Celandine


Celandine

In Questo Articolo:

Lo stylophorum lasiocarpum è originario dell'Asia orientale. In Cina, questa specie viene coltivata per le sue radici per scopi medicinali. Il genere ha poche specie, sono solo tre, distribuite tra l'Asia e il Nord America. Il suo nome deriva dalle penne, dalle colonne e dai feromoni greci, che indossano, un'appellativa per il suo lungo stile a colonna.

celandine

Foglio di cultura

Nome latino: Stylophorum lasiocarpum
famiglia: Papaveraceae
dimensioni I ciuffi ben sviluppati raggiungono un'altezza di circa trenta centimetri di larghezza.
Distanza e profondità della piantagione: i bulbi tondi sono piantati a una profondità di 2 o 3 volte la loro altezza. Per un bell'effetto, fai una fitta piantagione, a 10 cm l'una dall'altra, una trentina di bulbi per metro quadrato.
crescita: è veloce, il fogliame si rinnova ogni stagione, la pianta ha una buona longevità. Ringiovanire i ciuffi ogni 4 o 5 anni.
terra: La freschezza del suolo è essenziale per la celidonia, sarà ricca di humus e moderatamente fertile.

Specie e varietà

Non ci sono cultivar, ma è possibile coltivare le seguenti specie: Stylophorum diphyllum può raggiungere i 50 cm di altezza. Le sue foglie, dello stesso colore di quelle di S. lasiocarpum, hanno ritagli più vicini a quelli della foglia di quercia e hanno da 5 a 7 lobi. Lo stylophorum sutchuenense è una specie meno conosciuta, tutte le parti sono densamente pelose. Il fogliame è lobato, ma il lobo terminale è diviso in tre. Di colore giallo, questa specie si trova nella Cina occidentale.

Associazioni e usi

I bisogni delle celidonie sono piante di sottobosco e aree ombreggiate, li collocano nel mezzo dei massicci, pensano di creare un contrasto con il loro fogliame. Accoppiarli con consoudes, kirengeshomas, begonie grandis e anemoni giapponesi. Posati ai piedi degli arbusti, riempiranno i tronchi nudi nell'aspettativa di fiorire.

moltiplicazione

La moltiplicazione viene fatta seminando, in autunno, sotto un freddo riparo, per provocare lo sviluppo delle giovani piantine (vernalizzazione). Il sollevamento avverrà in primavera. Una volta che i semenzali sono ben sviluppati, pungoli attentamente prima del posizionamento finale.

Articoli Correlati Video: A closer look at Greater Celandine (Chelidonium majus).


Articoli Consigliati
  • La semina dell'issopo: tecnica e consigli
  • Il velluto della mia veranda fiorisce costantemente. Posso potare e fare le talee?
  • Come mantenere una spina di Cristo?
  • Possiamo mantenere i gerani durante l'inverno in uno scantinato con una luce?
  • Possiamo coltivare la campanula agglomerata in un giardino?
  • Come mantenere l'impazienza di Zanzibar?
  • Foglio di cultura e manutenzione del mughetto
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento