Bosso africano, mirsina africana


Bosso africano, mirsina africana

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Myrsine africana

famiglia: myricaceae

origine: Africa, Asia

Periodo di fioritura: tutto l'anno

Colore del fiore: biancastro

Tipo di impianto: arbusto per il clima mediterraneo o oceanico

Tipo di vegetazione: fitto d'arbusti

Tipo di fogliame: persistente

altezza: Da 1 a 2 m

Pianta e coltiva

robustezza: non rustico

esposizione: ombra da leggera a solare

Tipo di terreno: drenante

Acidità del suolo: acido

Umidità del suolo: da normale a secco

utilizzare: contenitore, solido secco, rockery, arte topiaria, siepe di contorno

Piantare, in vaso: primavera, autunno

Metodo di moltiplicazione: piantina

Bosso africano, Myrsine africana, africana di Myrsine

Myrsine africana, Bosso africana o Myrsine africano è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Primulaceae, ma classificato tra i Myrsinacées ci sono ancora pochi. Sebbene sia ampiamente distribuito dall'Africa all'Asia, il bosso africano è moderatamente resistente, la sua coltivazione è limitata ai climi mediterranei e oceanici in Francia.

Il myrush africano forma un cespuglio persistente che assomiglia al bosso, con il vantaggio di una crescita leggermente più rapida. Le sue foglie e i suoi frutti sono decorativi. Il bosso africano è usato come arbusto libero, in una sfumatura di fogliame, in piccole siepi interne e persino nell'arte topiaria.

Descrizione del bosso africano

Myrsine africana forma un cespuglio con rami piuttosto rigidi e lignificati. Misurano dall'alto 1 m a 2 m, più antiche forme libere, estendendosi oltre 1 metro 50. Le foglie, densamente annidati sugli steli sono piccoli e rotondi, la metà superiore della lamina fogliare è leggermente dentata. Incandescente su ramoscelli in crescita, queste foglie assumono una tonalità verde intenso irrigidendosi.

Il fogliame denso e piacevolmente lucido del mirto africano fa sembrare il bosso. I suoi fiori primaverili non sono appariscenti, ma le loro piccole bacche che hanno successo sono attraenti, rose blu.

Come coltivare il bosso africano?

Myrsine africana è abbastanza tollerante nella coltivazione, purché il suolo sia acido, con un pH compreso tra 5,5 e 6,5. Supporta la siccità una volta radicati e terreni poveri. Cresce in posizione soleggiata, ma anche in ombra metà, ombra e luce, che permette l'uso in molti luoghi, ad esempio per un piccolo contorno siepe.

Myrsine africana è resistente a -9° C. Sarà installato in autunno in zone leggermente asciutte dove l'inverno è scarso; L'African Myrsin sfrutta quindi l'inverno piovoso per mettere radici. Quando l'inverno ha più forti gelate, il bosso africano viene piantato ad aprile; approfitta così di tutta la bella stagione per mettere radici (con l'aiuto dell'irrigazione estiva) e sarà più rustico l'inverno successivo.

Dopo l'impianto, un pino corteccia pacciame 3 cm di spessore promuove il tifo, e acidifica il terreno, limitando il controllo delle infestanti.

Manutenzione del legno di bosso africano

sebbene Myrsine africana resistente alla siccità e suolo semplicemente poveri, l'irrigazione in estate e un fertilizzante luce ogni primavera consentire una maggiore crescita.

Il bosso africano è molto decorativo se lasciato libero, ma supporta anche perfettamente le dimensioni dell'allenamento. Si gode una potatura leggera e regolare di quel fogliame.

moltiplicare Myrsine africana

Le talee di bosso africano non hanno molto successo, i tagli sono poveri e lenti a produrre radici. È meglio moltiplicarlo seminando le guaine accuratamente pulite, raccolte nelle bacche non appena sono mature.

Specie e varietà di mirsine

Circa 10 specie in questo genere

Articoli Correlati Video: Dragnet: Big Cab / Big Slip / Big Try / Big Little Mother.


Articoli Consigliati
  • Snow Glory

    Le glorie della neve sono piccoli fiori blu che suonano il ritorno della primavera. Come indica il loro nome, appaiono alla fine dell'inverno e devono imperativamente un freddo inverno a fiorire. Anche se sono piccoli, la loro precocità e...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1234 +Video
  • Arecaceae, Palmaceae, palme / Arecaceae

    Palme, palmaceous (palmae) o arecaceae (arecaceae) - entrambi i nomi sono riconosciuti - formano una famiglia di piante monocotiledoni. Facilmente riconoscibile dal loro stelo non ramificato, il gambo, sormontato da un bouquet di foglie pennate o palmate, le palme simboleggiano i deserti...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19301 +Video
  • Papavero

    Il genere papaver, che si riferisce al cosiddetto reali papaveri, comprende una cinquantina di specie, tra cui il papavero (papaver rhoeas), il papavero islanda (papaver nudicaule), papavero da oppio (papaver somniferum) o benissimo il papavero alpino (papaver alpinum). Ma il papavero che...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8342 +Video
  • Primula dei giardini

    Colorate, fiorifere e attraenti, le primule assicurano lo spettacolo alla fine dell'inverno nei confini di massicci o fioriere su un balcone!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13992 +Video
  • Cardo azzurro, palla azzurra

    Il cardo blu, o echinops ritro, è una pianta perenne ed eretta, che cresce spontaneamente nei luoghi incolti del sud della francia. Alto circa 1 m, il gambo scanalato e ramificato è verde argento. Tutti insieme, sono inserite foglie larghe molto tagliate, verdi con il...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7410 +Video
  • Calce a foglia piccola, lime a foglia di corda

    Tilia cordata, il tiglio dalle foglie piccole è una specie di grande albero, appartenente alla famiglia delle tiliaceae. Sebbene l'ibrido di tillia x europea, tilia cordata x tilia phatyphyllos, sia il più comunemente coltivato, è la cordata di tilia che...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19356 +Video
  • Melastomataceae / Melastomataceae

    La famiglia melastomataceae o melastomataceae è una famiglia di piante dicotiledoni che comprende più di 4400 specie distribuite in circa 180 generi. Sono piante erbacee, arbusti, alberi o liane, a volte scalate o epifite, avendo colonizzato una grande varietà di piante.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19305 +Video
  • Mimica glutinosa
  • Pigamon con foglie di Columbine, Columbine variegato, Columbine pennuta
  • Asphodelaceae / Asphodelaceae
  • Bamboo bergonia, Tamaya
  • Lantanier, Mille fiori, Cesto d'oro
  • Maceron macinato, Crest Maceroon
  • Thuya occidentale, Thuja Canada, cedro bianco
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati