L'anatomia del fungo


L'anatomia del fungo

In Questo Articolo:

Dal rosé-des-prés al marciume dei frutti grigi, con una piccola deviazione alle spugnole o ai pezziz, i funghi hanno il loro regno, accanto a piante e animali. Scopriamo la loro anatomia...

Né piante né animali, il fungo ha strategie di sviluppo, riproduzione, che sono le sue. Nella maggior parte delle famiglie osserviamo un micelio, una parte vegetativa, spesso invisibile; quindi una parte riproduttiva, la varietà di frutta, "frutto" delle nostre colture. Se le forme micelio variano poco, quelli del corpo di frutta sembrano infinite: microscopica, tazze, corallo... ma che attribuiamo alla anatomia del fungo nostri piatti.

Il cappello

Descrizione anatomica degli elementi del cappello a fungo

Elemento esposto, il cappello attira il primo il nostro sguardo. La sua forma generale di ombrello svolge il ruolo protettivo dello sporoforo. La sua cuticola, superficie esposta alle intemperie, è spesso dura e resistente, con colori e ornamenti caratteristici. Sotto la cuticola, soggetto della nostra avidità, la carne, soda, fibrosa o fragile, con odore e sapore specifici per ogni specie. Questa carne, sotto il cappello, è differenziata in imenio, una parte fertile delle spore.

Imenio e spore

L'imenio esiste in molteplici forme, pale in Agaricus, pori e tubi in Boletus, basamento puntali in Sheepshead, piega in finferli liscia tromba-des-morti, a volte labirintico tra le Daedalae. Più l'area di produzione viene moltiplicata e piegata, maggiore è la quantità di spore prodotte e maggiore è la probabilità che il fungo si diffonda...

Le spore assomigliano a una polvere sottile, che può essere osservata spruzzando l'anello o il piede. L'impronta di questo deposito su un foglio di carta è lo sferoide, la cui forma e colore consente una determinazione più precisa. L'osservazione al microscopio di spore con aspetti variabili, fuso, tondo, liscio, ornato, permette di spingere ulteriormente la determinazione, ma a volte l'equipaggiamento manca.

Il piede o il gambo

Anatomia del gambo di un fungo

Il corpo di frutta emerge dal micelio da un piede più o meno marcato, forme variabili: potbellied, obesi, fusiforme... Più sarà alto, migliore è la dispersione di organi di diffusione, spore. Si adatta sotto il cappello in posizione centrale, laterale...

Il piede viene consumato se è carnoso, sodo, ma le trame fibrose, vuote o coriacee lo relegano rapidamente al compost. Ornamenti, forma della base devono essere osservati con cura per una determinazione il più sicura possibile. Così come l'anello e il volve, veste del velo di protezione del nascente sporoforo.

Molti funghi non hanno un'anatomia con cappello a ombrello, piede differenziato. Lo sporoforo a volte assomiglia a una console, una crosta appiccicata su un albero o persino un piccolo cervello gelatinoso. Per non parlare delle forme dall'aspetto corallo, delle piccole ciotole o palle di carbone...

micelio

Rappresentazione del micelio su diversi tipi di funghi

Il micelio, una parte vegetativa invisibile, è formato da filamenti diffusi ramificati disposti a infeltrire più o meno densi, senza particolari caratteri distintivi. La sua unica osservazione raramente consente l'identificazione di un fungo. A seconda della dieta delle specie considerate, si sviluppa su humus, detriti organici, ceppi, tronchi d'albero morti, piante viventi.

Il micelio rappresenta la parte vegetativa perenne dei funghi. Al riparo dei nostri occhi, decompositore o simbionte indispensabile del nostro ecosistema, occupa un posto insospettato e inaspettato.

Articoli Correlati Video: Come riconoscere i funghi.


Articoli Consigliati
  • Innaffiare il prato

    Niente è meno elegante di un prato che è stato spogliato e ingiallito da un'evidente mancanza d'acqua. Essenziale per la crescita delle piantine, la dissoluzione dei nutrienti nel terreno e lo sviluppo di un tappeto verde lussureggiante, l'acqua deve essere utilizzata regolarmente e...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14389 +Video
  • Unisci il cerfoglio al rabarbaro

    Seminando il cerfoglio vicino al rabarbaro i primi afidi che appaiono sul rabarbaro, vengono rapidamente rosicchiati dalle coccinelle che giacciono nel cerfoglio. Ed ecco una riserva di larve avide contro gli afidi.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14651 +Video
  • Gardener's Letter U Dictionary

    A b c d e f g h i j k l m p q r s t u v w x y z ubiquitous: oppone endemica, si dice di un pianeta che si trova in posizioni diverse ulmaceae: l'ulmaceae è una famiglia di piante dicotiledoni che comprende circa 200 specie suddivise in 8 a 15 tipi. Questi sono alberi o arbusti ampiamente distribuiti nelle aree temperate e tropicali.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1434 +Video
  • Velo invernale

    Il velo invernale è una protezione sempre più utilizzata in giardino come intorno alla casa per proteggere le piante in vaso, gli arbusti fragili e le piantine del giardino.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10215 +Video
  • Mantieni i tuoi vasi durante le vacanze

    Casa di campagna / vacanza per evitare ai vostri vasi da secchi troppo in fretta in vostra assenza, mettere un pezzo di sacchetto di plastica nel fondo della pentola quando piantare, terra e rimanere più a lungo fresco (attenzione a non overwater non rovinare le radici !!)...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14902 +Video
  • Botrytis

    La botrytis, o muffa grigia, è uno stampo che può causare danni a molte colture. La prevenzione è importante e i trattamenti fungicidi possono essere utilizzati per controllare questo fungo.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 410 +Video
  • COQUELOURDE

    Lychnis coronaria, la gonna del giardino: come seminare, coltivare e mantenere questa pianta fiorita perenne.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 468 +Video
  • Gloriosa superba rothschildiana
  • Patata: che varietà!
  • La dimensione degli arbusti primaverili in fiore
  • Prima della chiusura
  • Ciclamino dall'Europa, Cyclamen purpurascens
  • Costruisci un giardino in pendenza
  • Lattuga: semina precoce
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento