Assenza del maestro Come evitare la noia nei cani?


Assenza del maestro Come evitare la noia nei cani?

In Questo Articolo:

Un maestro non può essere 24/24 con il suo cane. A volte non disponibile, a volte assente, deve lasciare che il suo compagno si prenda cura di se stesso per qualche tempo, anche se con riluttanza. Il cane affronta quindi la sensazione di noia e può reagire in diversi modi.

Come stimolare un cane annoiato?

Quali sono i segni della noia nei cani?

Molti comportamenti associati a ciò che viene chiamato "assurdità" possono tradurre la mancanza e la noia nel cane.
Desideroso di attirare l'attenzione del cane sta abbaiando per ottenere una reazione, si lamentò, voltandosi in casa, grattare alla porta... In breve, si fa di tutto per farsi notare il suo padrone anche disponibile per i suoi gusti. Per non incoraggiare questi comportamenti fastidiosi, devi educarlo molto presto e fargli capire con un "NO" fermamente dichiarato che non sei d'accordo senza prestargli più attenzione. Quando calmo, una ricompensa rafforzerà questo comportamento positivo.
Un'altra possibilità: il cane è inattivo, non è interessato a nulla e ti guarda da un occhio lontano. Sebbene sia meno imbarazzante del comportamento precedente, deve comunque essere preso sul serio perché, a meno che non sia molto vecchio, un cane non ha bisogno di pause molto lunghe dopo un periodo attivo. Ancora una volta, solo un veterinario può escludere una malattia o un evento ansioso, che deve essere trattato.
Se il padrone è assente, il cane può comportarsi in modo distruttivo, attaccando mobili, porte e persino vestiti. Nel cucciolo, questo comportamento è un "normale" fino a una certa età, con il cane da caccia non scavare piante o perforare i cuscini è l'educazione istintiva prima, ma in un cane adulto, rivela il la noia anche una patologia dell'iperattività. Attenzione, il termine "noia" è troppo spesso collegato a ciò che riguarda l'essere umano.
Alcuni comportamenti simili a quelli osservati nell'uomo in caso di noia sono in realtà sintomi di patologie o difetti nell'allenamento. Un veterinario sarà in grado di rilevare questi punti, tuttavia i costi generati sono talvolta importanti. Abbonarsi a un mutuo permette di prendersi cura di queste spese di consultazione.

Come superare la noia del suo cane in caso di assenza?

In modo che il cane non soffra in assenza del suo padrone, deve essere abituato gradualmente a partire dall'età di 6 mesi, quando deve anche acquisire una sufficiente maturità sociale per essere tenuto da un'altra persona piuttosto che da lui.
Lunghe passeggiate, mattina e sera, gli danno l'opportunità di spendere e liberare la sua ansia, come i giochi condivisi. Una volta da solo, gestirà l'assenza molto meglio spendendo il suo tempo con giocattoli chiamati "occupazione" (Internet, negozi di animali...) lasciati a sua disposizione o con specifiche ossa da masticare. È inoltre possibile mantenere un suono di sottofondo come radio o televisione, consentire l'accesso al balcone o al giardino se recintato e dotato di una cuccia per cani in modo che il cane possa proteggersi dalle intemperie.

In caso di assenza prolungata di più di qualche ora, un membro della famiglia o un dog-sitter possono giocare e camminare con l'animale, permettendogli di trovare meno tempo e di spendere se stesso. Le pensioni sono una buona soluzione se il cagnolino non può accompagnarti in vacanza.

Articoli Correlati Video: Сталкер.


Articoli Consigliati
  • Come nutrire il tuo gatto?
  • Salone internazionale dell'agricoltura 2017
  • Buone condizioni per installare un alveare
  • Pulcini di allevamento
  • Il picchio
  • E se allevassimo un maiale nano?
  • Una colonia di vespe ha posto il suo nido nel terreno del mio giardino. Come liberarsene?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento