Oshima Carex, Oshima Scheher, Stufato giapponese


Oshima Carex, Oshima Scheher, Stufato giapponese

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Carex oshimensis

sinonimi: Carex hachijoensis, Carex marrowii

famiglia: carici

origine: Asia

Periodo di fioritura: estate in autunno

Colore del fiore: brunastro

Tipo di impianto: erba ornamentale

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: persistente

altezza: 30 cm

Pianta e coltiva

robustezza: molto rustico, -25° C

esposizione: da soleggiato ad ombra leggera

Tipo di terreno: abbastanza ricco

Acidità del suolo: leggermente acido o leggermente alcalino

Umidità del suolo: costi

utilizzare: massiccia, confine, hotpot

Piantare, in vaso: primavera

Metodo di moltiplicazione: divisione

Oshima Carex, Oshima Scheher, Falce giapponese, Carex oshimensis

Carex oshimensis, Laiche di Oshima o Carex di Oshima, è un'erba ornamentale, in senso lato, appartiene alla famiglia delle Cyperaceae. Carex oshimensis è dal Giappone; abbastanza comune, si trova nei boschi rocciosi dell'isola di Honshu. Le forme orticole, variamente colorate, sono state scelte per lungo tempo dai giapponesi.

Oggi, la moda dell'erba è felicemente arrivata in Europa. Carex oshimensis è un gioiello nel genere anche se in realtà è un'erba falsa, porta un fogliame persistente, colorato e leggero. I ciuffi della laica giapponese tracciano un confine tutto in delicatezza e morbidezza, o alternativamente, ritmano i massicci e sottolineano i loro fiori vicini.

Descrizione di Oshima Carex

Carex oshimensis è un'erba ornamentale molto interessante, perché non succhia, ma rimane saggiamente sul posto, mentre si espande. Cresce su un breve rizoma dal quale si sviluppano steli corti con foglie lunghe strette di 6 mm e lunghe da 20 a 40 cm. Le foglie salgono e scendono armoniosamente su tutti i lati del ciuffo. Si sviluppa su 30 a 40 cm e si mantiene a circa trenta centimetri di altezza, un po 'arruffato al centro. Gli steli floreali sono di sezione triangolare, tipica dei carici, e mostrano un piccolo picco scuro.

Il colore delle foglie e dell'intera pianta dipende dalla cultivar scelta: "Everillo" è in un tono verde certosino estremamente luminoso, "Everest" offre una gamma più argentata, mentre "Evergold" è adornato di giallo evidenziato con verde scuro...

Oschima Sedge Cultivation

La carpa giapponese è una pianta senza storia, bassa manutenzione e lunga se le condizioni di crescita sono favorevoli. Venendo dalla foresta, può sostenere l'ombra leggera fino al pieno sole, poiché il terreno non si asciuga. In effetti, le piace un terreno fresco da bagnato, ma non un sorso d'acqua. Il terreno deve essere piuttosto ricco, con una buona dose di humus: compost o compost ben decomposti.

Nel giardino, si schianta o si divide in primavera dopo le ultime gelate. In effetti, una buona ripresa richiede una stagione di crescita. Questa erba cresce le sue nuove radici durante la sua crescita, primavera ed estate. Una volta ben radicata, è resistente alle forti gelate fino a -25° C. Se ti innamori di una bella carice Oshima in estate, è meglio tenerla in una pentola e proteggerla dalle forti gelate dell'inverno prima di piantarla nel terreno la primavera successiva.

Inoltre, la coltura del vaso non pone problemi, Carex oshimensis è installato in terreno fertile e humus, con una piccola riserva di acqua nella tazza e innaffiature regolari. È così bello, con le sue foglie che cadono intorno alla pentola.

Carex oshimensis è abbastanza lento da produrre un vasto gruppo. Se vuoi fare una copertura del terreno, deve essere piantato ogni 40-60 cm.

Moltiplicare il carice Oshima

Le divisioni sono possibili in primavera dopo le gelate. La divisione è il modo migliore per ottenere nuovi piedi rigorosamente identici.

Specie e varietà di Carex

Il genere comprende quasi 2000 specie
Carex testacepianta ornamentale arancio
Carex buchamanii, alto e fine, che termina con un crespo
Carex Comansbronzo molto basso e colorato o verde pallido
Carex pendula, una pianta sub-acquatica francese
Carex oshimensis 'Everillo', una forma verde chiaro
Carex oshimensis 'Evergold', una forma variegata di giallo
Carex oshimensis 'Everest', verde e bianco
Carex oshimensis 'everoro', una pianta inferiore con foglie molto strette

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Albero di genziana

    La genziana albero, o l'albero con la genziana è originaria del sud america, tra cui il paraguay (uno dei suoi titoli in inglese è anche il paraguay belladonna '). È un arbusto cespuglioso con fusti eretti leggermente pendenti. Le sue dimensioni possono raggiungere...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8592 +Video
  • Quarti di agnello, zampa bianca, gallina ingrassata, dragamine, Senousse, erbe in salamoia

    Il quarti di agnello (album di chenopodium) è una pianta invasiva annuale nella famiglia delle chenopodiaceae o amaranthaceae. Cresce naturalmente nel nord europa ma anche in medio oriente e nord africa. Vero parassita in giardino, si adatta a tutti...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8008 +Video
  • Millefoglie

    Achille è una pianta ideale per giardini secchi e soleggiati; fiorisce per molti mesi e il suo altro vantaggio è il fogliame fine, talvolta argentato e spesso molto profumato. Il genere raggruppa circa 80 specie di piante perenni decidue che crescono per la maggior parte...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8687 +Video
  • Cassier, maledizione indiana, faux senna, douche d'or

    La cassera è cresciuta come un piccolo albero ornamentale, attraente per la sua notevole fioritura, a volte indicata come una pioggia dorata. I nostri consigli per piantare e coltivare.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7510 +Video
  • Bowie's Oxalis

    Un tempo era diffuso l'oxalis di bowie, poi cadeva in disuso, al punto di essere quasi irrintracciabile. Può essere trovato ancora coltivato in vasi in individui, trasmessi di generazione in generazione o puntualmente naturalizzati nel varUlteriormente

    Visualizzazioni: 8224 +Video
  • Tiarelle cordifolia © e

    La tiarella cordifolia è un'erba perenne appartenente alla famiglia delle saxifragaceae. È originario degli ambienti forestali del nord america, dove produce magnifici groundcovers, ma la specie è minacciata in alcuni stati. Per il giardiniere, â € |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8569 +Video
  • Banks Rose

    Rosa banksiae, la rosa di lady banks o la rosa di banks, è una rosa sempreverde della famiglia delle rosacee. Originaria delle montagne della cina centrale e occidentale, fu coltivata in cina per lungo tempo quando fu introdotta in europa all'inizio del xix secolo...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1336 +Video
  • Gorse d'Europa
  • Iris siberiano
  • Piume indiane, lobate Mina
  • Mosè Ball, Cactus di ricci di mare
  • Lupino bianco
  • Mikado
  • Jericho Fake Rose, Resurrection Moss, Dinosaur Plant, Stone Flower
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati