Amarine Belladiva, Hybrid Nérine


Amarine Belladiva, Hybrid Nérine

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: x Amarine 'Belladiva'

famiglia: Amaryllidaceae

origine: orticolo

Periodo di fioritura: fine estate

Colore del fiore: rosa

Tipo di impianto: pianta della lampadina

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: circa 70 cm

Pianta e coltiva

robustezza: poco rustico, fino a -7° C

esposizione: soleggiato

Tipo di terreno: drenante

Acidità del suolo: acido a neutro

Umidità del suolo: da normale a secco

utilizzare: parterre, hotpot

Piantare, in vaso: primavera, estate

Amarine Belladiva, Hybrid Nerin, x Amarine 'Belladiva', Amarine x tubergenii

L'Amarine Belladiva, in latino X Amarine Tubergenii 'Belladiva' è una pianta bulbosa appartenente alla famiglia delle Amaryllidaceae. Questo bulbo è un interessante ibrido orticolo, di origine olandese, risalente agli anni '50, ma non molto diffuso. È un incrocio tra due generi: Nerine bowdenii X Amaryllis belladona. Le gambe del mare ed ha le qualità di entrambi i genitori: la forte crescita e giardini elevate dimensioni Amaryllis, con la delicatezza del fiore di Nérines. L'amarino Belladiva è una pianta solida, coltivabile in terreno aperto nel clima mediterraneo o oceanico. È anche una pianta facile da tenere in una grande pentola.

Descrizione di Amarine Belladiva

Amarine Tubergenii 'Belladiva' forma un grande bulbo, producendo radici spesse. Le sue foglie vigorose sono lunghe e fasciate, larghe da 2 a 3 cm, verde chiaro. Il gambo di fioritura denso è alto da 60 a 75 cm e ha un'ombrella da 7 a 12 fiori rosa profondi. I fiori di amarino, leggermente più corposi di quelli delle nane, sono comunque molto delicati con i loro tepali incurvati, leggermente ondulati.

Le lampadine producono bulblets e sviluppano a lungo andare una grande tensione.

Ciclo di amarine Belladiva

A differenza del belladone di Arnhem e di Bowden, l'amarena è frondoso durante la fioritura. Infatti, mantiene le sue foglie quasi tutto l'anno, ad eccezione di luglio agosto, un periodo secco che corrisponde al suo periodo di riposo vegetativo. Dopo questo riposo, sviluppa foglie e steli fiorali a fine estate o in autunno.

Coltiva l'amarino Belladiva

X Amarine Belladiva richiede terreno drenante e materiale di humus relativamente povero. Richiede molta luce solare, possibilmente surriscaldamento durante il suo breve periodo di riposo in estate.

Viene piantato durante il periodo di riposo, con il collo della lampadina a filo della superficie se viene tenuto in una pentola o affondato 7-10 cm sotto la superficie per la coltivazione in superficie.

Amarine Belladiva può essere coltivata all'aperto in aree con inverni miti. È resistente a -7° C o superiore, ma nel terreno con drenaggio significativo. La sua lampadina sarà circondata da una miscela di terra e ghiaia. Inoltre, in inverno il suo fogliame a volte soffre di gelo. L'Amarina verrà quindi coltivata in un orientamento sud / sud-ovest, davanti a un muro che si surriscalda o qualsiasi altra protezione contro i venti freddi.

Piantato in un giardino / miscela di torba / ghiaia o pozzolana, è piantato in una pentola che è grande e profonda abbastanza da non disturbarla per diversi anni. Lo spezzatino è quindi riparato dal freddo in inverno, ed è emerso al sole in primavera.

Le annaffiature iniziano una o due settimane dopo il riavvio della vegetazione. Nei vasi, la superficie deve apparire asciutta due giorni prima della successiva annaffiatura. Una volta al mese, un po 'di fertilizzante viene aggiunto all'acqua. Non appena le foglie ingialliscono, la pianta rimane secca.

Moltiplicare l'amarino Belladiva

I bulbilli sono separati dalla lampadina principale in estate durante il periodo di riposo. Le divisioni devono essere rare, perché il disturbo delle radici influisce sulla fioritura.

Specie e varietà di Amarine

  • X Amarine Tubergenii 'Zwanenburg', rosa brillante
  • X Amarine Tubergenii 'Alba' con fiori bianchi
  • X amarine tubergenii 'Kerdalo', molto rosa scuro

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Rovina comune, Aubour, Falso albero di ebano, legno di lepre

    Il maggiociondolo comune è un grande arbusto la cui estensione naturale è nell'europa centrale e meridionale. Dall'abitudine cespugliosa, la sua corteccia liscia e verde si incrina e diventa grigia con l'età. Le foglie verde chiaro, composte da tre foglioline ovali, sono decidue. Da...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8006 +Video
  • Rosa Delosperma, Purslane Cooper

    Delosperma cooperi è una pianta perenne originaria del sudafrica. Se l'habitat originale era pianure aperte, con limitate precipitazioni estive, vigore e aspetto grazioso hanno fatto una pianta coltivata in africa, ma anche in altri continenti...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7667 +Video
  • Lilla con piccole foglie

    Il lillà a piccole foglie è caratterizzato da un portamento compatto e dalla fioritura molto profumata verso l'alto. I nostri consigli per la piantatura, la dimensione e la manutenzioneUlteriormente

    Visualizzazioni: 8545 +Video
  • Phlox di notte

    Zaluzianskya ovata, il flox notturno è una pianta erbacea della famiglia scrofulariaceae. Originario del sud africa, questa pianta perenne recentemente introdotto in coltivazione in europa ha assegnato il courson merita nel 2013. Non pochi phlox rustico, la notte è considerato...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13764 +Video
  • Vial's Primrose, Swamp Primrose

    Questa è una pianta che piacerà particolarmente intorno a uno stagno o in una zona umida del giardino. Rustico, la primula di vial è coperta d'estate da delicati fiori color lilla che si aprono gradualmente nelle orecchie. Ritratto di una pianta troppo spesso assente nei nostri giardini. A...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19335 +Video
  • Azorelle, Cuscino delle Ande

    Nel suo ambiente naturale, l'azorel ricopre cave di ghiaia, o tumuli rocciosi, a volte in quota, il che lo rende molto rustico.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1158 +Video
  • Cesto d'argento, Thlaspi

    Iberis sempervirens, il cui nome comune è thlaspi, è a volte indicato come il cesto d'argento. Questo nome sarebbe comunque usurpato: arabis albida, sarebbe il vero paniere di denaro. Il nome latino di thlaspi, iberis, ci ricorda le origini mediterranee di...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8584 +Video
  • Glottiphylum nelii
  • Snapdragon, Maw of Wolf
  • Garofano carino
  • Acanto con foglie morbide
  • Aerium tabuliforme
  • Piedi spessi
  • Erba con sciami
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento