Banana nana cinese, loto dorato


Banana nana cinese, loto dorato

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Musella lasiocarpa

famiglia: Musacà © es

origine: Cina, Vietnam, Laos

Periodo di fioritura: monocarpic

Colore del fiore: brattee gialle

Tipo di impianto: albero di banane

Tipo di vegetazione: gigante erbaceo perenne

Tipo di fogliame: semi-persistente

altezza: 1.50m

Pianta e coltiva

© rusticità: rustico fino a -10° C

esposizione: sole a mezz'ombra

Tipo di terreno: ricco e umifero

Acidità del terreno: acido a neutro

Umidità del suolo: fresco bagnato

utilizzare: pentola calda o terra piena

Piantare, in vaso: primavera

Metodo di moltiplicazione: semina, divisione dei rifiuti

Banana nana cinese, loto dorato, musso lasiocarpa

Musella lasiocarpaIl Golden Lotus, o nano banane Cina è una pianta perenne subtropicale appartenente alla famiglia di Musacà © es, molto vicino a Musa, banana. Musella lasiocarpa è originario della Cina, Vietnam e Laos, ma è quasi scomparso dal suo ambiente originale, come © una volta molto utilizzata per i foraggi, le sue fibre, le sue propria stati © © s mà © dicinales ei suoi fiori, resistente e decorativo.

In Francia, il loto dorato è abbastanza rustico da essere acclimatato nel terreno, con o senza protezione a seconda della regione. Può anche essere coltivato in vaso e riparato per l'inverno.

Descrizione della banana nana dalla Cina

Musella lasiocarpa produce un tronco pseudostem leggermente gonfio alla base. Questo gambo, costituito da tutte le guaine fogliari incastonate l'una nell'altra, è tessuto molle e rimpinzato di acqua. La punta del gambo ha una corona di grandi foglie, più fibrosa e solida rispetto ai banani, verde bluastro. Se in natura, il loto dorato è generalmente limitato ad un'altezza di 60 cm, in coltivazione è in grado di crescere fino a 2 m di altezza.

Musella lasiocarpa è monocarpico, crede e sviluppa un gambo verde durante 2 o 4 anni prima che fiorisca e muoia. Fortunatamente, il ceppo della pianta produce molti rifiuti prima della fioritura. L'anno della fioritura, il germoglio apicale di Musella lasiocarpa produce una fitta macchia di brattee gialle e spesse, simili a un fiore di loto, portate da uno spesso gambo. I piccoli fiori crescono alla base delle brattee. La fioritura può durare da 6 mesi a un anno. I fiori che sbocciano producono piccoli frutti contenenti semi che germogliano facilmente.

Coltivazione del loto dorato

Musella lasiocarpa è coltivato in una miscela ricca e drenante. Sia per coltura in vaso o in piena terra, questo è il tipo di substrato consigliata ©: ¼ terreno giardino, ¼ terreno, ¼ sabbia grossolana orticoli o pozzolana per il drenaggio, e molti coperchio concime ¼ © © composto, perché è avido Un letto di sfere di argilla sotto la miscela migliora ulteriormente il drenaggio.

L'irrigazione è abbondante per tutta la bella stagione, arricchita ogni quindici giorni con un fertilizzante liquido equilibrato. Durante i due mesi dell'estate, Musella lasiocarpa chiede più acqua: la sua terra non deve mai prosciugarsi.

La mostra deve essere esposta al sole e al riparo dai forti venti che danneggiano le grandi foglie. Il loto dorato in vaso vince per essere esposto al sole durante la stagione palla.

Musella lasiocarpa spesso perde le sue foglie in inverno, con la luce che cade. Le parti d'aria vengono distrutte dal congelamento a -2° C. Cadono sul moncone e proteggono così i germogli della crescita sottoterra. Gli steli rinascono vigorosamente e rapidamente in primavera, spesso accompagnati da nuovi rifiuti. Resiste quindi facilmente fino a -12° C, o anche oltre.

Musella lasiocarpa teme l'acqua in eccesso in inverno. Nell'inverno piovoso, o in regioni molto fredde, uno strato di paglia spessa e sciolta, coperto da un tetto impermeabile, (buche o lamiera trasparente) consente per isolare ulteriormente il ceppo così come i germogli primaverili. Le protezioni vengono rimosse solo quando non si blocca più.

Moltiplicare la musella lasiocarpa

I semi di loto dorati freschi germinano facilmente in una miscela umida mantenuta tra 25 e 30° C. Musella lasiocarpa cresce abbastanza velocemente: 50 cm in 2 anni.

I rigetti possono essere divisi dopo il reimpianto in primavera. Tuttavia devono assolutamente essere radicati, ma sono lenti a produrre le proprie radici.

Specie e varietà di Musella

Una singola specie in questo genere

Articoli Correlati Video: Golden bananas – Professor James Dale.


Articoli Consigliati
  • Garofano carino

    Pianta senza tempo, già presente nei giardini delle nostre nonne, il garofano mignardise al giorno d'oggi è in molte varietà semplici o doppi sempre di colori allegri. Bellezza rurale il garofano mignardise, sia vecchio che moderno,...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7505 +Video
  • Salvia russa, lavanda dall'Afghanistan

    Nella grande famiglia delle lamiaceae, la perovskia è una cugina di salvia che le assomiglia con il suo fogliame aromatico e la lunga fioritura estiva. Alcune specie di perovskia sono anche comunemente chiamate "saggi dell'afghanistan". Questo arbusto di...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8443 +Video
  • Boraginaceae, Borraginaceae, Boragaceae / Boraginaceae

    La famiglia boraginaceae (boraginaceae o borraginaceae o boragaceae) è una famiglia di piante dicotiledoni. Questi sono alberi, arbusti, piante erbacee e più raramente viti, produttori di oli essenziali, ampiamente diffusi in tutto il mondo con concentrazione.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7417 +Video
  • Limone (Limone), Limonier

    Citrus limon, il limonier rappresenta un grande gruppo di cultivar, varietà e ibridi naturali che producono limoni. Per millenni, i limoni sono stati parte della dieta degli uomini. Usato come condimento, conservante naturale, pianta medicinale, questi agrumi...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8040 +Video
  • Aspleniaceae / Aspleniaceae

    La famiglia delle aspleniaceae comprende circa 700 specie di felci. Sono felci di dimensioni spesso ridotte, terrestri, raramente piphytes. Le fronde sono semplici e indivise o lobate o 1-3-pennate, circinate verniciate; le vene sono libere o raramente anastomizzate.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1149 +Video
  • Ficoide arancio, arancio lampante

    Lampranthus aurantiacus è una pianta perenne della famiglia delle aizoaceae. Questa famiglia è rappresentata da un gran numero di generi, principalmente succulente sudafricane e semidesertiche. L'arancia ficoid cresce in un'area del sudafrica con periodi di...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7754 +Video
  • Camomilla romana, nobile camomilla, Partenio

    Chamaemelum nobile, camomilla nobile o camomilla romana, è una pianta perenne della famiglia delle asteraceae. Presente sulle brughiere europee e sui campi erbosi, la camomilla romana è una pianta aromatica e officinale coltivata da molto tempo. Se la specie...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19270 +Video
  • Aglio
  • Althea, ibisco, malva
  • Nespolo comune (nespola), nespolo
  • Palma con tronco rosso
  • Zucca, Potimarron
  • Cape Heather
  • Eritrace erbaceo, Erythrin di Caroline
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati