Stratificazione dell'aria


Stratificazione dell'aria

In Questo Articolo:

Metodo di moltiplicazione pratica per ottenere un soggetto in tutti i punti simile alla pianta madre, la stratificazione dell'aria viene effettuata direttamente su un gambo lignificato. Vediamo come procedere...

Cos'è la stratificazione dell'aria?

La stratificazione aerea è un tipo di moltiplicazione vegetativa praticata direttamente in altezza su una pianta. Molte piante d'appartamento sono ben marcate, compresa la gomma, ma anche piante le cui talee sono difficili da ottenere come glicine, aceri, mele, lillà, ibisco o viburno. Questo metodo può anche essere interessante per gli amanti dei bonsai che troveranno un modo per ottenere un ramo radicato più velocemente che con la semina.

Questa tecnica consiste nel praticare un'incisione su uno stelo e circondarla con un substrato di coltura umido per indurre la formazione di radici. La marcotte sarà quindi staccata dal piede della madre per proseguire la sua vita in modo indipendente.

Strumenti necessari per la stratificazione dell'aria

Per eseguire questa operazione è necessario:

  • un innesto o un coltello affilato;
  • un sacchetto di plastica traslucido come una borsa freezer che hai tagliato in alto e in basso;
  • una miscela di muschio di torba e terriccio;
  • di scotch con forte presa.
  • un foglio di alluminio

Come procedere?

  1. Scegli uno stelo robusto che sia di facile accesso.

  2. Seleziona un tratto senza foglie.

  3. Prendi il tuo innesto disinfettato in anticipo.

  4. Tagliare la corteccia dal gambo orizzontalmente, se possibile appena sotto un occhio, ruotando la lama attorno al ramo per formare un anello. Stai attento ad abbaiare solo

  5. Fai lo stesso 3 cm in basso in modo molto parallelo.

  6. Quindi collegare i due anelli così formati da un'incisione verticale.

  7. Questo ti permetterà di rimuovere facilmente la corteccia.

  8. È quindi possibile cospargere con ormone cutaneo o spruzzarlo con acqua di salice, ma questo è facoltativo.

  9. Apri il tuo sacchetto di plastica a metà e lega saldamente la base allo stelo, appena sotto la ferita e poi arrotolalo su se stesso per formare una sorta di manica.

  10. Riempilo con una miscela di muschio di sfagno e terreno che è stato completamente inumidito. Si deve formare una tasca che circonda la ferita.

  11. Quindi chiudere la parte superiore della marcotte con il nastro. Se la tua pianta è al sole, coprila con un foglio di alluminio.

E poi?

Controllare l'umidità del substrato ogni 15 giorni e innaffiare con una siringa perforando la parte superiore della plastica, se necessario. Quando si formano le radici, che possono richiedere diversi mesi, separare la marcotte dalla pianta madre tagliando il gambo sotto le radici. Pianta in vaso singolo.

Articoli Correlati Video: ECB Group srl - Demo destratificazione dell'aria.


Articoli Consigliati
  • Camelia autunnale

    La camelia autunnale, un bellissimo arbusto con fioritura invernale per tutti i giardini, oltre a una terrazza-balcone.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8908 +Video
  • Mai senza il mio albero di Natale!

    Abete? Non abete? La domanda è ardua in un momento in cui infuria la guerra degli abeti naturali contro gli abeti artificiali! Quest'anno, la mia decisione è presa. Ho messo tutto su un abete verde, uscito da un vivaio francese, non trattato, e da una cultura non intensiva. E lei?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10076 +Video
  • Scegli un tagliasiepi

    Se ci sono molte siepi e arbusti in giardino, utilizzare un tagliasiepi. Ecco i punti principali da tenere in considerazione e il nostro consiglio di non essere confusi al momento dell'acquisto.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8974 +Video
  • Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione

    Suggerimenti per raccogliere e conservare i semi del giardino, per tenerli per diversi anni.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10075 +Video
  • Piantare bulbi estivi

    In vaso, in fioriera o nel terreno, i bulbi estivi portano in giardino un delizioso tocco di freschezza. Sensibili al freddo dei nostri inverni, sono bellezze effimere che dobbiamo assolutamente proteggere.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13783 +Video
  • Verdure: buoni vicini

    Scopri le associazioni favorevoli di ortaggi e fiori, per combattere malattie, insetti e parassiti.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10207 +Video
  • Albero di mele cotogne dal Giappone

    Imparare a conoscere cotogno giapponese, una notevole arbusto che fiorisce in inverno e può formare una buona copertura difensiva.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9872 +Video
  • Dove sono i nostri uccelli?
  • Rigenera il tuo prato
  • Lampadine: nuovi prodotti
  • Scegli un albero da frutto
  • Quali varietà di insalata per il mio giardino?
  • La dimensione delle rose
  • La coltivazione della zucca
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati