Albicocca

L'albicocca è un albero da frutto resistente alla siccità e abbastanza facile da vivere: la manutenzione è minima e la dimensione è facoltativa. La raccolta delle albicocche dipende molto dalle condizioni climatiche, ma nel peggiore dei casi avrete almeno beneficiato di una fioritura molto decorativa all'inizio della primavera.

Albicocca

In Questo Articolo:

Un albero di albicocche a nord della Loira?

Albero di albicocca (Prunus armeniaca) è un piccolo albero con un'abitudine spontanea, raramente superiore a 6 metri di altezza e appartenente alla famiglia delle Rosacee. La sua durata è in genere da 40 a 45 anni, e possiamo aspettarci di raccogliere le albicocche 3 o 4 anni dopo la semina.

Ramo di albero di albicocca caricato con frutti

Ramo di albero di albicocca caricato con frutti

Originaria dell'Asia centrale, è adattata ai climi caldi, in particolare al clima mediterraneo. Può, tuttavia, resistere a temperature molto basse in inverno (fino a -25° C, o -30° C per alcune varietà) e può essere coltivato in alcune zone a nord della Loira. Tuttavia, il raccolto di albicocche sarà più incerto perché l'albero durante la fioritura è molto sensibile alle gelate primaverili. Nelle zone in cui il clima è piuttosto sfavorevole, occorre fare attenzione a scegliere una varietà a fioritura tardiva.

Albero di albicocca in fiore

Albero di albicocca in fiore

Coltivazione di albicocche

piantare

La messa a dimora dell'albero di albicocca interviene preferibilmente all'inizio dell'inverno, in periodo di riposo vegetativo. È tuttavia possibile installarlo in primavera, ma è necessario quindi irrigarlo regolarmente durante l'estate, per consentire una buona ripresa. Se vuoi piantare diversi alberi di albicocche (o altri alberi da frutta) fianco a fianco, pianifica una distanza di almeno 1,5 metri tra due piante.

terra

Per il suolo, il criterio principale è il drenaggio: l'albero di albicocca non tollera l'umidità in eccesso e i mi piace in un substrato ben drenato. Sono adatti terreni ordinari, neutri o calcarei, con una chiara preferenza per i terreni leggeri e sabbiosi (senza terreni pesanti).

esposizione

Come la maggior parte degli alberi da frutta, l'albero di albicocca ha bisogno del sole. Se vivi in ​​una zona dove gli inverni sono piuttosto freddi, tienilo al riparo dal vento, ad esempio contro un muro esposto a sud.

moltiplicazione

La maggior parte delle albicocche sono riprodotte con l'innesto (tipo rosetta a pelo occhio) in estate su un portinnesto che può essere una prugna, un franco albicocca, un franco di pesce o un franco di mandorle, o intarsio del trapianto. La scelta del portainnesto è particolarmente importante perché permette di adattare albicocca (innesto) al suolo, clima (precoce) o nella forma desiderata per l'albero (forme inferiori, o forme più alte, su gambo alto o mezzo gambo).

Tuttavia, alcune vecchie varietà possono essere riprodotte dalla semina del nucleo (in primavera, a 20° C): questo è particolarmente vero per le varietà "Alberge" o "De Holland".

Fioritura, impollinazione, raccolta

La fioritura dell'albicocco (fiori bianco-rosati) avviene tra febbraio e aprile, secondo le regioni e le varietà, prima dell'aspetto delle foglie. È uno dei primi alberi da frutto a fiorire: questa fioritura precoce lo rende particolarmente sensibile alle intemperie. Il gelo primaverile ha un impatto sui fiori (distrutti a -2° C) e giovani frutti nella fase di allegagione, e il tempo piovoso al momento della fioritura è dannoso per l'impollinazione.

Presentazione: alberi da frutto in fiore

In teoria, l'albicocca è autofertilevale a dire, impollina se stesso. Tuttavia, per alcune varietà, la presenza di un altro albero compatibile, e allo stesso tempo fiorente, è favorevole ad una buona impollinazione e quindi ad un buon raccolto. Le albicocche maturano in estate (da giugno ad agosto).

Leggi anche: frutta matura

Ottimizza la raccolta: l'intervista

Le albicocche danno raccolti casuali: possono variare da 0 a 200 kg di frutti per albero. Diversi fattori intervengono: il clima, la fertilizzazione, l'età dell'albero, le malattie e i parassiti e le dimensioni.

Albicocche sull'albero

Albicocche sull'albero

Per l'età dell'albero, non possiamo fare molto, per quanto riguarda il clima, possiamo ridurre i rischi scegliendo una varietà adattata all'area geografica.Tuttavia, siamo in grado di intervenire sul concimazione, la potatura e la lotta contro i parassiti: il mantenimento di albicocca albero è piuttosto semplice, ma alcuni gesti sono favorevoli per una buona fruttificazione.

Fecondazione e irrigazione

Per una migliore fruttificazione, l'inizio della primavera, o graffiare il pavimento ai piedi dell'albero e compost diffondere o decomporsi concime. Puoi ripetere l'operazione in autunno. Nel giardino, piantato un albero di albicocche per diversi anni normalmente non hanno bisogno di essere innaffiate, ma la siccità particolarmente prolungata.

Dimensione dell'albero di albicocca

L'albicocca è di solito forte stelo abbastanza di essere cresciuto "del cielo aperto", vale a dire che non pergolato. La taglia non è obbligatoria: è semplicemente consigliato per ottenere belle e molti frutti. Fruttificazione può essere migliorata una dimensione foglia di palma o spalliera: in questo caso, l'albero sarà trellised contro una parete (soprattutto in climi freddi) o recinzione.

In tutti i casi, l'albero di albicocca non supporta le dimensioni gravi, come la maggior parte dei fruttivendoli.

  • Durante i primi anni dell'albero, pratica una misura di allenamento (moderata), progettata per inquadrare bene l'albero.
  • Quando l'albicocca è ben addestrato, operare ogni anno nel mese di febbraio, una dimensione di frutta: rimuovere rami secchi, accorciare i rami più lunghi mantenendo albero silhouette (lasciare almeno 3 occhi e tagliare sopra un germoglio verso l'esterno), eliminare rami che si intersecano o che si sviluppano verso il centro dell'albero (diradamento favorendo la penetrazione del sole e fruttificazione).
  • Una volta che compare il giovane frutta, eliminare in parte, se queste sono numerose (l'albero si lotta per portare alla maturità della troppa frutta, è meglio sacrificare un po 'di formazione iniziale per il bene degli altri, che sarà più grande e più bello).
  • Un secondo formato può anche essere fatto in autunno dopo le foglie cadono e il periodo di gelo: un po 'di ridurre i rami che danno frutti e rimuovere i rami danneggiati o rotti.

Sempre potare con un potatore appuntito (per ottenere un taglio netto), e accuratamente pulito (per prevenire la diffusione di malattie). Al termine di ogni dimensione, prendere le dovute precauzioni per proteggere le ferite di potatura (per le filiali più grandi) con un sigillante ferita perché l'albicocca è sensibile al danno.

Leggi anche: Putty: dovremmo proteggere le piaghe?

Parassiti e malattie

L'albicocca è soggetta agli stessi parassiti e malattie di quelli che colpiscono la pesca, tra cui la bolla di pesca. Le malattie crittogamiche (oidio, monilia) possono essere prevenute con il trattamento con miscela bordolese in primavera. Da guardare anche: ulcera batterica, sharka (causata da un virus), mosca della frutta...

Un altro problema comune all'albicocca: il deflusso della gomma. Questa non è una malattia in sé, la presenza della gomma (spessore, sostanza appiccicosa) sulla corteccia dell'albero è piuttosto un segno di una cattiva forma di albero con il terreno, a un eccesso di umidità, una ferita, un attacco di un insetto o un fungo, uno squilibrio nutrizionale...

varietà

Le numerose varietà di albicocche possono essere classificate secondo diversi criteri: impollinazione, fioritura precoce, raccolto precoce...

  • varietà di auto-fertile: 'Bergeron', 'Luizet', 'All'inizio Saumur', 'Red Rossiglione...
  • Varietà poco o per nulla autofertili: "Hargrand", "Lambertin", "Goldrich®"...
  • Varietà a fioritura precoce: "Muscat", "Pêche de Nancy"...
  • varietà tardive da fiore: 'Dall'Olanda', 'Fiori tardi', 'Big Red', 'Poman rosa', 'Roman', 'Orange Provenza', 'Luizet...
  • varietà precoce maturazione (giugno-luglio): 'Bulida', 'Rouge du Roussillon', 'All'inizio Blush', 'Orangered', 'Goldrich®', 'Lambertin', 'All'inizio Saumur', 'Dall'Olanda', ' Luizet ',' Orangé de Provence ',' De Boulbon '...
  • varietà maturazione tardiva (agosto): 'Alberge' 'Bergeron', 'Royal', 'Sweet Holub', 'pesca Nancy', 'Tardif Tain...

Le date della fioritura e della raccolta variano, ovviamente, a seconda della regione (leggi: Quando scegliere la frutta?).

Per leggere anche:

  • Semplici fruttivendoli per i principianti
  • Alberi da frutto, trattamenti e consigli per la primavera
  • Alberi: trattamenti invernali
  • Preparare gli alberi da frutto
  • Le diverse forme di alberi da frutto

Articoli Correlati Video: I 4 benefici delle albicocche.


Articoli Consigliati
  • Simula una tempesta per un raccolto migliore

    L'effetto tempesta: se un albero da frutto non dà nulla o poco, rendilo un taglio severo, e in primavera, con due pezzi di legno tipo scopa, martella il tronco fino in fondo, senza esitare a digitare davvero difficile (a condizione che la corteccia non sia danneggiata). L'obiettivo del gioco è...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15224 +Video
  • Verme bianco o larva dello scarafaggio di giugno

    Il verme bianco è considerato uno dei nemici "numero 1" del giardino, compreso l'orto. Come riconoscere la larva del rinforzo e come combatterlo in organico?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10294 +Video
  • Crea una scala nel giardino

    Suggerimenti per la creazione di una scala in giardino: scelta dei materiali, calcolo dell'altezza e della profondità dei passaggi, installazione e installazione...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9063 +Video
  • Dogwood con scorze ornamentali

    Il corniolo con notevole corteccia sono soggetti molto grafici, specialmente su un manto nevoso bianco. Recensione di famiglia!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12875 +Video
  • Carbone di legna: proprietà e usi

    Il carbone di legna è un prodotto naturale ed economico che è molto utile in giardino: dimensioni e divisione di piante, talee, piantine... Le sue proprietà antifungine e antibatteriche sono preziose.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8937 +Video
  • Siepe effimera, siepe espressa

    Quali piante per una siepe effimera? Semina o pianta piante alte che crescono rapidamente per creare una siepe temporanea nel giardino.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9385 +Video
  • Piantare un arbusto a radice nuda

    Quando la vegetazione è inattiva, da fine ottobre a metà marzo, è tempo di piantare arbusti a radice nuda. Ma cosa significa esattamente questo termine? Perché scegliere un arbusto a radice nuda piuttosto che un vaso e come piantarlo correttamente? Spiegazioni...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13781 +Video
  • Mirtilli: origine, cultura e moltiplicazione
  • I meli con i fiori
  • Semina con successo le tue piantine
  • Acqua limpida
  • Mescolare i ravanelli e le carote
  • Un sistema di irrigazione automatico
  • La creazione di una torbiera
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati