Balconi, terrazze e fiori a bizzeffe. La piantagione


Balconi, terrazze e fiori a bizzeffe. La piantagione

In Questo Articolo:

Piante da fiore sane e lunghe per le nostre potée e giardiniere... Con alcune precauzioni, questo sogno può diventare realtà!

Terrazza con garofani alla griglia

Succedendo all'arredamento vegetale di un balcone o di una terrazza, questo è giocato dal giardinaggio, con la scelta di piante, contenitori e terriccio.
Le patate stagionali dovrebbero avere un bell'aspetto, avere fiori, boccioli, foglie sane e terriccio umido. Gli arbusti dovrebbero essere ben tagliati, con le corna regolari, dato che sarà difficile alla fine recuperare una scarsa taglia dell'allenamento. Non devono essere rimasti nel loro piatto per troppo tempo.

Fai attenzione ai panini!

Per verificare questo punto, dobbiamo depositare, per vedere se le radici non costituiscono una rete troppo densa, con una sorta di crocchia sul fondo del piatto. Questa operazione è raramente possibile nel centro di giardinaggio e di solito viene effettuata a casa. Se una crocchia è chiaramente visibile, è meglio portare l'arbusto nel centro del giardino, perché non si svilupperà normalmente. Se le radici sono intricate, basta districarle prima di piantare, facendo attenzione a non rovinarle.
In plastica o in terracotta, i vasi dovrebbero essere un po 'più grandi delle zolle. Il terriccio dovrebbe contenere solo torba, senza sostanze nutritive e difficile da inumidire dopo un periodo di siccità.

Pentole e compost

  • Invece di un terriccio molto leggero, che contiene quasi solo torba marrone, preferisci un terriccio con un po 'di terra argillosa o, meglio, mescola il terriccio convenzionale con il terreno del tuo giardino. Puoi sostituirlo con terriccio, disponibile nei garden center.
  • Per i vasi, non lesinare sulle dimensioni! Da 20 a 25 cm di diametro e profondità per un piede di geranio e altri fiori di stagione, 40 cm per un cespuglio di rose o altri arbusti. Conta 3 o 4 piante per una fioriera lunga 40 cm o una sospensione di 30 cm di diametro.

Bagno obbligatorio prima di piantare

Immergere la palla fino a quando le bolle scompaiono

Il primo passo in ogni impianto è di inumidire completamente la palla di radice del suolo.
Per le piccole palette, le piante possono essere disidratate prima di essere inumidite, perché questa operazione è molto veloce. Per i grandi vasi, è meglio metterli a bagno (almeno 10 minuti) conservandoli nel loro contenitore.

Pianta alla giusta profondità

Posiziona la zolla della radice di almeno 2 cm dal bordo. Fai attenzione al fenomeno del chignonage!

Lasciare uno spazio di almeno 2 o 4 cm tra la zolla e il bordo della pentola o del vassoio (più grande è il volume del contenitore).
Ciò consente di coprirlo con un sottile strato di terriccio, mantenendo un'altezza sufficiente per evitare il traboccamento dell'acqua al momento dell'irrigazione.

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Come vestire il ramo spezzato o la ferita di un albero senza guarire?
  • A seguito di una domanda sulle mosche bianche, vi informo che ho coltivato per diversi anni una pianta che si allontana: Nicandra physaloides.
  • Come mantenere una yucca?
  • I consigli su
  • Come mantenere un tubo da giardino per prevenire la ruggine?
  • Perché scegliere piantine innestate nella permacultura?
  • Il mio compositore è invaso dal woodlice e i lombrichi tornano nel compost. Sono i primi dannosi e posso usare il compost?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento