Cappellino di cactus del vescovo


Cappellino di cactus del vescovo

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Astrophytum myriostigma

famiglia: Cactaceae, cactus, cactus

origine: Messico

Periodo di fioritura: primavera, estate

Colore del fiore: giallo pallido

Tipo di impianto: cactus solitario, globoso a colonnare

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: persistente

altezza: Da 10 a 50 cm

Pianta e coltiva

robustezza: non resistente, 2° C (-5° C)

esposizione: sole con ombra luminosa

Tipo di terreno: minerale e drenante

Acidità del suolo: leggermente acido a basico

Umidità del suolo: da normale a secco

utilizzare: giardino roccioso, serra, veranda, pianta d'appartamento

Piantare, in vaso: primavera, estate

Metodo di moltiplicazione: piantina

Formato: cocciniglie

Cappellino di cactus del vescovo, Astrophytum myriostigma

Astrophytum myriostigma, comunemente chiamato bishop's cap, è un cactus globulare colonnare originario del Messico. È distribuito abbastanza ampiamente nella parte centrale del deserto del Chihuahua, dove le barriere naturali lo hanno diviso in sottospecie. Astrophytum myriostigma è il cactus per principianti per eccellenza. Lo è forma notevole, assolutamente non-pungente e adattabile a molte condizioni di crescita.

Descrizione del cofano del vescovo

Astrophytum myriostigma è un cactus solitario, senza rifiuti. Essa mostra in generale, quando i giovani, meno di 10 anni, un corpo 5 costole regolari e di spessore che conferiscono a questa forma geometrica di mitra vescovile. Infatti, il numero di nervature non è così fisso, alcuni hanno meno, solo 3 o 4, e la maggior parte finiscono aggiunta nel tempo, ed eventualmente, da 6 a 9, 11 costole eccezionalmente. Le areole sono allineate sul bordo delle costole, completamente prive di spine. L'epidermide è costellata di fiocchi di feltro bianco, ad eccezione della varietà nudumliscio e verde.

Astrophytum myriostigma in forma globulare può ispessire fino a 15 cm di diametro per 10 a 15 cm di altezza, ma con l'età, alla fine aumentare in colonna corta. Il modulo columnare si alza fino a 50 cm.

I fiori appaiono all'apice tra giugno e settembre, in gruppo e simultaneo. A seconda della sottospecie, sono più o meno larghi, da 4 a 8 cm di diametro, interamente gialli. Astrophytm myriostiga non è autofertile, in generale. Per ottenere semi, sono richiesti due individui e l'impollinazione incrociata. Tuttavia, succede che un'estate tra le altre, i suoi fiori si autofecondano. I frutti maturi si aprono su un centinaio di semi neri, un po 'cavo, largo 2 mm.

Come coltivare il cappello del vescovo?

Astrophytum myriostiga è facile da coltivare. Teme solo l'eccesso di acqua e il terreno che rimane bagnato troppo a lungo.

Ha bisogno di un terreno drenante, con una tendenza minerale. Momento dell'acquisto della pianta, se è nel terreno puro, deve rimuovere immediatamente le sue radici in questa produzione terreno e sostituirla con una miscela casa o ghiaia + giardino suolo o terreno giardino + terriccio + ghiaia. Il rinvaso può avvenire da aprile a settembre.

La mostra è accettato di sole con la luce: può piacere al chiuso, dietro una finestra, così come installato all'esterno la luce del sole da primavera fino a settembre.

Da aprile a settembre, gode di abbondanti innaffiaturema il terreno deve asciugarsi completamente tra un'annaffiatura e la pentola non deve essere immersa in un piattino. All'esterno, la ventilazione naturale consente di sopportare l'acqua in eccesso e quindi un lungo periodo di pioggia.

In inverno, il cappello del vescovo deve conoscere un riposo fresco e asciutto, tra 0 e 12° C, dove non riceve irrigazione. Ciò consentirà, inoltre, l'induzione floreale per l'estate successiva.

Come seminare il cappello del vescovo?

In una miscela di terreno giardino + menu ghiaia + terriccio, completamente inzuppato. I semi vengono depositati sulla superficie e poi coperti con un film plastico. Il tutto è tenuto tra 25 e 35° C, molto bagnato. Le piantine germogliano quasi simultaneamente in circa dieci giorni. Dai primi germogli, rimuovere la pellicola di plastica. Le prime areole mostrano dei bei pungoli, ma in breve tempo i mini cofani dei vescovi sono molto riconoscibili.

Specie e varietà di Astrophytum

7 specie in questo genere

  • Astrophytum asteria, il cactus di riccio di mare
  • Astrophytum ornatum, Astrophytum capricorn, astriophytum un po 'più spinoso
  • Astrophytum myriostigma, var. nudum, all'epidermide verde
  • Astrophytum myriostigma var columnare, più forma colonnare

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Mirtillo rugoso

    Il mirtillo viburno è un bellissimo arbusto vigoroso di grandi dimensioni: può infatti raggiungere un'altezza di 4 metri ed è spesso tanto largo quanto alto. I suoi rami spessi sono coperti da fogliame verde scuro. Le foglie lunghe, persistenti, oblunghe e pendenti,...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7909 +Video
  • Camomilla romana, nobile camomilla, Partenio

    Chamaemelum nobile, camomilla nobile o camomilla romana, è una pianta perenne della famiglia delle asteraceae. Presente sulle brughiere europee e sui campi erbosi, la camomilla romana è una pianta aromatica e officinale coltivata da molto tempo. Se la specie...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19270 +Video
  • Fumaria comune, erba di ittero, lombrico, vedova erba, piscio di sangue

    Il fumario (fumaria officinalis) è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle papaveracee. Invasivo, colonizza campi di cereali, orti, campi coltivati, ma anche terre desolate, macerie, cumuli di letame o prati. L'origine del nome...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8478 +Video
  • Ciclamino dell'isola di Kos

    Cyclamen coum è uno dei ciclamini rustici più vigorosi e facili da coltivare! I nostri consigli per una cultura di successo.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7632 +Video
  • Bella notte

    Quelli che pensano che quelli belli di notte abbiano poco o nessun interesse si sbagliano! È vero che, come indica il loro nome, i fiori di mirabillis jalapa si aprono solo quando il pomeriggio finisce, per avvizzire il mattino successivo. Ma che piacere vedere i loro bei colori e...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7363 +Video
  • Bomber Tree, Devil's Wood, Devil's Pet, Albero dei delfini, Clessidra delle Antille

    Hura crepitans è un albero persistente appartenente alla grande famiglia euphorbiaceae. Questo albero di grande sviluppo proviene dalle foreste pluviali americane, tra le quali la foresta amazzonica. Quali nomi vernacolari per questo albero molto caratteristico! Introdotto...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8477 +Video
  • Campanulaceae / Campanulaceae

    Le campanulaceae sono una famiglia di piante dicotiledoni che comprende 2.000 specie distribuite in circa 90 generi. Sono per lo più piante erbacee perenni, alcuni alberi e arbusti, cosmopoliti, dal freddo alle regioni tropicali (eccetto l'africa tropicale).Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7487 +Video
  • Proteaceae / Proteaceae
  • Bee Orchid, Bee Ophrys
  • Bowie's Oxalis
  • Zampa di canguro rosso
  • Albero imperiale
  • Persistente Yunnan Magnolia, Yunnan Michelia
  • Ragazza dell'aria
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati