Boletus Boletus, Chicotin, Boletus Biel


Boletus Boletus, Chicotin, Boletus Biel

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Tylopilus felleus

sinonimi: Boletus felleus, Dictyopus felleus, Rhodoporus felleus

famiglia: Boletacées

Cappello: convesso, beige, asciutto, da 5 a 15 cm di diametro

imenio: tubi di colore da bianco a rosa ocra, pori bianchi e poi rosa

spore: spore bruno-bruno

anello: assente

piede: crema cilindrica, a bastoncino, reticolata da H.7 a 15 cm, diam. Da 2 a 5 cm

carne: bianco, morbido

volve: assente

odore: leggero, non distintivo

Habitat e usi

distribuzione: Emisfero temperato nord e sud

periodo: metà estate a fine autunno

habitat: foresta, conifere e latifoglie

Possibile confusione: Boletus edulis, Boletus aestivalis

tossicità: nessuno ma indigesto

Interesse culinario: no, forte amarezza

usa: sconosciuto

Boletus boletus, Chicotin, Boletus gall, Tylopilus felleus

Sedersi davanti a un porcinetto in padella, condividere questo momento gastronomico con gli amici e dal primo boccone a sputare il suo contenuto. La disavventura frequente se inavvertitamente abbiamo raccolto il Boletus Boletus, bolet de gall, così amaro che solo uno dei suoi sporofori, la parte riproduttiva visibile, rovina un intero piatto. Giovani soggetti di Boletus felleus, della stessa famiglia delle Boletacee come i porcini di Bordeaux, è come se si sbagliasse.

Descrizione del Bolet de Biel

Il cappello di bolet de Biel, convesso e spesso, assomiglia a quello del Bordeaux, ma è marrone-beige, secco e talvolta incrinato, con un margine spesso. L'imenio, la parte produttrice delle spore, ha dei tubi bianchi che diventano rosa ocra con l'età, i pori bianchi poi particolarmente rosa, carattere essenziale essenziale. Un'altra caratteristica distintiva è la rete reticolata marrone a maglie grosse in rilievo su una base cilindrica beige-crema spesso ispessita alla base. La carne, bianca o pallida, morbida, leggera, emana un odore gradevole, a volte simile a quello dei funghi porcini. Il suo sapore, fortemente amarognolo in cucina, può essere dolce crudo.

Il micelio, una parte vegetativa invisibile, si diffonde nel terreno in sottili filamenti bianchi che entrano in stretto contatto con le radici degli alberi circostanti, sia latifoglie che conifere.

Determinazione di Tylopilus felleus

I suoi pori rosa e la maglia scura sul suo piede permettono di identificare sicuramente il Bolet de Biel, ma giovani e non avendo queste caratteristiche ancora possono essere confusi con la Cèpe de Bordeaux o il Cep dell'estate, Boletus aestivalis. Ma questi 2 nobili porcini sono segnati sul loro piede con una rete biancastra, ei loro pori non evolvono mai verso la rosa. Il chiaro margine del porcino di Bordeaux è anche caratteristico.

L'ambiente di vita dei porcini

Tylopilus felleus apprezza il sottobosco di conifere e latifoglie su terreni non calcarei. Cerca ceppi vecchi, solitari o gregari, sviluppa una micorrize, una simbiosi che consente scambi nutritivi, protezioni, con le conifere e il legno duro del suo ambiente. Estival, si trova fino alla fine dell'autunno, dalla pianura alle montagne.

Tossicità o interesse culinario

Non è riportata alcuna tossicitàpossono essere alcuni problemi digestivi, ma l'amarezza del Bolet de Biel, che è giustamente chiamato, lo rende raro. Inoltre, questa amarezza è esaltata dalla cottura e si diffonde ampiamente in un intero piatto, rovinandolo irreparabilmente.

Lo sapevi?

Boletus edulis, il porcino di Bordeaux e Boletus aestivalis, Porcini d'estate, appartengono al piccolo cerchio dei Bolet che portano il nome "Cepe", accanto Boletus aereus, il boletus dalla testa nera, e Boletus pinophilus, la pigna.

Specie e varietà di Tylopilus

Tylopilus felleus è l'unica specie di questo tipo in Europa, altri sono stati assegnati a Rubinoboletus e Porphyrellus. La varietà Tylopilus felleus var. alutarius si trova nelle nostre regioni, sotto le conifere in montagna, ed è apparentemente molto meno amaro.

Le altre specie hanno una distribuzione cosmopolita come Tylopilus alboater, Boletus nerastro, dal Nord America.

Tylopilus felleus var. Alutarius, Boletus edulis, il porcino di Bordeaux

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Rapa
  • Dovremmo schiacciare o asciugare i tagetes usati contro i nematodi?
  • Ribes nero
  • I consigli su
  • Tè di ippocastano per lenire i disturbi della prostata
  • Annaffiatura: 10 piante che resistono alla siccità
  • Come combattere contro topi di campo in giardino?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento