci sono due modelli: con impugnatura posteriore o con impugnatura superiore che consente una presa più facile per i principianti. Permettono la delimbing e piccoli tagli.

Motoseghe da 40 a 50 centimetri cubici

Un po 'più pesanti dei modelli precedenti, consentono un uso intensivo soprattutto per 50 cc. Puoi farlo con una macchina del genere, iniziare a macellare e bucare il materiale più grande.

Motoseghe termali 50 centimetri cubici e altro

Molto versatili, consentono tutti i tipi di lavoro di taglio. Destinati all'uso intensivo, queste macchine sono le più efficienti ed efficaci della gamma. Considerati strumenti professionali, queste macchine potenti e robuste offrono ai loro utenti una durata eccellente e risultati eccellenti nonostante le condizioni estreme.

Concetti importanti

Prima di utilizzare una motosega per la prima volta, leggere sempre le istruzioni per l'uso.

Durante l'utilizzo, utilizzare un casco e una visiera per evitare schizzi di legno, trucioli, segatura... Ricordarsi inoltre di proteggere le orecchie con un casco e le mani con guanti antiscivolo spessi. Indossare anche scarpe antinfortunistiche.

Per godere a lungo dell'apparecchiatura, pulire la motosega dopo ogni utilizzo, controllare l'affilatura dei denti e lubrificare la catena.

Articoli Correlati Video: ACCENDERE LA MOTOSEGA | | QUALE MOTOSEGA COMPRARE? | ORTO E GIARDINAGGIO.


Articoli Consigliati
  • Cetrioli facili da raccogliere

    Per ridurre al minimo lo spazio occupato dai cetrioli, crea una recinzione in modo che possa salire. Quindi è più facile raccogliere i cetrioli.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14682 +Video
  • L'airone cenerino

    L'airone grigio è un trampoliere di pescatori molto timido. È osservato da lontano nelle paludi e nei fiumi dell'europa. Questo grande airone maestoso è l'airone più comune in europa.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13190 +Video
  • Le malattie dell'ulivo

    Conosciamo le malattie dell'ulivo per proteggerlo meglio. Vediamo due malattie pulite e i mezzi di lotta.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12851 +Video
  • Principi di buona rotazione delle colture

    Ideale per migliorare la struttura del suolo e prevenire la diffusione di malattie e parassiti, la rotazione delle colture dovrebbe essere implementata in tutti gli orti su colture annuali o biennali.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13896 +Video
  • Un albero di fico nel nord: è possibile!

    Buone notizie per i giardinieri nel nord della francia: se vi piacciono i fichi e apprezzate quest'albero per il suo valore ornamentale e l'ombra morbida che fornisce in estate, sarete in grado di piantare un albero di fico nel vostro giardino!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12984 +Video
  • Questi bug ci danno fastidio

    Chi non ha infastidito queste dannate lumache amanti delle piantine fresche, queste talpe responsabili di piccole pile antiestetiche sui nostri bei prati o questi afidi che invadono le nostre rose! Questi animali fanno comunque parte della biodiversità e partecipano attivamente all'equilibrio dei nostri giardini. Vediamo come vivere in modo intelligente con queste bestie che a volte ci disturbano.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10112 +Video
  • Manutenzione di piante epifite

    Substrato e terreno in crescita, irrigazione, fertilizzante, luce, temperatura... Tutti i nostri consigli per il mantenimento delle piante epifite.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9557 +Video
  • Piantare un bordo di bosso
  • Cosa seminare in giardino a marzo?
  • Pieghi giù un arbusto
  • Simula una tempesta per un raccolto migliore
  • Tentredine
  • Taglia le surfinie
  • Vegetare un argine
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati